Uruguay-Paraguay. La diretta live

Siamo alla finale amici della Coppa America! Un mese fa in tanti avrebbero scommesso su una finale Argentina-Brasile, in pochi avrebbero puntano i propri soldi sul Perù terzo classifica, forse ancora meno avrebbero puntato su una finale Uruguay-Paraguay. E’ stata una Coppa America 2011 molto strana con colpi di scena a ripetizione, ma oggi è il giorno più importante: alle ore 21.00 italiane si gioca la finale. Il Paraguay vuole vincere la sua prima partita (è infatti arrivato in finale a suon di pareggi); l’Uruguay vuole vincere la coppa per staccare l’Argentina nell’albo d’oro e diventare la nazione con più successi. Il tutto andrà in scena al Monumental, che riapre un mese esatto dopo la retrocessione del River Plate. Noi ci saremo e seguiremo per voi in tempo reale la gara.

CRONISTA Antonio Leonardi STADIO Monumental di Buenos Aires
RADIOCRONACA  – ARBITRO Sálvio Fagundes Filho (BRA)
PROBABILI FORMAZIONI

URUGUAY Fernando Muslera; Lugano, M. Pereira, Coates, Caceres; Alvaro Pereira, Gonzales, Gargano, Perez; Diego Forlan, Luis Suarez. CT Tabarez.

PARAGUAY Villar; Alcaraz, Marecos, Veron, Da Silva; Ortigoza, Riveiros, Estigarribia, Barreto; Valdez, Lucas Barrios. CT Martino (squalificato).

FORMAZIONI UFFICIALI

URUGUAY: (4-4-2) 1 F. Muslera – 16 V. Maxi Pereira, 2 D. Diego Lugano(C), 4 S. Coates, 22 Mart. Caceres – 20 A. Gonzalez, 15 D. Perez, 17 E. Arevalo, 11 A. Alvaro Pereira – 9 L. Suarez, 10 D. Forlan.
CT: O. Tabarez.
A Disposizione: 12 J. Castillo, 23 M. Silva, 3 D. Godin, 5 W. Gargano, 7 C. Rodriguez, 8 S. Eguren, 13 W. Abreu, 14 N. Lodeiro, 18 A. Hernandez, 19 A. Scotti, 21 E. Cavani

PARAGUAY: (4-4-2)  1 J. Villar(C) – 3 I. Piris, 14 C. Paulo Da Silva, 2 D. Veron, 4 E. Marecos – 13 E. Vera, 16 C. Riveros, 15 V. Caceres, 20 N. Ortigoza – 7 P. Zeballos, 18 N. Haedo Valdez.
CT: G. Martino.
A disposizione: 12 D. Barreto, 22 R. Fernandez, 5 A. Alcaraz, 6 Marc. Caceres, 8 E. Barreto, 10 O. Martinez, 19 L. Barrios, 21 M. Estigarribia, 23 H. Perez.

URUGUAY

3-0

PARAGUAY

MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
11′ Suarez (URU) 16′ V. Caceres (PAR) 62′ Cavani per Alvaro Pereira (URU)
41′ Forlan (URU) 23′ D. Perez (URU) 64′ H. Perez per Vera (PAR)
89′ Forlan (URU) 24′ Mart. Caceres (URU) 64′ Estigarribia per V. Caceres (PAR)
29′ Maxi Pereira (URU) 70′ Eguren per D. Perez (URU)
58′ Vera (PAR) 76′ Barrios per Zeballos (PAR)
84′ Coates (URU) 88′ Godin per Mart. Caceres (URU)





PRIMO TEMPO
0′ Il tempo di conoscere il nome di chi vincerà la copa America 2011 è finalmente giunto. Uruguay e Paraguay sono arrivati fino in fondo, ed ora non vogliono mancare l’appuntamento più importante. Oggi si affronteranno la grande fase disensiva del team paraguayano, che fino ad ora non ha mai vinto una partita (5 pareggi su 5 partite), e la fantasia  dell’attacco dell’Uruguay. Chi avrà la meglio? Lo scopriremo insieme tra poco.
0′ Squadre in campo al Monumental. Blatter saluta i giocatori.
 
 
0′ Inni nazionali.
 
 
 
0′ I capitani, Justo Villar per il Paraguay e Diego Lugano per l’Uruguay leggono un discorso a favore dell’UNICEF.
 
0′ Strette di mano e sorteggio del campo in corso.
 
0′ Inizia la finale. Calcio d’inizio dell’Uruguay.
1′ Suarez di forza si fa spazio nell’area avversaria, ma Villar ci mette una pezza.
2′ Clamorosa occasione dell’Uruguay. Dal corner svetta di testa di Diego Lugano, Villar compie il miracolo, palla ancora a Diego Lugano che tira a botta sicura ma Ortigoza respinge sulla linea con una mano. Era rigore ed espulsione ma l’arbitro brasiliano non se ne accorge.
 
9′ Brividi per un retropassaggio verso Villar, che viene subito attaccato da Suarez, ma il portiere rimane lucido e spazza.
11′ LUIIIIIIS SUAREEEEEEEZ!!!!!! Uruguay in vantaggio!!! Pallone che arriva anche un po’ casualmente in profondità a Suarez, il giocatore del Liverpool si libera di un’uomo e scarica in rete un tiro che viene deviato e finisce in fondo al sacco!!!!
 
