Advertisements
Breaking News

Major League Baseball World Series: St.Louis Cardinals campioni

I St. Louis Cardinals hanno sconfitto in gara sette i Texas Rangers e si sono portati a casa il titolo. Sei a due, è stato il punteggio finale della decisiva gara sette, mentre quattro a tre, finisce una serie che i Rangers hanno letteralmente gettato alle ortiche. Dopo la beffa di gara sei, era prevedibile che Texas sarebbe arrivata ad affrontare la partita decisiva con una situazione mentale peggiore rispetto a St.Louis, visto anche che i Cardinals giocavano in casa e quindi potevano contare sul sostegno delle tante persone che affollavano il Busch Stadium.

I favoritissimi Rangers escono sconfitti per la seconda volta consecutiva, un trauma che sarà difficile da superare in quel di Dallas. Eppure Texas aveva iniziato bene il match numero sette della serie, portandosi subito in vantaggio di due punti, ma non avevano avuto neanche il tempo per illudersi che David Freese, eletto poi MVP della serie mondiale, batteva la pallina che spingeva i casa i punti del pareggio. Gli uomini di La Russa passano poi in vantaggio al terzo, con l’homerun di Allen Craig, e di fatto chiudevano i giochi, visto che i Rangers erano in palese difficoltà e nel quinto addirittura regalano due punti ai rivali, con una serie di lanci sbagliati, prima della valida di Molina al sesto che, spingendo a casa Freese, fissava il punteggio sul 6-2.

I Cardinals posso così tornare a festaggiare, per l’undicesima volta nella storia sono sul tetto del mondo, esperienza che a St.Louis avevano già provato nel non troppo lontano 2006.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare.
Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali
Contatto: anto_er_vicentino@libero.it