Home / Pallanuoto / Italia-Russia: la diretta live della finale 3° posto

Italia-Russia: la diretta live della finale 3° posto


Dalle ore 10 seguiremo qui la diretta live della finale terzo posto dei mondiali di pallanuoto di Shanghai 2011 Italia-Russia

La diretta live

ITALIA-RUSSIA 7-8

Buongiorno da Andrea Izzo! Siamo collegati con Shanghai per commentare per voi la finale per il terzo posto di questi mondiali, Italia-Russia. Il setterosa dopo un mondiale ottimo ha perso la sua prima partita in semifinale contro la Grecia. Adesso dobbiamo vincere per conquistare una medaglia di bronzo che non sarebbe comunque male.

Squadre a bordo vasca per la presentazione.

E’ il momento dell’inni nazionali. Si parte con quello russo.

Tutto pronto. Squadre in acqua. Si attendo il fischio iniziale.

 PRIMO TEMPO 0-4

-8.00- Partiti. Primo sprint vinto dalla Russia.

-5.46- Tiro della Russia che finisce sul palo. La palla torna in gioco ma la Gorlero è  bravissima a fare sua la palla.

-4.56- Non sfruttiamo la doppia superiorità. La Emmolo tira ma è intercettato.

-3.59- Adesso siamo noi in doppia inferiorità. Il primo tiro russo finisce sul palo ma la palla finsice alla Prokofyeva che sotto porta segna l’1-0.

-2.50- Konukh realizza la seconda rete della Russia con un tiro dalla distanza che va a prendere l’angolo lungo incrociato.

-1.08- Non riusciamo a sboccarci con la Bianconi che si alza ma tira fuori.

-0.57- Controfuga russa con la Prokofyeva che realizza lo 0-3.

-0.05- Doppietta personale per la Konukh. Siamo sotto di 4.

Finisce un primo tempo disastroso. Non ci siamo! Non abbiamo mai sfruttato la superiorità e neanche la doppia superiorità. E adesso anche psicologicamente è molto dura.

SECONDO TEMPO 1-2

-8.00- Si riprende a giocare. Palla nostra.

-7.28- Sbaglia Savioli e consegnamo la palla alla Russia.

-6.48- Ci si mette anche la Gorlero che sbaglia clamorosamente il rinvio servendo un’avversaria che si trova liberissima di segnare.

– 6.28- Andiamo in rete finalmente anche noi con la Casanova: 1-5!

-2.12- Non riusciamo a entrare in gara. La Russia ne approfitta per tornare al massimo vantaggio: 1-6.

Finisce il secondo tempo e arriviamo a metà gara sotto di cinque. Abbiamo una percentuale realizzativa del 7%.

TERZO TEMPO 5-2

-8.00- Inizia il terzo tempo.

-7.16- Iniziamo bene con la rete della Bianconi dall’esterno.

-6.32- Siii! Realizza la Frassinetti dal centro! Torniamo a -3 ed è il primo doppio punto.

-6.06- Risponde subito la Russia che segna e si riporta sul +4.

-5.53- Ci prendiamo un rigore! Trasforma la Bianconi! 4-7.

-5.26- Continuiamo a sbagliare in difesa e la Russia continua a punirci. Ecco la rete del 4-8.

-3.44- E gli errori torniamo a farli anche in attacco con passaggi fuori misura. Davvero incomprensibile per un palcoscenico mondiale e per lo più in una finale da medaglia.

-2.57- Per fortuna sbaglia anche la Russia e possiamo impostare un’azione vincente con la Casanova che realizza la doppietta e prova a dare la carica. Siamo sotto di tre.

-2.36- Riconquistiamo palla in difesa e possiamo nuovamente impostare. Dobbiamo segnare!

-2.00- Partita adesso molto veloce. Noi sbagliamo in attacco ma la Gorlero ci salva nell’uno contro uno. Impostiamo noi nuovamente e la Casanova si guadagna un fallo grave della Konukh che non rientrerà più in acqua.

-1.19- E finalmente segniamo in superiorità! La Savioli in rete per il meno 2.

-0.52- Para la Gorlero e possiamo adesso impostare un’azione importantissima!

-0.32- SIIII! Torniamo a meno uno! Prima rete dell’Abbate!

Termina il terzo tempo a nostro favore. Torniamo in gara e sarà adesso decisivo l’ultimo tempo. Passiamo dal 7 al 35% di percentuale realizzativa.

QUARTO TEMPO 0-0

-8.00- Conquistiamo palla per questo ultimo tempo.

-7.17- Sbagliamo noi, ma sbaglia anche la Russia. Possiamo impostare nuovamente.

-6.12- La Frassinetti subisce il fallo e prendiamo la superiorità che la Bianconi non sfrutta.

-6.00- Terzo fallo grave dell’Abbate che quindi non potrà più giocare. Finisce qui il suo mondiale.

-5.40- Ci difendiamo bene con l’inferiorità e la Gorlero para.

-3.16- Non troviamo quella rete che ci serve! Sbagliamo in superiorità con la Pomeri, la più giovane, che si prende la responsabilità del tiro che viene intercettato.

-2.36- Sbaglia anche la Russia in superiorità che prende la traversa. Ma il tempo passa.

-1.43- Niente! Sbagliamo ancora in superiorità con la Casanova che tira con troppa superficialità.

-1.22- Palla nostra! Dobbiamo segnare assolutamente.

-1.00- Proviamo il tiro dalla distanza ma il portiere devia in angolo.

-0.33- Sbagliamo ancora. Sembra ormai finita. Palla alla Russia.

-0.18- Timeout russo. Espulsa definitivamente la Casanova, alla sua ultima esperienza mondiale.

Finita! La Russia vince e guadagna la medaglia di bronzo. Perdiamo una partita solo ed esclusivamente per colpa nostra. Primi due tempi buttati. Giochiamo meglio nella seconda parte di gara, ma l’attacco non sfrutta quasi mai le occasioni. Davvero peccato perchè la Russia non ha fatto niente di impressionante e potevamo adesso festeggiare una medaglia. Non ci rimane che salutarvi e darvi appuntamento alle ore 15.00 per seguire in diretta la finale Cina-Grecia.


Advertisements

Commenta

comments

Su Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it