Formula Uno: GP Stati Uniti 2015 diretta live, copertura tv e streaming da Austin. Hamilton Campione del Mondo, Vettel terzo dietro a Rosberg

Oggi, domenica 25 ottobre, si corre il Gran Premio degli Stati Uniti, sedicesima prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 20 italiane (maltempo permettendo) sul circuito “delle Americhe” di Austin. La corsa sarà trasmessa in diretta sia da Sky, che la trasmetterà sul canale 206, che dalla Rai, che trasmetterà il GP degli Stati Uniti su Rai Uno. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o Rai.Tv.

Diretta TV: Sky Formula 1 e Rai Uno
Streaming: SkyGo e Rai.Tv
Partenza: ore 20

Diretta Formula Uno: GP Stati Uniti 2015

Tra poco si parte. Condizioni meteo che rimangono proibitive ad Austin.

Tutti correranno con gomma intermedia.

Si parte con il giro di formazione.

Tutto è pronto per la partenza, si spengono i semafori… SI PARTE!

1/56 Buono spunto di Hamilton, Rosberg non riesce a difendersi! Contatto dietro, lotta tra le due Red Bull, grande partenza di Perez, mentre Vettel è nono!

2/56 Buona imonta di Vetttel (settimo), ma anche Raikkonen ha rimontato, Kvyat e Ricciardo passano davanti a Roberg che prova a replicare, mentre  Perez è quarto. Ala rotta per Bottas, che va ai box e motta clamorosamente gomme slick. Ritiro di Stevens.

3/56 Giro veloce di Kvyat che rimane attaccato ad Hamilton, Verstappen si avvicina a Vettel, che però si avvicina ad Hulkenberg. Raikkonen è nono dietro a Verstappen.

4/56 Non riesce ad andare via Hamilton, anzi, Kvyat cerca di insidiarlo. Bottas perde tantissimo con le gomme slick e la sua scelta si conferma scellerata.

5/56 Raikkonen prova il sorpasso con Perez dopo aver già passato Hukenberg, prova a gettarsi dentro anche Sainz, ma arriva la Virtual Safety Car a fermare ogni cosa. Nel frattempo Kvyat aveva provato ad attaccare Hamilton, senza riuscirci.

6/56 Bottas torna ai box per montare nuovamente le intermedie. In questo momento in testa abbiamo Hamilton, secondo Kvyat, poi Ricciardo, Rossi, Perez, Vettel, Verstapen, Raikkonen e Sainz.

7/56 Si ritira Bottas, mentre i commissari stanno provvedendo a liberare la pista dai detriti. La Virtual Safety Car sta creando ancora confusione nei piloti che girano con tempi completamente diversi.

8/56 Via la Virtual Safety Car e Rosberg passa subito Ricciardo! Anche Kvyat cerca subito di attaccare Hamilton, ma Rosberg inizia ad incalzarlo ed arriva il sorpasso che porta Nico Rosberg in seconda posizione!

9/56 Rosberg si avvicina a Lewis Hamilton che però si difende bene. Non dovrebbe piovere più e tra poco si dovrebbe andare a mettere le gomme da asciutto.

10/56 Attenzione a Vettel che attacca Perez. Kvyat torna a mettere sotto pressione Rosberg.

11/56 Sembra che la pista non si sta asciugando velocemente, ora i primi sono alle prese con alcuni doppiaggi, tra cui Grosjean, che ha provato a montare le slick ma sta faticando tantissimo.

12/56 Si ritira anche Grosjean. I primi dieci stanno girando tutti con gli stessi tempi. Kvyat sorpassa Rosberg ma finisce lungo e ne approfitta Ricciardo, va lungo anche Rosberg e Ricciardo è improvvisamente secondo!

14/56 Va lungo Raikkonen e si fa infilare da Sainz, Ricciardo attacca Hamilton. Raikkonen torna a passare Sainz, che però non molla la presa.

15/56 Ci riprova Ricciardo ma rimane dietro ad Hamilton. Raikkonen attacca Verstappen, mentre Ricciardo passa Hamilton! Ricciardo è primo ora!

16/56 Rosberg attacca Hamilton e passa, ma Lewis si riprende subito la posizione! Tra poco si inizieranno a montare le gomme slick, vediamo chi sarà il primo a farlo.

16/56 Ora Verstappen, che si è liberato di Raikkone, attacca Sebastian Vettel e passa! Vettel non molla e contrattacca subito ma Verstappen rimane avanti, poi va lungo e Vettel ringrazia! Raikkonen prova a passare Verstappen!

17/56 Ericsson si ferma e monta le slick, mentre Ricciardo guadagna su Hamilton.

18/56 Attenzione al duello tra Hamilton e Rosberg che vanno quasi a contatto, Verstappen passa ancora Vettel, ma Hamilton rientra ai box, seguito da Vettel e Verstappen.

19/56 Ricciardo sta staccando nettamente tutti, ma ora Hamilton e Vettel hanno le gomme da asciutto e le cose potrebbero cambiare.

20/56 Ricciardo, Rosberg e Kvyat vanno ai box e montano le soft. Hamilton deve accodarsi a Kvyat e Rosberg! ATTENZIONE, RAIKKONEN FUORI PISTA! Gara compromessa per Raikkonen che ha danneggiato l’alettone.

