Moto GP Americhe 2016: Marquez fa il vuoto, Rossi fuori subito

Quest’oggi, domenica 10 aprile, sul circuito del “Americhe” di Austin, si corre il Gran Premio delle Americhe di motociclismo, prima prova del motomondiale 2016. Vi daremo i risultati in diretta, ma per chi volesse seguire la gara in streaming o in tv ecco di seguito modi e orari.

Diretta TV: Sky
Differita TV: Mtv8 (ore 24)
Streaming: SkyGo
Orari: Moto3 ore 18, Moto2 ore 19.20, MotoGp ore 21

Diretta Moto GP delle Americhe 2016

20.45 Buonasera, eccoci collegati per seguire in diretta il Gp delle Americhe. Qui di seguito la griglia di partenza:

1ª fila: Marquez, Lorenzo, Rossi
2ª fila: Vinales, Crutchlow, Dovizioso
3ª fila: Iannone, Pedrosa, A.Espargarò
4ª fila: Redding, Smith, Baz
5ª fila: P.Espargarò, Barberà, Laverty
6ª fila: Bradl, Pirro, Hernandez
7ª fila: Bautista, Rabat, Miller

20.59 Inizia il giro di ricognizione.

1/21 Partiti!! Buona partenza di Marquez ma anche di Rossi all’interno.

1/21 Dopo il primo giro, Marquez al comando. Rossi era secondo ma ha commesso un errore alla curva dodici e adesso ha perso 4 posizioni.

2/21 È cascato Valentino!! Scivola il Dottore ed è già fuori al secondo giro.3

3/21 Marquez stampa il giro più veloce e cerca già di scappare. Segue Dovizioso e poi Lorenzo.

5/21 In testa c’è Marquez che ha preso due secondi di vantaggio. Seguono Dovizioso, Lorenzo, Pedrosa, A.Espargaro, Iannone, Redding, Vinales.

6/21 Noo!! Fuori anche Dovizioso che viene preso in pieno da Pedrosa. Lo spagnolo perde il posteriore e va a colpire in pieno Dovizioso che fortunatamente abbandona la pista sulle proprie gambe. Davvero un brutto scontro.

7/21 Altra doppia caduta: fuori Smith e Crutchlow che erano rispettivamente in decima e nona posizione.

9/21 Con tutte queste cadute, adesso è cambiata la classifica con Marquez, Lorenzo, Iannone, A.Espergaro, Vinales, Redding, P.Espargaro.

10/21 Bel duello tra Espergaro e Vinales che si sono sorpassati ripetute volte.

12/21 Altro giro veloce di Marquez.

15/21 Gara che adesso si fa abbastanza noiosa: le prime posizioni sono ormai, salvo clamorose cadute, delineate considerato il distacco tra i vari piloti.

16/21 A cinque giri dalla fine, Marquez ha sette secondi di vantaggio su Lorenzo e dodici su Iannone.

18/21 Intanto nelle retrovie Rabat sorpassa Hernandez per la tredicesima posizione.

20/21 Si entra nell’ultimo di giro di una gara che ha perso interesse per colpa delle numerose cadute nei primi giri.

21/21 Bandiera a scacchi per Marquez che vince il Gp degli Stati Uniti e conferma il primato nella classifica mondiale. Seguono Lorenzo e Iannone a completare il podio. Quarto Vinales.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it