Home / Uncategorized / Freccia del Brabante 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Freccia del Brabante 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Diretta Freccia del Brabante 2016: oggi si torna in Belgio per la classica Freccia del Brabante. Seguiremo la gara con aggiornamenti costanti fin dalle prime fasi del mattino.

Calendario 2016 gare ciclismo e albo d’oro stagionale

Diretta TV: dalle ore 15 su Bike Channel
Streaming: –

La diretta live

Partenza prevista per le ore 12,30 circa

Ore 14,30: situazione con un poker di corridori in fuga: Zaugg, Buchmann, Nikolajev e Cecchin  sull’Alsemberg, 5′ il vantaggio sul gruppo

Mancano 140 km al traguardo

Ore 14,44: siamo al km 80 dietro tira la Orica ma lascia abbastanza fare. Sempre 5 minuti per la fuga

Ore 14,52: ultima rilevazione: 4’40 il margine tra i due gruppi

Ore 15,05: al km 110 il vantaggio è calato a 3’30

Ore 15,15: la fuga annaspa e ormai perde quasi un minuto ogni 10: siamo a 2’37

-87 km: siamo a 2’15

Ore 15,40: si scende sotto il minuto, ormai è questione di km e la fuga sarà ripresa

Ore 16: ora i leader sono 8: Impey,Serry,Mortensen,Buchmann,Nikolaev,Cecchin,De bie e Zaugg. Ma il vantaggio non è granché

-61 km: sono scattati in tre: De Bie, Impey, Serry

-45 km: Serry, Impey, De Bie, Vliegen, Van der Sande, Tulik, Teuns, Mortensen e Buchmann ora davanti con 36″

-35 km: tutti ripresi: comincia la vera corsa ora

-27 km: ci provano Tim Wellens e Alaphilippe: hanno 15″

-25 km: 20 secondi per il duo che ha poco spazio per ora

-22 km: entriamo nell’ultimo giro con la stessa situazione

-16 km: il gruppo tira a tutta e ha perso parecchi elementi: la coppia in fuga ha solo 15 secondi ma non molla

-14 km: i due tengono duro, ma quanto potranno resistere contro tutti?

fuga

Esce Matthews a caccia dei due!

-11 km: ripresi!!!!

-9 km: ci prova Weening inseguito da Meersman… e arriva anche Stéphane Rossetto

-8 km: tutti ripresi tranne Weening che ha 12″

-6,5: è finita anche per Weening

-5 km: via all’ultima salita con Rebellin nelle primissime posizioni

Cf7puRXWQAEf1PQ

-3,5 km: attacco di Gallopin! Lo riprendono altri 4 tra cui il nostro Gasparotto

-2,5 km: i cinque di testa sono Vakoc, Gallopin, Alaphilippe, Gasparotto e Tanner: Apaphilippe tira il gruppo per Vakoc

Ultimo km: arriva la fuga! Vakoc attacca ma Gasparotto è dietro.

VINCE PETER VAKOC!

Enrico Gasparotto secondo, una vera disdetta, e Tony Gallopin terzo. Bravissimo Vakoc però, anche nella tattica di squadra con Apaphilippe, decisivo senza alcun dubbio

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

freccia-del-brabante-2016-altimetria

 

Advertisements

Commenta

comments

Su Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it