Advertisements

Video Lazio-Torino 3-4 campionato Primavera: Morra fa fuori i campioni

La Lazio campione d’Italia in carica va fuori alle semifinali delle final eight primavera, perdendo quattro a tre dopo i tempi supplementari contro un bel Torino. I biancocelesti, privati di vari giocatori importanti come lo squalificato Minala, iniziano malissimo la gara, prendendo due reti dallo scatenato numero dieci granata Aramu. La Lazio perde anche Crecco per infortunio, ma riapre la gara con Oikonomidis. Per gli aquilotti non c’è neanche il tempo di esultare e Seck mette nella porta sbagliata il pallone del tre a uno Torino. Oikonomidis risolve una azione in mischia e riporta ancora in partita una Lazio, che nel secondo pari troverà anche il punto del tre pari grazie a Palombi, che insacca un pallone che il solito Oikonomidis aveva mandato a sbattere sul palo. Il tre a tre porta quindi le due squadre a disputarsi i tempo supplementari, dove diventerà decisivo il goal a quattro minuti dal termine del granata Morra, molto bravo nello stoppare e nel mettere in rete il pallone che vale la finale. Gli ultimi assalti della Lazio sono vani, la squadra di Simone Inzaghi, favoritissima d’obblogo della vigilia, torna a casa.

Il Torino diventa qundi la prima finalista della coppa Italia, mentre il nome della seconda squadra che si contenderà lo scudetto primavera lo si scoprirà stasera, quando si sfideranno nella seconda semifinale il Chievo e la Fiorentina.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it