Advertisements
Breaking News

Juve Stabia-Vicenza. La diretta live

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 15.00 un turno infrasettimanale di serie B, valevole per la tredicesima giornata. Seguiremo qui la diretta in tempo reale di Juve Stabia-Vicenza.

Juve Stabia-Vicenza 1-0

Marcatori: 62′ Scognamiglio (J)

Formazioni:

JUVE STABIA (4-4-2): Colombi; Maury, Molinari, Scognamiglio, Dicuonzo; Raimondi, Scozzarella, Cazzola, Zito; Mbakogu, Sau.
A disposizione: Seculin, Ubaldi, Tarantino, Biraghi, Danilevicius, Baldanzeddu, Mezavilla. All. Braglia,

VICENZA (4-3-3): Frison: Gavazzi, Martinelli; Augustyn, Bastrini; Rigoni, Paro, Botta; Soligo, Baclet, Tulli.
A disposizione: Acerbis, Misuraca, Mustacchio, Abbruscato, GIani, Rossi, Paolucci. All. Cagni,

Arbitro: Di Paolo di Avezzano, assistenti Marrazzo e Bolano, quarto uomo Calvarese,


La diretta live

CRONISTA: Antonio Leonardi

0′ Inizia la partita. Clamoroso e discutibile l’ampio turn-over scelto da Cagni.

3′ Ci prova Raimondi, tocco debole e parato da Frison.

5′ Tiro di Maury a lato.

18′ Botta prova un tiro ma viene murato.

20′ Errore di Bastrini, Martinelli chiude su Raimondi.

25′ Tiro dalla distanza davvero debole di Baclet, para Colombi.

26′ Gol della Juve Stabia con Zito, ma c’era un netto fuorigioco di Mbakogu sul tiro dell’esterno. Rete annullata giustamente.

29′ Bella girata volante di Sau che Soligo tocca in angolo. Bella occasione per gli stabiesi.

30′ Maury di testa costringe Frison ad un miracolo con i piedi, ma le vespette stanno premendo forte ora.

33′ Scognamiglio di testa, palla alta.

36′ Sinistro di Raimondi deviato in angolo.

37′ Soligo chiude di testa e richia l’autogol, ancora angolo.

45′ Finisce un primo tempo domintato dalle vespette. Il Vicenza in attacco è inconsistente, vediamo se nella ripresa Cagni inderirà il bomber Abbruscato, tenuto incomprensibilmente in panchina.

SECONDO TEMPO

46′ Inizia la ripresa. Nessun cambio.

47′ Trattenuta di Scozzarella, giallo.

52′ Tulli sce dal campo ed entra in campo Mustacchio.

56′ Pricolosissima la Juve Stabia. Altro corner.

57′ Danilevisius per Raimondi nella Juve Stabia.

59′ Ancora non tocca ad Abbruscato, perchè il Vicenza inserisce Giani per Bastrini. Nelle vespette invece, Tarantino al posto di Zito.

62′ Goooooool di Sconamiglio!!! Da un corner Scognamiglio mette in rete in mischia, sull’assist di Cazzola. Ma la partita la sta pedendo Cagni con scelte incomprensibili.

63′ E Cagni mette in campo Paolucci e non Abbruscato. Esce Paro, ma l’atteggiamento del mister dei biancorossi è veramente incomprensibile.

68′ Baldanzeddu per Sau, Cambi esuriti per le Vespe.

76′ Il Vicenza non riesca a combinalre nulla, la Juve Stabia amministra.

81′ Fallo su Mbakoglu, ammonito Augustyn.

85′ Ammonito Cazzola che era diffidato.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+1 Trasformazione rugbistica di Baclet. Questo siluro in curva è il meglio che il Vicenza è riuscito a creare.

90+2 Cazzola colpisce una clamorosa traversa con una bomba dalla distanza.

90+3 Martinelli di testa costringe Colombi ad un miracolo. Angolo, sale Frison.

90’+4 Finita a Castellammare di Stabia. La Juve Stabia vince una partita importantissima, ma il Vicenza, che torna penultimo, dovrà riflettere sulle disastrose scelte del suo allenatore, Luigi Cagni, perche l’impessione è che questa sconfitta, senza l’assurdo turn-over, il Vicenza la poteva non perdere, ed invece i biancorossi perdono altri punti preziosi ed ora la salvezza diventa una chimera.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.