Wednesday , 18 October 2017

Gualdo-Colligiana a rischio? I giocatori umbri minacciano lo sciopero

Il prossimo turno di serie D del 20 marzo, che già vede il posticipo di tante partite, potrebbe vedere una gara non giocata.

Si tratta di Gualdo-Colligiana. I giocatori del Gualdo Casacastalda, infatti, hanno minacciato di non scendere in campo nell’anticipo di sabato, per una forma di protesta nei confronti della società.

Ecco il comunicato ufficiale dei giocatori del team umbro.

La squadra del Gualdo Casacastalda comunica, con grosso rammarico, che non può più adempiere agli impegni sportivi assunti ad inizio stagione, poiché non esistono più le condizioni per poter lavorare. Nonostante le innumerevoli difficoltà, la squadra ha dato il massimo in campo, anche a Gubbio, dimostrando di essere compatta sia nel rettangolo di gioco che fuori, ma ora ci è realmente impossibile accettare la situazione attuale.

Ovviamente, se i giocatori del Gualdo decidessero di non scendere in campo nello scontro salvezza contro l’Olimpia Colligiana, si dovrebbe andare incontro allo zero a tre a tavolino, a meno che la Lega di Serie D non decida di rinviare la partita (improbabile), oppure che la società umbra faccia in modo di convincere i giocatori a ripensarci in tempo per giocare la gara.

Vi terremo aggiornati qui per eventuali aggiornamenti.

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it