Home / Uncategorized / Muore suicida Jeret Peterson. Argento olimpico a Vancouver nel Freestyle

Muore suicida Jeret Peterson. Argento olimpico a Vancouver nel Freestyle

Jaret Peterson, ex argento nel freestyle alle olimpiadi di Vancouver del 2010, si è suicidato sparandosi, dopo aver preannunciato le sue folli intenzioni in un chiamata alla polizia, che ha poi rinvenuto nell’auto dell’uomo un biglietto che spiegava i motivi del sio gesto. L’atleta statunitense, ventinovenne, tre giorni orsono era stato arrestato per guida in stato di ebbrezza, ed era stato successivamente rilasciato su cauzione.

Il gesto estremo di Peterson è spiegato da una forte depressione che lo aveva colpito e che, per sua stessa ammissione, lo aveva fatto diventare schiavo dell’alcool e portandogli alla mente idee suicide, poi tragicamente concretizzate. D’altra parte Jeret aveva subito parecchi traumi nel suo passato, essendo stato spettatore dal vivo del suicidio di un suo amico ed avendo perso la sorella minore in un incidente stradale, quando la piccola aveva solo 5 anni di vita.

loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it