Home / Uncategorized / Pallanuoto: Olanda-Italia 8-8 Preolimpico femminile Gouda 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Pallanuoto: Olanda-Italia 8-8 Preolimpico femminile Gouda 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Il setterosa, gioca oggi a Gouda, la gara della terza giornata del gruppo B del torneo preolimpico di pallanuoto 2016 che la vedrà affrontare l’Olanda padrone di casa. Questo match si giocherà alle 18.30. La partita non dovrebbe essere trasmessa in diretta TV; qui sotto trovare le indicazione per seguire la partita in TV o in streaming. Clicca qui per il programma completo del torneo preolimpico di pallanuoto.

Diretta TV: N.d.
Streaming: N.d.
Orario collegamento: N.d.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Olanda-Italia 8-8

Marcatori: (primo quarto) 5’31” Smit (O), 3’41’ Di Mario (I), 3’15” Klaassen (O), 1’27” Smit (O) (secondo quarto) 5’22 Queirolo (I), 3’35” Emmolo (I), 2’40” Queirolo (I), 1’46”  Van der Sloot (O), 0’39”  Van der Sloot (O) (terzo quarto) 4’06” Van der Sloot (O), 3’32” Cotti (I), 0’48” Queirolo (I) (quarto quarto) 6’07” Di Mario (I), 5’36” Stomphorst (O), 3’58” Di Mario (I), 2’28” D. Genee (O)

Parziale al termine dei quarti: 3-1; 2-3; 1-2; 2-2

La diretta

Ore 18.15: Ad un quarto d’ora dall’inizio, la piscina è già piena di sostenitori di casa pronti ad incitare l’Olanda. Situazione ambientale sfavorevole per il setterosa.

Ore 18.25 Vengono eseguiti gli inni nazionali, partendo da quello italiano. Tra poco si parte.

Primo quarto:Il primo sprint è del setterosa, ma non va il primo attacco azzurro, così come il primo assalto delle olandesi. Due attacchi per parte non realizzati, ma il terzo attacco olandese fa esplodere il pubblico presente: uno a zero per le orange con rete della Smit. Uno contro uno non sfruttato dall’Italia che non riesce a segnare, ma poi ci pensa la Di Mario a pareggiare. L’Olanda ancora in avanti sfruttando la superiorità numerica (ancora la Smit). L’Italia invece non sfrutta l’uomo in più ed opra c’è un time-out olandese. La Smit scatenata segna anche la terza rete Olandese. Le azzurre potrebbero avere l’ultimo attacco del quarto e Conti chiama time-out. Ancora un errore in superiorità numerica per le azzurre, palla all’Olanda che in pochi secondi non riesce a trovare un tiro pericoloso. Fine primo quarto sul 3-1 Olanda.

Secondo quarto: Sprint favorevole alle orange. Non vale l’attacco della Cotti, l’Olanda fallisce però il quattro a uno. Altro time-out richiesto da Fabio Conti. Fallisce ancora il setterosa, ma anche le olandesi perdonano. Importantissimo goal della Queirolo che accorcia le distanze. Brava Giulia Gorlerlo a salvare su un tiro dalla distanza delle orange. Ancora Elisa Queirolo per il tre a tre azzurro, anzi il goal è della Emmolo, ma poco importa! Poi doppio miracolo della Gorlero, mentre in attacco Elisa Quirolo è scatenata e segna ancora con un diagonale che sbatte sul palo! Punteggio ribaltato e time-out orange. L’Italia si fa trovare scopertissima al contropiede olandese e la  Van der Sloot ha gioco facile ad impattare. Ancora la  Van der Sloot per il nuovo vantaggio olandese. e finisce così il secondo quarto.

Terzo quarto: Lo spint viene ancora vinto dalle olandesi. Non sfruttata la superiorità dalle orange, ma anche l’Italia non segna. Time out chiamato dal tecnico olandese Havenga. La scatenata Van der Sloot punisce ancora le azzurre. Non demorde il setterosa e ritrova la rete con Alexandra Cotti. Ancora un time-out con l’Italia in attacco, ma non arriva il pareggio. Eccolo il pareggio, lo segna con una palombella Elisa Queirolo! Salvataggio di Giulia Gorlerlo sull’attacco olandese, l’Italia potrebbe avere l’ultimo attacco ma concede la palla alle olandese, che però non segnano. Siamo parti e manca un solo quarto.

Quarto quarto: Ultimo sprint della gara ed è ancora la Van der Sloot a vincerlo. Italia avanti con la rete di Tania Di Mario. Arriva però immediato il pareggio olandese. A cinque dal termine falliamo una buona occasione ma sulla successiva ripartenza viene fischiato fallo in attacco alle nostre avversario. Italia in possesso ed in superiorità: ecco il gol ancora con la Di Mario! Tifo ovviamente tutto per l’Olanda, mentre l’Italia è in attacco e ancora in superiorità. Chiamato il time-out. Si riprende a giocare quando mancano tre minuti al termine: siamo avanti di uno! Non sfruttiamo l’azione d’attacco e sulla successiva ripartenza subiamo espulsione e gol. Ad uno e mezzo dalla fine falliamo una buona occasione in superiorità numerica e adesso l’Olanda può farci male. Bravissima la Gorlero che blocca un tiro insiodioso ma facciamo fallo sul successivo attacco. A quaranta secondi dalla fine l’Olanda chiama il time-out: alla ripresa avranno il possesso. Ci salviamo dall’attacco olandese e a otto secondi dallo scadere abbiamo la palla. Proviamoci! Finisce 8-8! Appuntamento a domani: alle 14 la sfida con la Nuova Zelanda.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it