Crono Grenoble-Grenoble: 20ª tappa Tour de France in diretta live

La cronometro di Grenoble va al tedesco TonyMartin, ma oggi il grande protagonista è l’australiano Cadel Evans che, dopo i due secondi posti del 2007 e del 2008,  vince a 34 anni il suo primo Tour de France. I due fratelli lussemburghesi Andy e Frank Schleck non possono nulla nella sfida contro il tempo e si devono accontentare del podio, rispettivamente secondo e terzo. La quarta posizione va alla sorpresa francese Voeckler che riesce a difendersi dagli attacchi del grande sconfitto: Contador, terminato al quinto posto in generale.  La maglia bianca è per il francese Rolland, dietro di lui l’estone Taaramae. Domani si chiude con la classica passerella di Parigi dove Cavendish naturalmente è il favorito.

Classifica generale

1 EVANS
2 ANDY SCHLECK
3 FRANK SCHLECK
4 VOECKLER
5 CONTADOR

Classifica  cronometro

1° MARTIN
2° EVANS
3° CONTADOR
4° DE GENDT
5° PORTE

La diretta della tappa

17.16

Ed arriva anche Andy Schleck con un ritardo di oltre due minuti. Per il lussemburghese sarà ancora secondo posto. La classifica generale del tour: Evans, Andy Schleck, Frank Schleck, Voeckler, Contador.

17.13

Arriva Frank Schleck al traguardo. Per lui sarà podio nella classifica generale.

17.08

Cadel Evans arriva al traguardo con il 2° miglior tempo nella crono. Una gara strepitosa, dopo due secondi posti, Evans va a vincere il suo primo Tour deFrance

17.06

Cunego arriva con 3’38” di ritardo da Martin all’arrivo. Voeckler mantiene il 4° posto in classifica generale.

17.02

Cadel Evans straordinario al 3° intermedio, tempo molto simile a quello di Martin, solo due secondi di differenza. Per l’australiano forte possibilità di una vittoria di tappa.

16.58

All’arrivo transita Alberto Contador. Il suo tempo è 56’39” ed è al momento 2°. Altissimo il tempo di andy Schleck al 2° intermedio, oltre un minuto di ritardo.

16.55

Al 3° intermedio lo spagnolo Contador è 2° davanti al belga De Gendt. Altissimo il tempo di Ivan Basso all’arrivo, 3’46” su Martin.

16.54

Sta andando molto forte anche la maglia a pois Samuel Sanchez. Nel terzo intermedio fa registrare il 3° tempo. Lo spagnolo chiude 5° all’arrivo.

16.53

Cadel Evans è 2° anche al secondo intermedio. E’ molto vicino al tempo di Martin (7”) ed è virtualmente maglia gialla.

16.49

Rolland mantiene la maglia bianca all’arrivo, niente da fare per l’estone Taramae. Peraud chiude al 4° posto davanti a Cancellara.

16.47

Cadel Evans virtualmente in maglia gialla in questo momento, quando i due si avvicinano al 2° intermedio.

16.46

Per la maglia bianca, Rolland mantiene ancora un minuto di vantaggio in classifica generale su Taaramae al 3°intermedio.

16.44

Contador è terzo al 2° intermedio, mentre Evans continua ad avvicinarsi in classifica ad Andy Schleck. Solo tre secondi di differenza tra i due.

16.42

Taaramae chiude al 6° posto con il tempo di 57’36”

16.39

Malissimo Andy Schleck al 1°intermedio, ha perso già 36” da Cadel Evans. La leadership del lussemburghese è a forte rischio.

16.33

Al 2° intermedio Taaramae ha 26” su Rolland. Al 1° intermedio Evans segnala lo stesso tempo di Contador

16.30

Dopo il 1° intermedio, Contador ha scavalcato Cunego nella classifica generale.

16.26

Contador è 2° al primo intermedio. 21” di ritardo per lui da Martin.

16.21

Ivan Basso al 1° intermedio fa registrare il tempo di 21’44”. Un minuto e mezzo dietro Martin. Velits arriva 5° al traguardo.

16.16

Sta per partire la maglia gialla Andy Schleck. Alla partenza molti tifosi che inneggiano il suo nome per caricarlo.

16.14

Al 1° intermedio Rolland ha perso 15” dall’estone Taaramae. Al francese rimangono 1’18” di vantaggio nella classifica maglia bianca.

