Home / Formula Uno / Formula Uno: GP Australia 2016 diretta live, copertura tv e streaming da Albert Park. Vince Rosberg davanti a Hamilton e Vettel

Formula Uno: GP Australia 2016 diretta live, copertura tv e streaming da Albert Park. Vince Rosberg davanti a Hamilton e Vettel

Oggi, domenica 20 Marzo, si corre il Gran Premio d’Australia, prima prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 6 italiane sul circuito cittadino del “Albert Park” di Melbourne. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky, che la trasmetterà sul canale 206, mentre Rai trasmetterà su Rai Uno una differita alle ore 14 (alle 9.30 dovrebbe esserci una differita su Rai Sport). Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o di quello Rai.Tv per le differite.

Diretta TV: Sky Formula 1 (differita Rai Uno)
Streaming: SkyGo (differita streaming Rai.Tv)
Partenza: ore 6 italiane

Diretta Formula Uno: GP Ausralia 2016

Ore 6: Giro di formazione in corso.

Ore 6.03: Probabile che la partenza verrà abortita, visto che la vettura di Kvyat si è piantato in mezzo alla pista. Infatti: bandiera gialla, si va con un secondo giro di formazione ed il Gran Premio avrà un giro in meno.

Ore 6.04: Kvyat scende dalla Red Bull. Potrebbe essere già finito il Gran Premio del russo.

Ore 6.06: Spostata la vettura di Kvyat, ora tutto è pronto per la partenza.

Si spengono i semafori… PARTITI!! Bene Vettel che va al primo posto!! Anche Raikkonen scatta ed è secondo!!! Ferrari ai primi due posti!! Male Hamilton, mentre Rosberg limita i danni! Hamilton è addirittura sesto!

1/57 Foratura per Magnussen, mentre Rosberg è riuscito a rimanere terzo dietro le due Ferrari, quarto invece c’è Verstappen, quinti Massa e solo sesto Hamilton che prova subito a passare Massa, senza riuscirci.

3/57 Hamilton non riesce a passare la Williams di Massa, mentre Vettel prova ad allungare in vetta al Gran Premio.

4/57 Tentativo di sorpasso di Hamilton che riesce a passare Massa e si riporta al quinto posto.

6/57 Giro veloce di Rosberg che mette il fiato sul collo di Raikkonen.

7/57 Hamilton è a caccia di Verstappen, mentre potete trovare il video della partenza del Gran Premio, cliccando qui.

9/57 Il primo pit-stop è di Sainz, con Alonso che così entra in zona punti con la sua nuova McLaren. In testa sempre Vettel davanti a Raikkonen e Rosberg.

10/57 Ricciardo va dentro deciso e si prende il sesto posto ai danni di Massa.

11/57 Ora Verstappen è molto lento, Hamilton ormai è molto vicino per il sorpasso. Intanto si ferma ai box Nasr.

12/57 Mentre si ferma ai box Massa, sembra essere in sofferenza Hamilton che perde decisamente terreno.

13/57 Rientrano ai box Rosberg e Riccardo. Sosta molto veloce della Mercedes che esce davanti ad Hulkenberg, vediamo se reagisce subito la Ferrari.

14/57 La Ferrari decide di lasciare fuori Raikkonen, mentre rientra Vettel, che si tiene la posizione su un Rosberg che vola dopo il pit stop. Rosberg non ci sta e prova a tornare avanti, ma Vettel chiude i varchi e rimane davanti.

15/57 Nelle retrovie è in difficoltà Bottas, che viene passato in pochi secondi da Verstappen e da Sainz. Al momento primo è Raikkonen, che però non si è ancora fermato ai box.

16/57 Hamilton, che non si era ancora fermato, viene superato nuovamente da Vettel, che è tornato secondo dietro Raikkonen. Nuovamente prima e seconda la Ferrari.

17/57 Raikkonen ed Hamilton si fermano per il pit-stop. Quindi ora abbiamo Vettel di nuovo in testa con Rosberg che è al secondo posto. Botto pauroso tra Gutierrez ed Alonso, con la vettura di Alonso che è COMPLETAMENTE distrutta, anche se Alonso sta bene (zoppica appena) fuori la Safety Car!

18/57 Regime di Safety Car che ricompatta la gara. Diversi detriti in pista, mentre abbiamo rivisto l’impressionante botto tra Gutierrez  ed Alonso. Un incidente di gara violentissimo. BANDIERA ROSSA! Interrotta la gara.

Regime di bandiera rossa, le vetture rientrano nella pit-lane. Rivisto il replay dell’incidente, è andata bene ad Alonso.

Ancora tutto fermo, mentre vi mostriamo le immagini del tremendo incidente tra Gutierrez ed Alonso, che trovate cliccando qui.

Il Gran Premio si è fermato al diciannovesimo giro, mentre Alonso ha raggiunto il centro medico per i controlli del caso, ma lo spagnolo sembra essersela cavata con un piccolo problema alla gamba. Ora ci comunicano che la gara ricomincerà tra dieci minuti e quindi alle 6.55 italiane.