14′ Travesone lungo per Haedo Valdez che prova ad arrivare sul pallone in spaccata ma non trova l’impatto con la sfera.
16′ Fallo duro di Victor Caceres su Suarez ed ammonizione per il paraguayano.
19′ Martin Caceres a terra. Vera lo ha colpito con una gomitata, ma il direttore di gara non vede.
23′ Entrataccia di Diego Perez che si becca una giusta ammonizione.
24′ Altro fallaccio. Questa volta è stato Martin Caceres a stendere in malo modo Vera. Ammonito anche l’ex juventino.
29′ Botte da orbi in campo. Maxi Pereira commette l’ennesimo fallo durissimo e diventa il quarto ammonito della partita.
31′ Grande palla in profondità di Suarez per Forlan che si trova solo davanti a Villar ma spara sul portiere. Ancora un gol che Frolan si mangia in questa copa America.
33′ Suarez sta rischiando. Continue proteste irritanti e tanti falli duri: deve stare attento perchè questo atteggiamento alla lunga può stancare l’arbitro.
35′ Suarez si libera di Veron con un tunnel e calcia sull’esterno della rete.
36′ Tiro di prima di Forlan che colpisce malissimo. La palla s’impenna e finisce tra le braccia di Villar.
39′ Tiro da fuori area di Maxi Pereira che non inquadra la porta.
41′ DIEGOOOOOOO FORLAAAAAAAN!!!! Perde un ingenua palla in difesa il Paraguay con il disastroso Ortigoza, la sfera finisce a Forlan che in area incrocia e finalmente trova la via della rete!!!! Ora per il Paraguay si fa durissima!!!
 
44′ Villar gioca in condizioni precari. Ora sta zoppicando visibilmente, forse è stato un’azzardo farlo giocare e chissà se lo rivedremo nella ripresa.
45′ Due minuti di recupero.
45’+1 Zuccata di Suarez sul fondo.
45’+2 Finale di primo tempo al Monumental di Buenos Aires. L’Uruguay sta dominando l’incontro contro un Paraguay falcidiato di assenze e visibilmente allo sbando. La sorte del match sembra già scritta, ma il calcio insegnaa che le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

SECONDO TEMPO
46′ Inizia il secondo tempo. Un po’ a sorpresa nessun cambio.
53′ Suarez crossa basso per Forlan, ma Veron lo anticipa con la punta del piede.
54′ Haedo Valdez si trova la palla in area servito da Ortigoza. L’attaccante tira al volo, Muslera tocca con la punta delle dirta e la palla s’infrange sulla traversa. Poteva essere il gol che riapriva il match.
58′ Fallaccio di Vera che viene ammonito. C’è stata anche una successiva pallonata volontaria di Ortigoza, non sanzionata dall’arbitro, che innesca un piccolo parapiglia.
61′ Cross basso di Piris verso Riveros che prova il colpo di tacco ma Muslera non si fa sorprendere.
62′ Cambia qualcosa Tabarez. Entra in campo Edison Cavani ed esce Alvaro Pereira.
64′ Doppio cambio nel Paraguay che prova il tutto per tutto. Hernan Perez entra al posto di Vera e l’esterno offensivo Estigarribia sostituisce a Victor Caceres.
69′ Estigarribia viene spinto in area, ma l’arbitro non assegna un rigore che sembrava essere netto.
70′ Altro cambio dell’Uruguay. Eguren entra al posto di Diego Perez.
73′ Cavani serve Eguren che tira, la palla viene deviata ma Villar, nonostante che sia evidentemente menomato, compie un’altro miracolo togliendo la sfera dalla porta con un ottimo riflesso.
 
76′ Altro cambio per il Paraguay. Martino fa entrare la punta del Borussia Dortmund, Lucas Barrios, al posto dello spento attaccante Zeballos.
77′ Marecos salta l’incerto Cavani e tira. Palla alta sopra la traversa.
79′ L’arbitro brasiliano Fagundes ha una particolarità. Non vede un rigore che sia uno. Questa volta è Cavani che viene tirato giù in area di rigore, ma il direttore di gara non interviene.
 
83′ Lucas Barrios, appena entrato, cade per terra dopo aver accennato ad una corsa. Sembra proprio un problema muscolare molto serio per la punta del Borussia Dortmund, che lascia il campo. Paraguay in dieci.
 
84′ Fallo di mano di Coates e giallo per lui.
88′ Ultimo cambio della partita. Godin in campo al posto di Martin Caceres per l’Uruguay.
89′ DIEGOOOOOOO FORLAAAAAAAN!!!! Partita chiusa!!! Contropiede dell’Uruguay, che passeggia tra le macerie paraguaiane, Cavani serve Suarez che di prima consegna la sfera a Forlan. L’attaccante del Villareal, solo avanti a Villar mette dentro con un tocco preciso!!!!
 
90′ FINISCE SENZA RECUPERO LA PARTITA!!! L’URUGUAY VINCE LA COPA AMERICA!!! La celeste festeggia mentre il Paraguay si dispera. Tra poco vi mostreremo le immagini della premiazione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.