16.11

Ci siamo, Cadel Evans a caccia della maglia gialla. Deve recuperare i 57” di ritardo da Andy Schleck. Preapariamoci ad assistere alla battaglia.

16.06

Velits molto arretrato al 2° intermedio, 1’29” di ritardo per lui. In partenza Cunego, poi toccherà all’ex maglia gialla Voeckler.

16.02

Partito con qualche problema Alberto Contador, dopo di lui il nostro Cunego. Intanto Monfort chiude al 6° posto la sua crono.

15.57

Alla partenza Ivan Basso. L’italiano è attardato in classifica di 4’40” ed occupa l’ottava posizione nella classifica generale.

15.51

E’ arrivato il momento di Rolland, l’attuale maglia bianca. Il francese ieri ha vinto sull’Alpe D’Huez, emozionando il pubblico di casa. La Francia ha molte speranze in questo ragazzo.

15.49

Al 1° intermedio Velits ha 34” di ritardo da Martin. E’ quinto, ma molto vicino al tempo di Cancellara.

15.44

Sta per partire Taaramae. L’estone ha un ritardo di 1’33 su Rolland nella classifica della maglia bianca, riservata ai giovani. Il ciclista della Cofidis oggi potrebbe superare il francese in classifica.

15.41

Salto di catena per il belga Gilbert che ha rischiato di fare una brutta caduta.

15.31

Manca circa mezzora alla partenza dei big di classifica. Per quanto riguarda gli italiani, alle 15.57 partirà Ivan Basso, molto deludente ieri, alle 16.06 toccherà a Cunego.

15.23

Tony Martin arriva al traguardo facendo segnare il tempo di 55’33”, l’unico a scendere sotto i 56′. Primo posto parziale per il tedesco, mentre Cancellara scende al 4° posto.

15.18

Al 3° intermedio Tony Martin è sempre primo. Il tedesco ha 1’06” su De Gendt. Pineau è arrivato al traguardo con il braccio rivolto al cielo, un gesto emblematico rivolto allo zio, deceduto nei giorni scorsi proprio qui al tour.

15.06

Tony Martin è primo anche al secondo intermedio. Il tedesco ha incrementato il proprio vantaggio sul belga De Gendt e continua a viaggiare con un buon ritmo di gara.

15.02

Chiude al 4° posto momentaneo Boasson Hagen che oggi ha corso con il lutto al braccio per gli eventi drammatici accaduti ieri in Norvegia.

14.58

Al 3° intermedio Hagen recupera una decina di secondi su De Gendt, ma è sempre 4°

14.47

Tony Martin miglior tempo al 1° intermedio, male Hagen al 2° intermedio. Il norvegese ha perso posizioni ed è 4°.

14.45

De Gendt chiude al 1° posto con un solo secondo di vantaggio su Porte.

14.41

Al 3° intermedio De Gendt è davanti a Porte (+18”) e Cancellara (+23”)

14.35

Al 2° intermedio De Gendt è ancora davanti a Cancellara, guadagnando altri secondi.

14.27

Porte arriva 1° al traguardo con 12” su Cancellara. Intanto interessanti notizie dal 1° intermedio dove Hagen e De Gendt fanno registrare dei tempi migliori rispetto allo svizzero. Partito il tedesco Martin, altro grande favorito per la vittoria nella crono.

14.24

Un importante aggiornamento. All’ultimo intertempo Porte, compagno di squadra di Contador, è primo con 5”di vantaggio su Cancellara. Vediamo se riuscirà a difendere la posizione negli ultimi km.

14.22

87 corridori hanno già terminato la loro fatica. Al momento in testa alla classifica parziale c’è il favorito di turno, lo svizzero Cancellara, campione mondiale ed olimpico a cronometro. Dietro di lui Koren ed il nostro Malori.

Buongiorno a tutti. Siamo giunti alla penultima tappa del Tour de France, la crono Grenoble-Grenoble di 42.5 Km. Situazione di classifica particolare con Andy Schleck che ha strappato la maglia gialla al francese Voeckler ed oggi dovrà difendere i suoi 57” di vantaggio dagli attacchi di Cadel Evans. Frank Schleck, invece, si trova a 53” dal fratello. Bisogna tenere d’occhio anche lo spagnolo Contador che ieri ha provato a sorprendere tutti sull’Alpe d’Huez, chiudendo al 3° posto.


Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.