Advertisements
Thursday , 14 December 2017

Volta ao Algarve 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Diretta Volta ao Algarve 2016: oggi va in scena la quinta e ultima tappa del Giro dell’Algarve, popolare corsa a tappe che si svolge in Portogallo e vede protagonisti anche diversi ciclisti italiani di primo piano tra cui Aru, assieme al favorito Contador. Seguiremo la tappa con aggiornamenti costanti.

Diretta TV: nessuna diretta prevista dalla Rai
Streaming: –

La diretta live quinta tappa: Almodôvar – Malhão

Inizio ore 12,20 italiane circa (qui sotto l’altimetria)

Ore 12: tutto pronto: partenza prevista tra 20 minuti

Ore 12,55: 10 km di gara e tutti insieme

Ore 13,10: c’è stato un attacco che ha preso 2 minuti di vantaggio, così composto: Simon Pellaud (IAM Cycling), Anton Vorobyev (Katusha), Dylan Groenewegen (Lotto NL-Jumbo), Yaroslav Popovych (Trek-Segafredo), Jan Bárta (Bora-Argon 18), Luis Mas (Caja Rural-Seguros RGA), Alexandr Kolobnev (Gazprom-RusVelo), Filipe Cardoso (Efapel), Carlos Jiménez (Rádio Popular-Boavista)

Ore 13,15: in pochi minuti il vantaggio sfiora già i 5′

Ore 13,35: al km 30 vantaggio stabile sui 3’30

Ore 13,55: il vantaggio è salito a 5’30

Ore 14,10: siamo al km 50 distacco invariato tra i due gruppi

ore 14,25: al km 62 si scende a 4’40

Ore 14.35: 3’25 al km 75 di gara

Ore 14,50: si scende a 2’45

Ore 15,10: ha ripreso leggermente vigore la fuga che ora ha 3′ netti

Ore 15,25: il gruppone tiene la fuga poco sotto i 3′: ora siamo a 2’45

Ore 15,55 Kolobnev primo in vetta al GPM (km 127)

Ore 16,05: ripresa la fuga ma la notizia è la crisi di Tony Martin che perde 1’37!

Ore 16,30 al km 155 situazione invariata

-10 km e gruppo compatto verso la volata

-5 km tra poco ci siamo

Grandissima azione di Alberto Contador che si impone di forza nel finale! Dietro di lui Aru regola il primo gruppo e Thomas il secondo.

Data la crisi di Martin è dunque Geraint Thomas a vincere il Giro dell’Algarve 2016!

La classifica finale di tappa:

1. Alberto Contador (Tinkoff)
2. Fabio Aru (Astana), a 20″
3. Thibaut Pinot (FDJ)
4. Amaro Antunes (LA Alumínios-Antarte)
5. Geraint Thomas (Sky), a 28″

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

etapa_5

Classifica dopo 4 tappe

classifica

La diretta live quarta tappa: S. Brás de Alportel – Tavira

Inizio ore 11,50 italiane

Ore 12,25: partiti da poco (qui sotto vedete l’impegnativa altimetria della tappa). Ivan Savitskii (Gazprom-RusVelo), Charles Planet (Novo Nordisk) e Adam Stachowiak (Verva ActiveJet) in fuga con poco più di un minuto al km 10

Ore 13: Almeida completa il quartetto di testa che ormai ha 6’20 di margine

Ore 14,10: sempre 4 in fuga con 4’45 di margine

Ore 15,10: al km 115 sono sempre 3 minuti di vantaggio

Ore 16,15: la situazione al km 155: Adam Stachowiak (Verva Active Jet) e Charles Planet (Novo Nordisk) in fuga. Guillaume Almeida (Rádio Popular-Boavista) a 50″.  Gruppo a 2’30

Ore 16,40: il gruppo si ricompatta

Volata finale: 1. Marcel Kittel (Etixx-QuickStep) 2. Wouter Wippert (Cannondale) 3. Jens Debusschere (Lotto Soudal)

Classifica immutata: tutto si deciderà domani

 

etapa_4

Classifica dopo due tappe

1. Luis León Sánchez (Astana)
2. Geraint Thomas (Sky), a 1
3. Primoz Roglic (Lotto NL-Jumbo), a 3
4. Ion Izagirre (Movistar), st
5. Tiago Machado (Katusha), a 5
6. Thibaut Pinot (FDJ), st
7. Amaro Antunes (LA Alumínios-Antarte), a 9
8. Hector Saez (Caja Rural-Seguros RGA), a 13
9. Tiesj Benoot (Lotto Soudal), st
10. Fabio Aru (Astana), a 15

La diretta live terza tappa: cronometro di Sagres

Inizio ore 12,30 (le 13,30 italiane) – Sanchez parte alle 16,28 italiane

Ore 14,08: per ora al comando è Lampaert nel tempo di 22’05

Ore 14,25: Brändle prende la testa con 21’54. Le Bon è secondo con 22’02

Ore 15,15: Alex Dowsett diventa leader con 21’37. Ramunas Navardauskas secondo con 21’52”

Ore 15,29: entriamo nell’ultima ora di partenze, pian piano si entra nel vivo qui a Sagres

Ore 15,33: curiosità per la prova di Fabian Cancellara partito ora

Ore 15,50: mostruoso tempo di Cancellara: 20’57! Al secondo posto si insedia Castroviejo con 21’34

Ore 16,04: l’attesa ora è tutta su Tony Martin, rivale diretto di Cancellara. E poi partiranno anche i vertici della classifica

Ore 16,12: intanto si piazza quarto Campenaerts

Ore 16,18: arriva il momento di Martin!

