Advertisements
Thursday , 14 December 2017

Major League Baseball World Series: per i Cardinals vittoria stoica, si decide in gara 7

Quando i Texas Rangers stavano gia per festeggiare il titolo, mettendo dietro le spalle la sconfitta subita nelle World Series dello scorso anno, ecco che i St.Luois Cardinals riescono a trovare il pareggio, annullando i due punti di svantaggio e completando poi la rimonta negli extra-inning. Davvero stoici i Cardinals, che così potranno giocarsi tutto nel loro Busch Stadium, in quella gara sette che sarà una vera e prorpio finale secca.

Per i Rangers è stata una vera e propria disdetta. In due occasioni si erano illusi di festeggiare, perchè in entrambe le occasioni erano arrivati ad uno strike dal titolo, ed invece David Freese batte un doppio che porta a casa proprio quei due punti che servivano ai Cardinals per pareggiare il match sul sette pari. Si arriva dunque agli extra-inning, ma St.Luois, dopo la rocambolesca rimonta ottenuta, può contare su una situazione psicologica migliore, e così, sospinti dal loro pubblico, gli uomini di Tony La Russa mettono a segno, con Lance Berkman, una valida da due punti, che annulla il nuovo doppio vantaggio dei rivali, arrivato nel decimo inning, per poi chiudere l’incontro al undicesimo, ancora una volta grazie allo scatenato Freese, che scaraventa al di là delle recinzioni la pallina che consente fa giorire St.Luois e disperare Texas. Il finale di gara sei è quindi questo: St.Luois Cardinals-Texas Rangers 10-9.

Nella notta italiana la gara che decide una stagione. Si giocherà ancora al Busch Stadium di St.Luois, con inizio alle 2.05 orario italiano.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare.
Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali
Contatto: anto_er_vicentino@libero.it