Home / Uncategorized / Pallanuoto: Russia-Italia 2-6 Preolimpico femminile Gouda 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Pallanuoto: Russia-Italia 2-6 Preolimpico femminile Gouda 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Il setterosa, gioca oggi a Gouda, la gara della quinta ed ultima giornata del gruppo B del torneo preolimpico di pallanuoto 2016 che la vedrà affrontare la Russia. Questo match si giocherà alle 16.40. La partita non dovrebbe essere trasmessa in diretta TV; qui sotto trovare le indicazione per seguire la partita in TV o in streaming. Clicca qui per il programma completo del torneo preolimpico di pallanuoto.

Diretta TV: N.d.
Streaming: N.d.
Orario collegamento: N.d.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Russia-Italia 2-6

Classifica Live: clicca qui

Marcatori:  (primo quarto) 4’45” Garibotti (I), 0’01” Di Mario (I) (secondo quarto) 7’38” Ivanova (R), 5’50” Di Mario (I), 2’16” Emmolo (I) (terzo quarto) 5’30” Radicchi (I), 2’34” Cotti (I) (quarto quarto) 2’43” Karimova (R)

Parziale al termine dei quarti: 0-2; 1-2; 0-2 e 0-1

La diretta:

loading...

ore 16.34: Inni  nazionale in corso, tra poco si parte.

Primo quarto: Primo sprint della gara è favorevole alla Russia che gioca con la calottina bianca, calottina blu per il setterosa. Prima situazione di superiorità numerica sprecata dall’Italia, che però poi segna nell’attacco successivo con Arianna Garibotti! L’Italia difende bene e la Gorlero è autrice di una buona parata, però non sfrutta la superiorità numerica per raddoppiare ed arriva il time-out russo. Parata della Ustyukhina e mancano venti secondi al termine del quarto. Time-out per organizzare l’ultimo attacco azzurro, che porta alla rete del raddoppio, con la Di Mario che ribadisce in rete dopo che la palla aveva sbattuto sulla traversa. Ottimo quarto e doppio vantaggio azzurro!

Secondo quarto: Lo sprint è vinto ancora dalle russe. Russia che dimezza subito le distanze, l’Italia prova allora a rispondere e c’è un time-out di Fabio Conti. Ancora l’eterna Tania Di Mario a segnare la terza rete azzurra! Non arriva il quarto goal in superiorità, ma le russe si fermano sulla traversa. Diagonale della Emmolo per il quattro a uno! Attacco in superiorità delle russe e time-out chiamato da Gaidukov. Non va l’attacco russo, l’Italia ha l’uomo in più ma manca la quinta rete, si va quindi all’intervallo lungo con un vantaggio di quattro a uno, comunque positivo.

Ricordiamo quanto è successo nell’altro girone che è stato stravinto dagli Stati Uniti, che hanno vinto tutte le partite, seconda la Grecia, terza la Spagna, mentre quarto è arrivato il Canada.

Terzo quarto: Terzo sprint favorevole alla nazionale russa. La Gorlero blocca l’attacco russo, ma l’Italia getta via un pallone banale, ancora Giulia Gorlero sugli scudi. La palla della Radicchi è entrata! Quinta rete azzurra nonostante il tentativo della Ustyukhina di toglierla dalla riga di porta! Grande prova difensiva delle azzurre per ora, time-out con la Russia che attacca ma non segna, ora è Fabio Conti a chiamare il tempo. La Cotti segna ancora! Sei a uno e l’Italia vola verso il primo posto nel girone! La Russia proprio non riesce a segnare, ultimo attacco del quarto azzurro ma senza esito, comunque l’Italia è in vantaggio di cinque goal e mancano solo gli ultimi otto minuti da giocare!

Quarto quarto: Ultimo sprint della gara per le russe. La Russia riesce ad accorciare sul due a sei, ma il tempo passa e manca solo un minuto al termine della gara. Ultimo quarto di controllo per l’Italia, ora la Russia prende un palo a pochi secondi dal termine, riesce a vincere questo parziale, ma orma è fatta per la vittoria e per il primo posto! L’Italia è autrice di una grande prestazione che le permette di vincere il girone e domani si giocherà il quarto che vale la qualificazione olimpica con il Canada domani alle 17.45!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it