Advertisements
Breaking News

Morte Marco Pantani: assolto Carlino

Con riferimento all’articolo pubblicato in data 10 novembre 2011 sul quotidiano telematico direttaradio.it, a differenza di quanto riportato dal predetto articolo si rettifica che la cassazione ha assolto Fabio Carlino con la formula perché il fatto non sussiste anzichè con la formula perchè il fatto non costituisce reato.

Clamorosa la sentenza della Cassazione che ribalta completamente il primo e secondo grado del processo a Fabio Carlino, inizialmente condannato a quattro anni e sei mesi di reclusione e successivamente prosciolto dall’accusa di aver ceduto a Marco Pantani la dose di cocaina che fu la causa della morte per overdose del ciclista stesso. Questa la decisione della Cassazione che cosi proscioglie Carlino dall’accusa.

Ricordiamo che in primo e secondo grado, Carlino era stato condannato anche ad una multa di 19mila euro e, inoltre, avrebbe dovuto risarcire la famiglia Pantani con una somma pari a 300mila euro. Il sostituto procuratore generale della Cassazione ha espresso dubbi riguardanti la prima sentenza e ha chiesto l’annullamento senza rinvio della parte più pesante della condanna di Carlino, relativa all’accusa di omicidio come conseguenza di altro reato, chiedendo comunque conferma della condanna per lo spaccio. La Cassazione ha annullato entrambe, prosciogliendo Fabio Carlino da ogni accusa e chiudendo la triste vicenda Pantani a distanza di sette anni dalla morte del Pirata.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.