Hamilton intanto va a spiare che gomma stanno mettendo le vetture davanti a lui. Ancora cinque minuti abbondanti al re-start della gara, mentre sembra che era spentto il volante di Gutierrez, al momento dell’incidente.

Fernando Alonso lascia il centro medico sulle sue gambe. Un po’ scosso lo spagnolo, ma è andata bene.

Iniziano a rientrare in pista le macchine doppiate.

In molti hanno deciso di rimanere con la gomma che avevano, ma così non ha fatto Rosberg, che è passato alla gomma media ed andrà fino in fondo. Vetture di nuovo in pista dietro la Safety Car.

19/57 Rientra in questo giro la Safety Car.

20/57 Vettel spinge per la ripartenza, si toglie la Safety Car e Vettel rimane primo, mentre Verstappen passa Ricciardo, ma solo per un momento. Vettel sempre primo davanti a Rosberg, Raikkonen e Ricciardo ed ora la Ferrari potrebbe cercare nuovamente di scappare mia.

21/57 Hamilton è settimo dietro a Sainz ed ora si fa dura per il campione del mondo. Nelle retrovie, bel sorpasso di Button per l’undicesima posizione.

22/57 Attenzione a Rosberg che sta andando molto forte con la gomma nuova. Mentre PROBLEMA PER RAIKKONEN che raggiunge lentamente i box, con la sua vettura che ha anche peso fuoco. Si ritira la Ferrari di Raikkonen.

25/57 Vettel sta facendo registrare intertempi più lenti: probabilmente sta gestendo la gomma.

27/57 Rosberg guadagna su Vettel, mentre Ericsson si è preso un drive trought.

28/57 Compare per qualche istante una bandiera gialla nel secondo settore. Sta pagando la strategia di Rosberg, che ora sembra favorito, mentre Ericsson ha effettuato la sosta forzata.

32/57 Deciso Hamilton su Sainz ed Hamilton si riprende la quinta posizione con Sainz che si ferma ai box e monta gomma bianca.

33/57 Rosberg continua a guadagnare su Vettel. Si ferma ai box anche Verstappern che monta la gomma bianca e lascia spazio davanti a se a Hamolton, che ora è quarto dietro solo a Vettel, Rosberg e Ricciardo.

34/57 Le Mercedes si avvicinano minacciose: Hamilton sta raggiungendo Ricciardo e Rosberg continua a guadagnare su Vettel.

35/57 Ecco la sosta di Vettel e quindi Rosberg diventa leader del Gran Premio. Gomma soft e pit stop non velocissimo di Vettel che rientra quarto alle spalle di Rosberg, Ricciardo ed Hamilton.

37/57 Grandi tempi di Hamilton che è il più veloce in pista.

39/57 Ora inizia a guadagnare Vettel. Mentre vediamo il debuttante Palmer che cerca di tenere il nono posto dall’assalto di Sainz e Verstappen.

40/57 Hamilton è attaccato a Ricciardo, ma Vettel sta continuando a guadagnare.

41/57 Problemi per Ericsson, mente Sainz sorpassa Verstappen. Hamilton è all’attacco di Ricciardo, con Vettel che è a un secondo e sei dai due.

42/57 Hamilton sorpassa alla grande Ricciardo e quindi ecco di nuovo le due Mercedes in testa al Gran Premio. Sainz prima e Verstappen poi, sorpassano Palmer.

43/57 Ricciardo si ferma ai box e quindi Vettel sale al terzo posto.

46/57 Ricciardo tona quarto passando in scioltezza Felipe Massa. In testa sempre Rosberg davanti ad Hamilton e Vettel.

47/57 Ora Vettel sta guadagnando su Hamilton, che ha dieci secondi di svantaggio da Rosberg.

49/57 Mentre da sottolineare l’ottima prova fino ad ora di Grosjean, che è sesto dietro a Massa e davanti ad Hulkenberg.

50/57 Rosberg sembra che stia un po’ faticando e stanno recuperando sia Hamilton che Vettel.

51/57 Vettel si porta ad un secondo e mezzo da Hamilton ed ora va a caccia del campione del mondo. Hamilton scoda e dell’errore ne approfitta Vettel, che ora è attaccato ad Hamilton.

53/57 Rosberg si allontana ed ormai ha vinto, mentre si gira Verstappen dopo un contatto con il compagno di squadra Sainz. Vediamo quando Vettel proverà l’attacco su Hamilton.

55/57 Vettel non riesce a trovare spazio e VA LUNGO! VA LUNGO VETTEL! Errore decisivo di Vettel, Hamilton scappa via e sarà ancora doppietta Mercedes.

57/57 Rosberg va a chiudere la gara da trionfatore! ROSBERG VINCE IL GRAN PREMIO D’AUSTRALIA! Rosberg vince davanti ad Hamilton, terzo Vettel, quarto Ricciardo, quinto Massa, sesto Grosjean, settimo Hulkengerg, ottavo Bottas, nono Sainz, decimo Verstappen, undicesimo Palmer.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it