Formula Uno: GP Spagna 2016. Verstappen diventa il più giovane vincitore di un GP di F1

Oggi, domenica 15 maggio, si corre il Gran Premio di Spagna, quinta prova del mondiale di Formula Uno 2016. Gara che inizierà alle ore 14 italiane sul circuito di Catalogna. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky, che la trasmetterà sul canale 206, mentre Rai trasmetterà su Rai Due una differita alle ore 21. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o di quello Rai.Tv per le differite.

Diretta TV: Sky Formula 1 (differita Rai Due)
Streaming: SkyGo (differita streaming Rai.Tv)
Partenza: ore 14

Diretta Formula Uno: GP Spagna 2016

Ore 13.45: Manca un quarto d’ora alla partenza ed ora risuona sul circuito di Montmeló, l’inno nazionale spagnolo.

Ore 14.00: In corso il giro di formazione. Tra poco si parte.

Ore 14.02: Tutto è pronto per la partenza, le auto sono schierate, si spengono i semafori… PARTITI!!

1/66 Scatta Hamilton e chiude la porta a Rosberg che va all’asteno e passa! Hamilton prova il sorpasso e BUTTA FUORI ROSBERG!!! LE MERCEDES SONO FUORI!!! Contatto Hamilton-Rosberg ed ora entra la Sefety Car!! Clamoroso!!! La colpa sembrerebbe più di Rosberg vista nel replay. Sainz intanto ha passato Vettel.

3/66 Dietro la Safety Car ci sono ora Ricciardo, Verstappen, Sainz e Vettel nei primi quattro posti. Rientra la Safet Car, deviamo la nuova partenza.

4/66 Ripartiti e Ricciardo è sempre primo. Intanto Raikkonen incalza Vettel. Intanto Rosbert ed Hamilton sono sotto investigazione per il loro incidente.

6/66 Ora Raikkonen è vicino a Vettel e vediamo se cercherà di attaccarlo.

7/66 Vettel ha ripreso Sainz e sta provando a passarlo, Ferrari molto veloci e sono tutte attaccate a Sainz, con Raikkonen appena dietro a Vettel.

8/66 Vettel prova l’attacco e PASSA SAINZ! Vettel passa al terzo posto ma ora anche Raikkonen cercherà il sorpasso su Sainz.

9/66 Attacco di Raikkone che però va lungo e deve accordarsi a Sainz.

10/66 Intanto, cliccando qui si può vedere il video della partenza. Parole dure di Lauda che da la colpa ad Hamilton. Raikkonen riesce finalmente a passare Sainz.

11/66 Vettel va molto forte e guadagna otto decimi. Intanto rientra ai box Sainz. Crollano le prestazioni delle Red Bull ed ora le Ferrari si avvicinano, così già si prepara la sosta di Ricciardo.

12/66 Monta gomma bianca Ricciardo e rientra in quinta posizione, Verstappen è attualmente il leader della gara.

13/66 Pit-spot sia per Vestappen che per Raikkonen, Vettel quindi è ora primo.

14/66 Tutto lo stato maggiore della Mercedes richiamato nella sala briefing. Raikkonen vola nel primo settore, Ricciardo è risalito in seconda posizione.

15/66 Vestappen torna in terza posizione mentre sembra iniziare a soffrire Vettel, che va più lento.

16/66 Rientra ai box Vettel che forse è rientrato un po’in ritardo ed ora dovrà recuperare terreno.

18/66 Miglior tempo per Vettel che sta cercando di riprendere le due Red Bull. Stessa strategia per i primi quattro.

19/66 Vettel guadagna altri tre decimi e tra poco potrebbe attaccare Verstappen.

22/66 Dietro i primi quattro c’è Bottas, mentre Hulkenberg segnala che la sua auto sta prendendo fuoco e si ritira.

24/66 Verstappen è a tiro di Vettel, ma il sorpasso non è affatto facile. La Ferrari dovrà inventarsi qualcosa per passare.

25/66 Ora Verstappen si avvicina molto a Ricciardo, che gira lento e non riesce a stare dietro alla Manor di Haryanto, che dovrà essere doppiata.

