Home / Pallanuoto / Barcellona 2013: diretta pallanuoto Italia-Kazakistan 9-7

Barcellona 2013: diretta pallanuoto Italia-Kazakistan 9-7

Inizia ufficialmente oggi il mondiale del Setterosa di pallanuoto che questa sera alle 20.10 sarà impegnata nel debutto contro il Kazakistan per la prima gara del girone D, dove sono inserite anche Brasile e Ungheria. Importante partite subito con una vittoria per non complicare la strada per il passaggio del turno. Noi seguiremo la gara in diretta con commento in tempo reale.  Clicca qui per il calendario completo del Mondiale di pallanuoto 

Italia-Kazakistan 9-7

La diretta live

Amici di direttaradio.it, tra poco scendono in campo Italia e Kasakistan di pallanuoto femminile, per la prima gara del girone D dei mondiali. Rimanete con noi.

SI PARTE!

Primo Quarto: Primo sprint favorevole alle kazake. Soffre l’Italia in avvio ed il Kazakistan va in vantaggio con il capitano Jakayeva. Poca cattiveria sotto porta per le azzurre che sono fermate dai legni della porta kazaka, così raddoppia la squadra ex sovietica con Alexandrova. Terzo goal kazako con Gritsenko, poi si sblocca il setterosa con un rigore della Di Mario. Finisce uno a tre il primo quarto, Italia non benissimo.

Secondo Quarto: Sprint questa volta favorevole alle azzurre. Secondo rigore per l’Italia e la Di Mario segna di nuovo. Pareggio azzurro sempre con la Di Mario, finalmente l’Italia sembra ingranare, vantaggio azzurro con la Cotti e siamo 4-3. Quinto goal delle azzurre con la Garibotti ed ora i goal di vantaggio per l’Italia sono due. Altro rigore negato all’Italia che comunque segna ancora con Cotti. Finisce anche il secondo quarto con l’Italia che ha sicuramente raddrizzato una gara iniziata molto male.

Terzo Quarto: Sprint azzurro che segna subito con la Emmolo. Non si ferma più l’Italia e segna anche con la Palmieri: otto goal di seguito delle azzurre dopo lo 0-3 iniziale delle kazake. Torna a segnare il Kazakistan con la Turova, ed accora ancora con Akibayeva; Italia un po’ distratta ora. Attenzione al ritorno kazako che va al -2 con la bordata della Gritsenko, otto a sei al termine del terzo quarto con l’Italia che sembra aver staccato la spina un po’ troppo presto.

Quarto Quarto: Italia che vince ancora lo sprint. Mancano meno di tre minuti e non si è ancora segnato. Ecco il goal dell’Italia con la Bianconi che rende il finale di match in discesa per l’Italia, poi segna Akilbayeva dopo un’inguardabile fasi difensiva delle azzurre. La gara termina con la vittoria azzurra per 9-7, al di là del successo, l’Italia ha brillato davvero poco, ma siamo solo all’inizio.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su direttaradio