Advertisements

Lista Pallone d’Oro: Antonio Di Natale unico italiano

La consegna del Pallone d’Oro 2011 sta per avvicinarsi e sarà consegnato nei primi giorni di gennaio. Prima della lista ufficiale che sarà presentata il primo novembre, ci sono già delle indiscrezioni riguardanti i giocatori che saranno inseriti nei top 50. La sicurezza è che ci sarà un italiano, uno solo: Antonio Di Natale, attaccante dell’Udinese che con i suoi gol lo scorso anno ha portato i friulani in Champions League. E diciamo che è una sicurezza perchè anche il sito ufficiale della squadra di Guidolin conferma tale indiscrezione. Sul sito infatti si legge: “Unico portabandiera del calcio italiano nella prestigiosa lista che assegna il Pallone d’Oro 2011. Un riconoscimento importante, prestigioso e che arriva quasi in maniera inaspettata per Antonio Di Natale che diventa così il primo giocatore della storia dell’Udinese a essere inserito nelle nomination per il premio individuale più ambito nel mondo del calcio”.

Altra data importante sarà il 5 dicembre quando saranno poi comunicati i nomi dei tre finalisti che verranno scelti dai voti di ct, capitani delle nazionali e stampa mondiale. Da quanto trapela dalle prime informazioni, la squadra più rappresentata sarà il Barcellona con ben 10 giocatori:  Lionel Messi, Iniesta, Xavi, Cesc, Piquè, Puyol, Villa, Alves e Abidal. Il Real Madrid risponde con 5: Casillas, Xabi Alonso, Cristiano Ronaldo, Ozil e Khedira. Tra gli altri compariranno anche i nomi di Schweinsteiger, Lahm, Gomez, Mueller, Ribery, Robben; il laziale Miroslav Klose, gli interisti Wesley Sneijder e Diego Forlan, l’ex Inter (oggi all’Anzhi) Samuel Eto’o, poi Van Persie (Arsenal), Van der Vaart (Totthenam), Aguero e Silva (Manchester City), Suarez (Liverpool), Chicharito Hernandez e Wayne Rooney (Manchester United) e Neymar (Santos).

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa.
Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.