Home / MotoGP / MotoGp: Guido Meda lascia Mediaset ed approda a Sky

MotoGp: Guido Meda lascia Mediaset ed approda a Sky

Un anno dopo, è di nuovo MotoGp per Guido Meda. Lo storico commentare del motomondiale sulle reti Mediaset, era rimasto senza la sua vera passione dopo che lo scorso anno il colosso Sky aveva acquisito i diritti per la messa in onda del mondiale di motociclismo. Italia1 aveva optato di conseguenza sulla Superbike mantenendo il suo telecronista per eccellenza.

Adesso per Meda si apre una nuova parentesi: guiderà la redazione motori della pay tv, coordinando il canale moto e F.1, e facendo la telecronaca delle gare della top class, con la qualifica di vice direttore di Sky Sport. “Difficile immaginare qualcosa di meglio” ha commentato Guido Meda che così potrà tornare a gridare “Rossi c’è!!!!”.

loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.