Home / Sport invernali / Biathlon: Anton Shipulin, un affare di famiglia. Italiani ancora in progresso

Biathlon: Anton Shipulin, un affare di famiglia. Italiani ancora in progresso

Il russo Anton Shipulin emula la sorella e vince la sprint di Anterselva su Svendsen e Fak. L’azzurro Dominik Windisch al personal best

Ancora una splendida giornata di sole e di sport ad Anterselva per la sprint maschile. Una gara molto spettacolare che ha mostrato una squadra azzurra in progresso dopo un inizio di stagione deficitario.

I migliori partono nei primi due gruppi, dal pettorale 1 al 51, e subito è battaglia tra l’austriaco Pinter e il russo Shipulin, divisi da un secondo dopo il tiro a terra e tallonati dal tedesco Birnbacher, una sicurezza al poligono. Sbaglia subito il norvegese Svendsen come l’austriaco Landertinger, mentre Simon Fourcade compie il disastro dello 0 su 5.

Errore per Pinter al tiro in piedi; Shipulin e Birnbacher ne approfittano e iniziano l’ultimo giro divisi da 7 secondi. Il russo appare molto pimpante e per di più può beneficiare della scia del leader di Coppa Martin Fourcade, appena partito. Shipulin insiste a gran ritmo per gli ultimi 3 km. e sul traguardo precede Birnbacher di ben 21 secondi. Nel frattempo Svendsen passa indenne dal tiro in piedi e si scatena nel finale inserendosi in seconda posizione a 12 secondi da Shipulin.

Ottimi tempi parziali per Fak, Beatrix, Boeuf, Martin Fourcade e Malyshko; tra di loro il solo Boeuf centra tutti i bersagli in piedi, ma come altri atleti paga duramente l’adattamento all’altura e va in profonda crisi. Nonostante il giro di penalità è invece lo sloveno Jakov Fak a rivelarsi pericoloso per il podio e sulla linea Birnbacher è battuto per soli 7 decimi. Resta poco più indietro Martin Fourcade, battuto anche dal russo Garanicev per il quinto posto.

La pista tiene bene e gli ultimi a partire hanno ancora la possibilità di inserirsi al vertice. Bene al tiro a terra l’austriaco Julian Eberhard, ma alla seconda serie di tiri commette ben 4 errori; il connazionale Daniel Mesotitsch, estromesso nelle scorse settimane proprio da Eberhard e rientrato oggi al posto di Sumann, centra invece il 10 su 10 e sul traguardo è ottavo, di poco alle spalle del mancino sttunitense Bailey.

Anton Shipulin, fratello minore della vincitrice di ieri, Anastasia Kuzmina, perfeziona così la doppietta di famiglia e replica il successo del 2011 nella stessa località; Svendsen recupera in generale su Martin Fourcade e si porta a -59.

Anche oggi segnali confortanti dalla squadra italiana; per pochissimo Martinelli e Dutto restano fuori dalla zona punti, mentre molto meglio va Dominik Windisch, al miglior risultato in carriera con il dodicesimo posto e 9 su 10 al tiro. Il sudtirolese mantiene un ritmo elevato per tutta la gara e continua nei consistenti progressi tecnici e atletici. 23° Lukas Hofer, leggermente sotto le aspettative, mentre Cristian De Lorenzi grazie a un tiro perfetto si migliora e si piazza 26°.

Domani sono in programma le gare ad inseguimento e non mancheranno le emozioni

Risultati

Antholz – Anterselva, 18 gennaio 2013

10 km. maschile

1 SHIPULIN Anton RUS 0+0 0 22:45.8
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 1+0 1 +12.8
3 FAK Jakov SLO 0+1 1 +20.4
4 BIRNBACHER Andreas GER 0+0 0 +21.1
5 GARANICHEV Evgeniy RUS 1+0 1 +36.6
6 FOURCADE Martin FRA 0+1 1 +38.0
7 BAILEY Lowell USA 0+0 0 +40.3
8 MESOTITSCH Daniel AUT 0+0 0 +42.3
9 PINTER Friedrich AUT 0+1 1 +47.3
10 SOUKUP Jaroslav CZE 0+0 0 +51.2
11 BEATRIX Jean Guillaume FRA 0+1 1 +52.8
12 WINDISCH Dominik ITA 0+1 1 +55.5
13 GRAF Florian GER 0+0 0 +57.3
14 MALYSHKO Dmitry RUS 0+1 1 +59.1
15 LINDSTRÖM Fredrik SWE 0+1 1 +1:02.2
16 SAVITSKIY Yan KAZ 0+0 0 +1:02.7
17 LANDERTINGER Dominik AUT 1+1 2 +1:02.8
18 SEMENOV Serhiy UKR 0+0 0 +1:04.1
19 TOBRELUTS Indrek EST 0+0 0 +1:06.0
20 SCHEMPP Simon GER 2+0 2 +1:08.6
21 MAKOVEEV Andrei RUS 0+2 2 +1:10.3
22 KAZAR Matej SVK 1+1 2 +1:11.9
23 HOFER Lukas ITA 1+0 1 +1:12.4
24 BAUER Klemen SLO 0+2 2 +1:13.3
25 DOLDER Mario SUI 0+0 0 +1:14.6
26 DE LORENZI Christian ITA 0+0 0 +1:16.8
27 KAUPPINEN Jarkko FIN 0+0 0 +1:18.2
28 LESSER Erik GER 0+1 1 +1:18.7
=29 SLESINGR Michal CZE 1+1 2 +1:20.7
=29 SEDNEV Serguei UKR 1+0 1 +1:20.7
31 BIRKELAND Lars Helge NOR 0+1 1 +1:22.1
32 ILIEV Vladimir BUL 2+0 2 +1:23.2
33 EDER Simon AUT 1+1 2 +1:27.5
34 FERRY Björn SWE 0+2 2 +1:32.2
35 USTYUGOV Evgeny RUS 1+1 2 +1:32.9
36 JONSSON Magnus SWE 0+1 1 +1:34.0
37 L’ABEE-LUND Henrik NOR 1+2 3 +1:36.9
38 EBERHARD Julian AUT 0+4 4 +1:38.3
39 BOEUF Alexis FRA 0+0 0 +1:39.4
40 NORDGREN Leif USA 2+0 2 +1:40.0

Coppa del mondo

1 FOURCADE Martin FRA 602
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 543
3 USTYUGOV Evgeny RUS 452
4 MALYSHKO Dmitry RUS 445
5 GARANICHEV Evgeniy RUS 395
6 FAK Jakov SLO 393
7 BIRNBACHER Andreas GER 391
8 BOEUF Alexis FRA 345
9 SHIPULIN Anton RUS 332
10 LINDSTRÖM Fredrik SWE 323

Coppa sprint

1 FOURCADE Martin FRA 256
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 244
3 FAK Jakov SLO 210
4 USTYUGOV Evgeny RUS 206
5 MALYSHKO Dmitry RUS 177
6 GARANICHEV Evgeniy RUS 163
7 BOEUF Alexis FRA 159
8 BIRNBACHER Andreas GER 157
9 SHIPULIN Anton RUS 152
10 EDER Simon AUT 145

Coppa nazioni maschile

1 Russia 4174
2 Norway 4152
3 France 3886
4 Germany 3827
5 Austria 3664
6 Sweden 3301
7 Ukraine 3296
8 Czech Republic 3277
9 Italy 3042
10 Slovenia 3023

 

Advertisements

Commenta

comments

Su A. Grilli (Kraut)