Home / MotoGP / Moto GP Spagna 2016: diretta live, copertura tv e streaming da Jerez. Rossi domina e vince!

Moto GP Spagna 2016: diretta live, copertura tv e streaming da Jerez. Rossi domina e vince!

Quest’oggi, domenica 24 aprile, sul circuito di Jerez de la Frontera, si corre il Gran Premio di Spagna di motociclismo, quarta prova del motomondiale 2016. Vi daremo i risultati in diretta, ma per chi volesse seguire la gara in streaming o in tv ecco di seguito modi e orari.

Diretta TV: Sky
Differita TV: Mtv8 (ore 17)
Streaming: SkyGo
Orari: Moto3 ore 11, Moto2 ore 12.20, MotoGp ore 14

Diretta Moto GP del Spagna 2016

Ore 12.10: Questi i risultati della categoria Moto 3. Binder vince la gara, secondo Bullega, terzo invece si piazza Bagniaia. I due italiani si sono giocati il secondo posto in un bel duello finale. Fenati ha chiuso invece settimo, Bastianini ottavo.

Ore 13.10: Questi i risultati della categoria Moto 2. Vittoria per Loowes, secondo Folgarin, poi Alex Rins. Morbidelli ha chiuso quarto davanti a Zarco e Lüthi, che hanno approfittato di una caduta di Baldassarri all’ultimo giro, il quale  era davanti a loro in lotta per il quarto posto.

Ore 13.40: Mancano venti minuti all’inizio della gara e la tensione sale. Ricordiamo che Valentino Rossi partirà davanti a tutti. Clicca qui per vedere la griglia di partenza del GP di Spagna.

Ore 13.57: Tra poco il Warmup.

Ore 13.58: Ecco che è in corso il giro di Warmup.

PARTENZA!!

-27: Buona partenza di Rossi, dietro l’altra Yamaha di Lorenzo, Dovizioso scala in quinta posizione, Pedrosa passa terzo su Marquez.

-26: Lorenzo aggressivo non vuole fare andare via Rossi. Dietro di loro sempre Pedrosa davanti a Marquez. Attacco di Lorenzo che PASSA ROSSI, ma Rossi non ci sta e RIPASSA LORENZO!! Rossi rimane primo, prime scintille della gara.

-25: Giro veloce di Marquez che passa Pedrosa e si prende nuovamente il terzo posto. Ora Marquez punta deciso su Lorenzo.

-24: Pedrosa sembra faccia fatica a tenere il ritmo dei primi tre. Rossi prende un po’ di margine, l’impressione è che i più veloci siano lui e Marquez. dietro abbiamo quinto Aleix Espargero, poi Dovizioso, Viñales, Laverty, Pol Espargero.

-23: Gomme uguali per i primi 4, al momento Rossi tenta la fuga, poi la coppia Lorenzo-Marquez, e Pedrosa che perde terreno.

-22: Viñales attacca e passa Dovizioso per il sesto posto, decisamente meno competitive che nelle gare precedenti le Ducati.

-21: Rossi continua a guadagnare su Lorenzo, mentre Marquez rimane a debita distanza dal connazionale. Un secondo e tre il vantaggio di Valentino Rossi.

-20: Ora, momento un po’ di stanca della gara.

-18: RITIRO PER DOVIZIOSO! Sembra per un problema tecnico alla sua Ducati. Terzo ritiro di fila e mai per colpe sue, Dovizioso sfortunatissimo. Dovrebbe essere di circa due secondi il vantaggio di Rossi.

-17: Non è chiaro se il ritiro di Dovizioso sia dovuto ad un problema tecnico o ad un cedimento della ruota posteriore.

-16: Rossi allunga sui due spagnoli. Sono due secondi e mezzo di vantaggio per il “dottore”, che sta volando.

-15: Abbastanza sorprendente che Marquez resti passivo dietro a Lorenzo, perchè almeno nei primi giri sembrava averne di più.

-14: Rossi a 2″5 da Lorenzo e Marquez poi molto staccati gli altri con Pedrosa, Aleix Esparghero, Viñales  e Pol esparghero. Iannone è decimo, Pirro è sedicesimo, mentre Bautista è caduto.

-13: Attenzione: Lorenzo si rifà sotto su Rossi e si allontana da Marquez. Cala il vantaggio di Valentino Rossi, con Lorenzo che ci prova a rimontare.

-12: Marquez è in grave difficoltà, mentre Lorenzo continua a cercare la rimonta su Valentino Rossi, Aleix Espargaro attacca Pedrosa per il quarto posto. Errore di Rossi che perde mezzo secondo.

-11: Iannone attacca Barbera e lo passa, sale nona la sua Ducati.

-10: Grande tempo di Lorenzo, ma Valentino Rossi prova a reagire. Iannone intanto passa Laverty ed è ottavo.

-9: Lorenzo ha due secondi di svantaggio da Rossi, mentre Marquz sembra ormai si sia accontentato del terzo posto.

-7: Reazione di Rossi, e Lorenzo torna a due secondi e tre. Dietro ricordiamo Marquez, Pedrosa, Aleix Espargero, Viñales , Pol Esparghero e Iannone.

-6: Ancora un gran tempo di Rossi ed il vantaggio aumenta a due secondi e sette. Sorpasso splendido di Iannone su Pol Esbargaro e Ducati al settimo posto.

-5: Tre secondi e quattro il vantaggio di Valentino Rossi, con Lorenzo che pare essere scoppiato.

-4: Quasi quattro secondi di vantaggio di Rossi su Lorenzo. Grande prova di Rossi in casa degli spagnoli, che sono tutti attardati.

-3: Non è stata una gara molto divertente, anche per colpa di Lorenzo e Marquez, che non sono stati in grando di tenere i ritmi di Valentino Rossi.

-2: Rossi ha ora 4”3 di vantaggio. Sembra che ormai le posizioni finali si siano delineate con Rossi vittorioso davanti a Lorenzo, Marquez e Pedrosa.

ULTIMO GIRO: Trionfo di Valentino Rossi che oggi ha fatto gara a se, secondo Lorenzo, terzo Marquez, quarto Pedrosa, quinto Aleeix Espargaro, sesto Viñales, settimo Iannone, ottavo Pol Espargaro, nono Laverty, decimo Barbera, undicesimo Crutchlow, dodicesimo Smith, tredicesimo Baz, quattordicesimo Bradl, sedocesimo Hernandez, sedicesimo Pirro. Rossi recupera nove punti nel mondiale da Marquez e si porta a mento ventiquattro.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it