Wednesday , 18 October 2017
Breaking News

Barcellona 2013: diretta pallanuoto Spagna-Italia 3-4

Dopo la convincente vittoria negli ottavi contro la Cina, oggi è già tempo di quarti di finale per il settebello di pallanuoto. Ai mondiali di Barcellona, ci aspettano proprio i padroni di casa della Spagna per una partita da dentro o fuori. Chi vince è nelle semifinali del primo agosto. Appuntamento con la nostra diretta con aggiornamenti in tempo reale alle ore 21,45.  Clicca qui per il calendario completo del Mondiale di pallanuoto 

Spagna-Italia 3-4 (2-2; 1-1; 0-1; 0-0)

La diretta live

Buonasera amici di direttaradio.it ! Siamo collegati per seguire da Barcellona i quarti di finale del mondiale. Tra poco in vasca Spagna-Italia.

21.40- E’ il momento degli inni nazionali. Si parte da quello spagnolo e segue il nostro!

2

21.44- Come si vede nell’immagine sopra, Italia con il lutto al braccio per la tragedia in Irpinia.

PRIMO TEMPO: Si inizia! Vinciamo il primo sprint e quindi tocca a noi la prima azione. Non sfruttiamo la prima azione, ma la Spagna non fa molto meglio e la palla torna nelle nostre mani, quando se ne è andato il primo minuto di gara. Italia adesso in attacco: primo tiro ribattuto e quindi altri 30 secondi per noi; poi il tiro di Giorgetti che colpisce il palo con la palla che torna ancora in nostro possesso per altri 30 secondi in attacco. Andiamo in vantaggio con Giorgetti a 4.53 dalla prima sirena. Spagna in attacco e in superiorità per l’espulsione di Gitto…e arriva il pareggio siglato da Felipe Perrone che realizza dalla distanza. Bella parata di Tempesti che con la manona ci salva. Figariiiii!!! A 1’36 dalla conclusione del primo quarto ci porta in vantaggio! E andiamo! Sbagliamo in difesa e regaliamo il rigore..trasforma Espanol per il pareggio. Termina il primo quarto sul 2-2.

SECONDO TEMPO: al via il secondo quarto e ancora palla vinta da noi allo sprint. Conclusione spalle alla porta di Napolitano che però non trova il gol. Destro di Figlioli e sfruttiamo la superiorità numerica! 3-2 per l’Italia! Figlioli va nel pozzetto per 20 secondi. Dobbiamo resistere…conclude Molina, ma ci salviamo…niente da fare sulla seconda conclusione dello stesso Molina che pareggia. Poco più di due minuti al termine di questo secondo tempo. Attimi di nervosismo a bordo vasca tra arbitro e allenatore della Spagna che viene ammonito e invitato ad andare a sedere. Finisce il secondo tempo e si va all’intervallo lungo. Siamo 3-3.

TERZO TEMPO: inizia il terzo tempo. E ci viene assegnato subito un rigore per fallo su Aicardi. Trasforma Figlioli per la sua doppietta e per la quarta volta andiamo in vantaggio. Tiro da lontano di Figlioli che colpisce il palo a 5’50 dal termine. Palombella insidiosa di Gallo che finisce sulla traversa. Miracolo di Tempesti e poi la Spagna sbaglia clamorosamente sulla ribattuta. Ci va bene e adesso andiamo in attacco. Altra traversa questa volta colpita da Figlioli. Termina il terzo quarto con un solo gol, il nostro. Siamo avanti di uno.

QUARTO TEMPO: ultimi otto minuti. Forza ragazzi! Siamo quasi a metà del quarto tempo e non cambia il punteggio. Girata di Aicardi ma è attento il portiere spagnolo. 2’26 al termine e prova la botta Felugo che viene deviata. Sarà ancora nostra la palla. Noooo palo interno di Felugo che poteva chiudere la gara. Mancano 50 secondi e palla alla Spagna. Manca pochissimo: 10 al termine e palla alla Spagna. Perez recupera palla !!! ANDIAMO in semifinale!! Vinciamo 4-3 e continuiamo il nostro cammino mondiale.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.