Home / Uncategorized / È morto Ernesto Bronzetti, il re del calciomercato

È morto Ernesto Bronzetti, il re del calciomercato

È morto questa mattina, martedì 2 febbraio, Ernesto Bronzetti storico procuratore, uno dei più importanti agenti Fifa e da molti considerato come il re del calciomercato. Una figura determinante in numerosi dei più importanti trasferimenti e che da anni era uno degli uomini vicini al Milan ma anche al Real Madrid. Colui che ricordiamo come l’uomo che ha portato in Italia un certo Kakà.

Dopo aver lottato a lungo con una malattia che non gli ha mai portato via il sorriso, questa mattina si è arreso alla soglia dei 69 anni. Se ne è andato poche ore dalla chiusura del calciomercato invernale, quasi come se avesse voluto aspettare fino all’ultimo, pronto per piazzare uno dei suoi colpi.

Lascia la moglie e tre figlie.

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.