Advertisements
Saturday , 16 December 2017

Charà ammazzato come Escobar: nuova esecuzione di un calciatore in Colombia

Fare il calciatore professionista in Colombia si sa, non è facile. Tutti ricordano l’esecuzione a colpi di pistola di cui fu vittima il difensore Escobar, che nella leggenda popolare si vuole dovuta all’utogol in nazionale, ma che in realtà aveva radici ben più profonde e legate alla malavita.

D’altronde in questo paese frequentare certi ambienti è quasi obbligatorio, ed è assai probabile che anche il 31enne Edison Charà fosse coinvolto in qualche giro losco. Attualmente giocava in Cina e si trovava nel paese natio per una breve vacanza, ma pare che si sia ritrovato coinvolto in una rissa.

E forse proprio per le coseguenze dell’evento, Charà è stato freddato a colpi di pistola mentre si trovava con alcuni amici davanti alla casa dei genitori, a Puerto Tejada. Un uomo in bicicletta gli si è avvicinato e ha sparato. Non si sa molto di più, per ora.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l’arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it