Ore 16,34: Oliveira si piazza secondo pari tempo, ma intanto abbiamo Contador in gara, 5° all’intertempo

Ore 16,39: Contador solo 8°, Aru chiude 22’44, mentre Martin conduce per tutto il percorso ma cala nel finale e chiude a 5″ dal capofila

Ormai sono partiti tutti, a breve avremo la nuova situazione completa

Ore 16,44: all’intermedio Thomas guadagna ben 14″ sul leader Sanchez, praticamente pari tempo con Cancellara

Ore 16,50: anche Thomas cala nel finale e chiude in 21’25, terzo

Brutte notizie per Sanchez! E’ caduto rovinosamente ed è stato costretto al ritiro. Sta andando all’ospedale in questo momento.

La tappa si conclude con la vittoria di Cancellara e Tony Martin nuovo leader della generale!

Ecco la nuova classifica generale presa direttamente dal foglio gara ufficiale: testa a testa Martin-Thomas

classifica

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

La diretta live seconda tappa

ore 13.15 – Siamo al quarantacinquesimo chilometro di gara. Poco fa il ritiro di Daniel Silva mentre al km 37 c’è stata una caduta nel gruppo.

ore 13.50 – Ci sono sette battistrada al comando tra cui Alberto Cecchin. Il loro vantaggio è di 2’05”

ore 14.15 – al novantesimo km di gara, il vantaggio del gruppetto di testa si è ridotto a 1’25”.

ore 14.25 – Brutta caduta per David Lopez del Team Sky. Lo spagnolo è costretto al ritiro.

ore 14.55 – Giunti al 120km di gara, non è cambiato molto se non che ci sono stati altri due ritiri, quelli di Cherbal e Maghalaes.

ore 15.25 – Quando mancano meno di 60 km al traguardo, sono rimasti solamente in tre al comando: sono De Bie, Mestre e Naesen.

ore 15.45 – Rast raggiunge il trio di testa e quindi ora sono quattro i fuggitivi. Il loro vantaggio è di poco superiore ad un minuto.

ore 15.56 – Il gruppo degli inseguitori raggiunge i fuggitivi.

0re 16.12 – Siamo a 30 km dall’arrivo, a meno due dal secondo GPM.

ore 16.16 – È il belga Devenyns a passare in testa al GPM con 15 secondi di vantaggio.

ore 16.25 – A venti chilometri dall’arrivo, Devenyns e Rojas sono in testa con appena 12 secondi di vantaggio. Il gruppo sta arrivando.

ore 16.40 – Al terzo GPM è passato in testa Alberto Contador.

ore 16.45 – Dieci chilometri all’arrivo e c’è una caduta nel gruppo che vede coinvolti alcuni corridori della Movistar.

ore 16.55 – A 6 km dal traguardo, fuga di Stybar che ha preso 30 secondi di vantaggio.

ore 16.59 – Tiralongo, Oliveira e Gesink raggiungono Stybar quando siamo a -3 dall’arrivo.

ore 17.06 – Si entra nell’ultimo chilometro: anche oggi arrivo in volata.

ore 17.07 – Vince Luis Leon Sanchez!! Seguono Geraint Thomas e Primoz Roglic. 

Diretta prima tappa

ore 14.00: mancano 100 km al traguardo e al comando ci sono tre fuggitivi. Si tratta di Gonçalves, Kolobnev e Gradek.

ore 14.15: quando sono stati percorsi 86 km, il vantaggio dei tre fuggitivi è diminuito a 3’40”

ore 14.45: a 50 km dal traguardo, fase tranquilla della gara con il vantaggio dei fuggitivi che è sceso a 3’25”.

ore 14.50: al secondo traguardo volante, in testa c’è Gradek.

ore 15.05: scende a 2’50” il vantaggio dei tre corridori al comando. Siamo arrivati al 125° chilometro.

ore 15.25: 25 km al traguardo e Gonçalves, Kolobnev e Gradek vedono ancora ridursi il vantaggio che adesso è di 1’50”.

ore 15.30: si prevede un arrivo in volata. Il vantaggio dei fuggitivi è infatti in costante diminuzione, adesso sceso a 1’30”

ore 15.35: a 16 km dal traguardo Gonçalves prova a scappare. Intanto fora Tom Boonen.

ore 15.41: Gonçalves viene raggiunto dagli altri due fuggitivi. Dietro il gruppo incombe: il distacco si è fatto di soli 45 secondi.

ore 15.45: siamo entrati negli ultimi dieci chilometri di corsa.

ore 15.53: a 7km dall’arrivo, i fuggitivi sono stati raggiunti.

ore 15.59: ultimo chilometro, sarà un arrivo in volata.

VINCE Marcel Kittel!!! Segue André Greipel.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l’arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it