Thursday , 21 September 2017

Zarate, un assist da 15 mila euro

Quando vestiva la maglia della Lazio spesso veniva criticato per il suo eccessivo “egoismo” di cercare sempre la porta piuttosto di servire compagni ben posizionati. Per questo il 31 agosto, giorno del passaggio di Zarate all’Inter, l’agente del giocatore Bozzo ha avuto la brillante idea, anche per far maturare il giocatore, di far aggiungere una clausola nel contratto: un bonus per gli assist invece che per i gol. E cosa meglio dei soldi può far cambiare una persona? Così adesso con questo bonus, l’argentino è portato più spesso a servire i compagni e per la prima volta ieri sera contro il Lilla nella partita di Champions League, un suo assist è risultato vincente. Cross per Pazzini che di destro al volo ha insaccato in rete per quello che poi è risultato il gol partita. Un assist quello di Mauro Zarate che proprio grazie al bonus, porterà nelle sue tasche ben 15mila euro.

loading...

loading...

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.