Advertisements
Saturday , 25 November 2017
Breaking News

Milan-Catania 4-0. La diretta live

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 15.00 l’undicesima giornata di serie A. Seguiremo qui la diretta in tempo reale di Milan-Catania. Arbitra il signor Gervasoni.

Milan-Catania 4-0

Marcatori: 7′ Ibrahimovic (M); 23′ Robinho (M); 69′ Lodi aut. (M); 72′ Zambrotta (M)

Formazioni ufficiali:


La diretta live

CRONISTA: Daniele Sidonio

PRIMO TEMPO

Buon pomeriggio amici di DR. Allegri si affida a Emanuelson dietro alle punte Robinho e Ibra, Inzaghi in panchina. Montella conferma il tridente Ricchiuti-Gomez-Bergessio, con Maxi Lopez in panchina.

0′ Comincia la partita.

4′ Thiago Silva stacca di testa su azione d’angolo! Pallone di poco a lato.

6′ Calcio di rigore per il Milan!!! Robinho messo giù in area di rigore da parte di Lanzafame, che viene ammonito.

7′ GOOOOOOL IBRAHIMOVIIIC! Lo svedese realizza il penalty e porta in vantaggio i rossoneri.

8′ Reazione del Catania! Gomez destro rasoterra, che viene bloccato bene da Abbiati.

9′ Ammonito Ambrosini nel Milan.

12′ Cross di Lanzafame deviato con un gomito da Zambrotta! L’arbitro lascia correre, proteste dei giocatori del Catania.

14′ Bergessio ci prova con un tiro dal limite dell’area, alle stelle.

17′ Il Catania cerca di aumentare la pressione, ma per ora la difesa del Milan non corre grossi pericoli.

18′ Occasione Catania!! Lodi pesca in area Bergessio che solo davanti ad Abbiati non controlla il pallone! Si salva il Milan.

21′ Aquilani cerca Ibra in profondità, pallone lungo.

23′ GOOOOOOL ROOOOOBINHOO! 2-0 Milan! Il brasiliano fa tutto da solo, prende palla sulla trequarti, entra in area e scarica il destro a giro sul secondo palo. I rossoneri colpiscono nel miglior momento del Catania.

25′ Occasione Milan! Ibra serve in area Seedorf che batte a rete, grande parata di Andujar!

29′ Clamorosa occasione per il Milan!!! Robinho dal fondo pesca in area Seedorf, destro che si spegne a lato. Catania stordito.

33′ Lanzafame pesca Almiron in area, il suo colpo di testa è debole e viene intercettato da Abbiati.

37′ Ancora occasione Milan. Scambio in area di rigore del Catania tra Aquilani e Robinho, il brasiliano cicca il pallone nel tentativo di colpire al volo!

38′ Ammonito Legrottaglie nel Catania, un ex di questa partita.

39′ Aquilani gran botta da fuori! Di poco sopra la traversa. Problemi per Bonera che va a bordo campo per le cure mediche e poi rientra in campo.

45′ Ci saranno 2′ di recupero.

45′ Ancora occasione per il Milan!!! Robinho destro in area di rigore parato in qualche modo da Andujar.

46′ Ammonito Bonera.

47′ Termina il primo tempo. Milan in vantaggio 2-0, vantaggio che avrebbe potuto essere più rotondo.

SECONDO TEMPO

45′ Inizia ora la ripresa a Milano. Nel Milan entra Yepes al posto di Bonera, che si era leggermente infortunato nel primo tempo.

46′ Punizione dal limite per il Milan. Va Ibra! Sulla barriera.

52′ Esce Ricchiuti nel Catania, entra Barrientos.

55′ Tiro-cross di Gomez che colpisce la traversa! Grande occasione per il Catania.

63′ Esce Lanzafame ed entra Maxi Lopez nel Catania.

69′ AUTOGOL DI LODI! Ibra nel corridoio per Robinho, il suo tiro viene deviato da Andujar e danza sulla linea, arriva Lodi che nel tentativo di anticipare Seedorf devia nella propria rete.

71′ Ammoniti Barrientos e Abate.

72′ GOOOOOOOL ZAMBROTTA! Tiro di Aquilani, Andujar ribatte corto e arriva Zambrotta per il tap-in vincente!

79′ Fuori Seedorf e Robinho nel Milan, dentro Inzaghi e Antonini.

81′ Cross di Barrientos, Abbiati respinge con i pugni!

85′ Sfiora il gol Inzaghi! Pescato in area di rigore, il suo tiro a botta sicura viene respinto da Andujar.

90′ Ci saranno 2′ di recupero.

92′ Termina qui la partita! Milan batte Catania 4 a 0. Gli ospiti hanno giocato solo 20′. Poi solo Milan, con Ibra e Robinho in grande spolvero.

Un saluto da Daniele Sidonio.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.