21/56 Facciamo ordine: primo c’è Ricciardo, davanti a Kvyat, Rosberg, Hamilton e Vettel. Errore di Ricciardo però, mentre Rosberg passa Kvyat e Vettel si avvicina ad Hamilton.

22/56 Rosberg passa Ricciardo! Rosberg è primo ma anche Hamilton ha passato Kvyat! Gran Premio incredibile con questo circuito reso imprevedibili dalla pioggia caduta.

23/56 Si fa fatica a stare dietro a tutti questi sorpassi e controsorpassi. Ora Vettel si avvicina a Kvyat e lo passa!

24/56 Si ritira Felipe Massa. Hamilton si avvicina a Ricciardo.

25/65 Rosberg prova a scappare via, mentre Hamilton è in lotta con Ricciardo. HAmilton passa secondo!

27/56 Ritiro quasi inevitabile per Kimi Raikkonen, che aveva danneggiato l’auto contro le barriere. Mentre ora SI FERMA IN MEZZO ALLA PISTA ERICSON!! SAFETY-CAR e si annulla il vantaggio di Rosberg.

28/56 Rientra Vettel che monta le gomme medie. Si sta spostando la Sauber di Ericson e molto vanno al pit stop.

31/56 Sempre Safety-Car in pista.

32/56 Sta per rientrare ai box la Safety-Car.

33/56 Rientra ai box la Safety-Car e si riparte con la gara vera! Rosberg tiene bene la prima poizione, mentre Hamilton è attaccato da Ricciardo, Kvyat va lungo e Vettel lo passa! Vettel attacca anche Ricciardo e passa! Ricciardo ripassa ed è di nuovo terzo!

34/56 Ancora Vettel che passa Ricciardo! Vettel risale al terzo posto! Duello tra Verstappen e Kvyat, passa Verstappen che poi attacca anche Riccardo! Kvyat va largo e anche Perez lo passa! Non si riesce a stare dietro a tutti i sorpassi, veramente!

35/56 Errrore di Ricciardo che ora è quinto, passato anche da Verstappen ed anche Hulenberg lo attacca! Hamilton si è avvicinato a Rosberg.

36/56 CONTATTO TRA HULKENBERG E RICCIARDO!! Hulkenberg è fuori e potrebbe esserci ancora la Safety-Car!!

37/56 Kvyat passa Ricciardo ed è di nuovo quinto. Non entra la Safety-Car, ma viene azionata di nuovo la Virtual Safety Car.

38/56 Rientra ai box Rosberg che monta ancora le gomme soft. Rientra anche Kvyat, mentre Rosberg è rientrato in pista terzo dietro a Hamilton e Vettel.

39/56 Disattivata la Virtual Safety Car. Alonso passa Perez e si porta in sesta posizione, mentre quinta è l’altra McLaren, quella di Button.

42/56 Giro veloce di Rosberg che incalza Sebastian Vettel. Rosberg passa Vettel con facilità ed è secondo!

43/56 SAFETY-CAR, PAZZESCO BOTTO DI KVYAT che chiede scusa ai box! Non ha controllato la vettura Kvyat.

44/56 Rientra Lewis Hamilton e monta la gomma soft, ma rientra anche Sebastian Vettel. Rosberg quindi è primo davanti ad Hamilton ed a Verstappen, mentre Vettel è quarto ora.

47/56 Rientra la Safety-Car e riparte nuovamente la gara vera. Vettel attacca Verstappen, che però resiste per ora, anche Alonso cerca di accodarsi a Vettel. Rosberg prende mezzo secondo da Hamilton. Vettel si riprende la terza posizione! Duello tra Button e Maldonado nelle retrovie.

48/56 Hamilton non molla Rosberg. Perez attacca Alonso che però per ora resiste. ERRORE DI ROSBERG, HAMILTON PASSA! Hamilton di nuovo primo, Rosberg secondo e Vettel che lo incalza subito.

46/56 Sainz passa Ricciardo ed è ottavo, poi i due si toccano e Button ringrazia, prendendo la posizione su entrambi.

50/56 Rosberg prova a riprendere Hamilton mentre Alonso crolla in settima posizione passato anche da Button. Anche Sainz e Maldonado passano Alonso che ha le gomme distrutte. In crisi anche Ricciardo che crolla undicesimo.

51/56 Ricciardo rientra ai box, mentre Hamilton mantiene saldamente la prima posizione.

52/56 Ennesimo team-radio velenoso di Alonso, mentre Sainz attacca Button per la sesta posizione.

53/56 Hamilton vede il terzo titolo di campione del mondo vicinissimo. Mancano solo quattro giri.

54/56  Vettel prova a rientrare su Rosberg, ma è dura. Button difende la sesta posizione da Sainz, ma viene passato.

55/56 Vettel ha un secondo e due da Rosberg e potrebbe ancora provarci. Se riuscisse a passare, Hamilton non sarebbe ancora campione del mondo.

ULTIMO GIRO: Hamilton va a vincere il Gran Premio degli Stati Uniti ed attende quello che fa Vettel, che è sempre dietro a Rosberg. Vettel attacca Rosberg sul traguardo ma non riesce a passare! HAMILTON CAMPIONE DEL MONDO PER LA TERZA VOLTA, LA SECONDA CONSECUTIVA! Secondo Rosberg, terzo Vettel, quarto Verstappen, quinto Perez, sesto Sainz, settimo Button.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it