Saturday , 23 September 2017

Giro di Lombardia in diretta live: vince lo svizzero Zaugg


Con il Giro di Lombardia si chiude oggi la grande stagione delle classiche di ciclismo. Un grande parterre di campioni delel due ruote si contenderà la vittoria, e tra gli altri citiamo Gilbert, Cunego, Nibali, Scarponi e Basso. noi seguiremo qui in diretta live a partire dalle ore 15 circa.

Altimetria Giro di Lombardia 2011

loading...



La diretta live

Buongiorno a tutti amici! Siamo già collegati, in anticipo, per commentare e seguire insieme il giro di Lombardia.

15,30. Mancano circa 75 km e siamo in discesa, ma da dietro sembra stiano recuperando

15,40 Il trio Astarloza, Van Summeren e Arashiro prende un certo vantaggio, sempre nel corso della discesa, ma la situazione è molto fluida ora

Mancano 65 km, sempre in discesa, e c’è il ricongiungimento di alcuni corridori: il gruppo è ora formato da 10 tra cui Paolini e Nibali. 38 secondi di vantaggio per la fuga a 59 km, c’è anche Gilbert.

La salita del Ghisallo. Si comincia e subito Nibali parte all’attacco, seguito da due compagni di fuga

A 56 km rientra Nibali, che aveva avuto una leggera crisi, ma ormai stanno arrivando tutti quando ci avviciniamo alla salita del Ghisallo. Si attaccano anche Gilbert, Paolini e eSantambrogio, sono in sei ora. Nuovo scatto di Nibali, mentre Visconti è staccato di 30″ ma non sembra in grado di rientrare.
Nibali è solo, bellissima azione la sua, ma Gilbert insegue a una decina di secondi. Sembra una lotta a due, ma è ancora lunga.
Spettacolo Nibali, che scollina in cima con 1’25 su tutti gli altri, riuscirà a tenere in discesa da solo? A 40km dal traguardo il vantaggio di Vincenzo è salito ancora: 1’38.

Ora siamo di nuovo in discesa e Nibali ha perso 20 secondi (+1’18), mancano 30 km. Quando mancano 23 km Nibali continua a tenere sempre sul minuto e mezzo. Le sue chance stanno crescendo. Gli mancano 11 km a Oggiono, dove comincia la salita finale. Brusco calco del vantaggio ora, siamo sul minuto, anche meno….
Nibali hamollato, non ce la fa più: sono solo 20 secondi di vantaggio, inutile proseguire. Speriamo abbia energie per l’ultima salita e riparta. Ecco il ricongiungimento a 16 km dalla fine. Gruppo compatto.

Sulle prime rampe Nibali si stacca, ha proprio finito la benzina. Davanti invece comincia la bagarre.
Ed ecco Ivan Basso che si porta avanti a tirare. Mancano 10 km e ora si decide la corsa. Ci prova lo svizzero Zaugg, che parte. Intanto Gilbert si stacca, è out. In discesa Zaugg ha 15″ di vantaggio. Martin e Basso stanno tirando a tutta per prendere lo svizzero, ma non è semplice, mancano meno di 6 km.
A 4 km dalla fine Zaugg ha la gara in pugno, difficile chelo prendano ormai. Ha il merito di aver sferrato l’attacco nel momento giusto. 20 secondi a 2,2 km. A 2 km sono ancora 15, sta perdendo qualcosa…
Ultimo km. 12 i secondi di vantaggio residui. E vince Zaugg, con pochi secondi su Martin, poi Moreno


15.05 I battistrada conservano un vantaggio di 2’50”.

14.40  Al km 135 il vantaggio è 5’10”.

14.10 Rallenta il gruppo degli inseguitori e così i fuggitivi aumentano a 6’05”.

13.55 Sono stati percorsi 105 km e i sei fuggitivi al comando hanno nuovamente aumentato il loro vantaggio a 2’52”.

13.24 Ancora in sei al comando ma il vantaggio è di solo 1’35”.

13.00 Basso e Nibali prendono per mano il gruppo e tentano di ricomporlo ai sei fuggitivi. Il distacco è diminuito a 4’50”.

12.51 I sei fuggitivi hanno incrementato il vantaggio a 6’50” quando siamo al 70° km.

12.30 Dopo circa 50 km sono sei al comando che tentano la fuga: Corioni, Bertazzo, Arashiro, Astarloza, Van Summeren e Pasqualon. Hanno un vantaggio di 56″ sul resto del gruppo.

loading...

Advertisements

Commenta

comments

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it