Advertisements
Breaking News

Combinata: ancora Frenzel, in volata. Decimo l’azzurro Runggaldier

Eric Frenzel bissa la vittoria di ieri davanti a Kokslien e Taylor Fletcher. Decimo Runggaldier che recupera 27 posti nel fondo

Seconda giornata di gare a Seefeld, con sole leggermente velato e ottime condizioni della neve.

Dal trampolino il migliore è il norvegese Klemetsen, ieri assente, che precede il giapponese Kato e l’austriaco Gruber. Si posizionano ottimamente anche oggi i tedeschi Frenzel e Edelmann, che possono vantare alla partenza della 10 km. di fondo un margine di oltre 40 secondi sui norvegesi Kokslien e Moan, velocissimi nel fondo. Poco più indietro Akito Watabe e ancora negativa la prova di Lamy Chappuis, solo 24°. Tra gli azzurri Costa e Runggaldier limitano i danni, mentre delude Pittin, che si sbilancia allo stacco e atterra presto.

La fuga di Klemetsen si esaurisce dopo meno di uno dei 4 giri in programma, sulla spinta di Frenzel che si trascina Edelmann, Gruber, Kato, Denifl e Yoshito Watabe. Ai 2,5 km. il gruppetto dei norvegesi insegue a 40 secondi e recupera gradualmente, per ridurre il distacco a 22 secondi a metà gara. Davanti cedono Denifl e i due giapponesi, mentre Frenzel continua a dettare il ritmo. A dare manforte al duo Kokslien – Moan ci pensa lo statunitense Taylor Fletcher, che in questa stagione ha trovato una certa stabilità al salto e può così far valere le sue eccellenti capacità fondistiche.

Frenzel allunga per rendere difficile l’aggancio e stacca i suoi compagni di fuga; dietro cala Moan lasciando avanti Kokslien e Fletcher, che a 2 km. dal traguardo raggiungono Frenzel. Fletcher tenta la fuga, ma senza esito. Kokslien si porta al comando nell’ultimo tratto, ma Frenzel parte secco ai 200 metri e sfodera uno spunto imbattibile, che gli consente di bissare la vittoria del giorno prima. Fletcher cerca la rimonta ma è solo terzo, anche se per pochi centimetri.

Moan con il sesto posto recupera altri 24 punti a Lamy Chappuis, mentre Lukas Runggaldier riesce a centrare la top 10 con uno splendido finale in compagnia del tedesco Kircheisen. Per l’azzurro il terzo tempo sugli sci stretti.

Trentesimo Bauer, che toglie la soddisfazione del primo punto a Costa, mentre Pittin conclude tranquillo nella sua marcia di recupero verso i mondiali.

Dopo 9 delle 17 prove in programma la classifica di Coppa si riapre con Frenzel che si inserisce nel duello Lamy Chappuis – Moan.

Risultati

Seefeld, 20 gennaio 2013

1 FRENZEL Eric GER 25:19.9
2 KOKSLIEN Mikko NOR 25:22.8
3 FLETCHER Taylor USA 25:22.8
4 EDELMANN Tino GER 25:48.7
5 GRUBER Bernhard AUT 25:50.2
6 MOAN Magnus-H. NOR 25:55.3
7 GRAABAK Joergen NOR 26:08.0
8 KIRCHEISEN Bjoern GER 26:08.4
9 RIESSLE Fabian GER 26:08.6
10 RUNGGALDIER Lukas ITA 26:08.9
11 KROG Magnus NOR 26:12.3
12 WATABE Akito JPN 26:12.5
13 LACROIX Sebastien FRA 26:13.4
14 WATABE Yoshito JPN 26:13.9
15 LAMY CHAPPUIS Jason FRA 26:15.3
16 KATO Taihei JPN 26:15.4
17 CHURAVY Pavel CZE 26:17.3
18 KLAPFER Lukas AUT 26:21.6
19 DENIFL Wilhelm AUT 26:25.5
20 MINATO Yusuke JPN 26:26.6
21 RYDZEK Johannes GER 26:28.8
22 NAGAI Hideaki JPN 26:29.2
23 FLETCHER Bryan USA 26:32.0
24 KLEMETSEN Haavard NOR 26:37.9
25 LAHEURTE Maxime FRA 26:46.1
26 JELENKO Marjan SLO 27:03.2
27 BERLOT Gasper SLO 27:09.1
28 JOHANSEN Truls Soenstehagen NOR 27:09.5
29 DRUML Tomaz AUT 27:09.7
30 BAUER Armin ITA 27:10.3

Coppa del mondo

1 LAMY CHAPPUIS Jason FRA 527
2 MOAN Magnus-H. NOR 508
3 FRENZEL Eric GER 474
4 GRUBER Bernhard AUT 378
5 KOKSLIEN Mikko NOR 361
6 WATABE Akito JPN 351
7 EDELMANN Tino GER 282
8 LACROIX Sebastien FRA 280
9 KROG Magnus NOR 222
10 KLEMETSEN Haavard NOR 217

 

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About A. Grilli (Kraut)