26/66 Con una grandissima fatica, le Red Bull hanno doppiato la Manor di Haryanto. Come vanno lente le due Red Bull, ma anche la Ferrari è un po’ in difficoltà con la gomma bianca.

28/66 Ora Raikkonen si avvicina a Vettel, anche se non riesce ad essere così più veloce rispetto ai primi tre, per avvicinarli in maniera sostanziale.

29/66 Pit-stop per la Red Bull di Ricciardo, quindi torna leader del gran premio torna ad essere Verstappen.

30/66 Sosta ai box anche per Vettel che però è dietro a Ricciardo ed a ridosso con Bottas, che però rimane dietro. Anche Vettel monta ora gomma gialla.

31/66 Ora Vettel è aggressivo e va a caccia di Ricciardo, il quale risponde con un ottimo tempo. Vettel comunque sta cercando di creare il margine per tenere dietro Verstappen al momento della sua sosta.

34/66 Vettel guadagna quattro secondi su Ricciardo, mentre continuano a rimanere in pista Verstappen e Raikkonen, che faranno quindi una sosta in meno.

35/66 Rientra Verstappen che monta gomma bianca, sembra difficile però che possa fare una sosta in meno con trenta giri ancora da compiere. Verstappen rientra quarto dietro a Vettel, leader del gran premio è ora Raikkonen.

36/66 Ed ora rientra anche Raikkonen che rientra quarto. La classifica vede quindi primo Ricciardo, poi Vettel, Verstappen, Raikkonen e Bottas che continua ad essere quinto.

38/66 Clamoroso, si ferma ai box subito Vettel che rientra dietro a Raikkonen. Strategia strana della Ferrari. Mentre dalla Mercedes sembra che le colpe dell’incidente in partenza siano date al 50% ad entrambi i piloti.

39/66 Ora Verstappen si avvicina a Ricciardo e Vettel si avvicina a Raikkonen.

41/66 Verstappen continua a guadagnare su Ricciardo.

43/66 Ora Vettel gira lento per via di un doppiaggio e perde tantissimo da Raikkonen. Ricciardo sempre in testa ma attenzione a Verstappen.

44/66 Sosta per Ricciardo che rientra al quarto posto. Ora Verstappen primo davanti a Raikkonen e Vettel.

45/66 La sensazione che Verstappen potrebbe vincere il gran premio, anche se ora Raikkonen si è molto avvicinato alla Red Bull.

47/66 Si ritira Fernando Alonso per un problema di affidabilità alla McLaren, mentre Ricciardo si sta avvicinando a Vettel.

49/66 Raikkonen ora è attaccato a Verstappen, attenzione perché tra poco potrebbe sferrare l’attacco. Vettel nel frattempo è in difficoltà.

51/66 Sono sempre vicinissimi Raikkonen e Vertappen ma per ora il finlandese non trova spazi per sorpassare, nonostante abbia più ritno della Red Bull.

53/66 Raikkonen aggressivo ma Verstappen continua a non lasciare alcun spazio.

55/66 Anche Ricciardo è vicinissimo a Vettel ed inizia a pensare al sorpasso, ma il tedesco si è avvicinato a Raikkonen. Ci potrebbe essere un clamoroso arriva in volata a quattro.

56/66 Attacco di Ricciardo senza esito.

57/66 Forse un errore di Verstappen, ora Raikkonen potrebbe provarci.

59/66 Staccatona di Ricciardo che poi va lungo, ancora RICCIARDO E PASSA!! Passa Ricciardo con Vettel che non glie ne manda a dire, perché quasi stavano andando a contatto i due, ma attenzione PASSA ANCORA VETTEL!! Vettel ancora avanti!!

61/66 Ci riprova Ricciardo ma Vettel gli chiude la porta in faccia! Verstappen deve liberare degli ultimi doppiaggi e poi avrebbe strada libera per diventare il più giovane vincitore di un gran premio di Formula uno.

63/66 Bloccaggio di Vettel, Ricciardo è di nuovo vicinissimo ma si mette in mezzo il doppiato Gutierrez.

64/66 Ancora un tentativo di sorpasso per Ricciardo. Sofferenza per Vettel che prova a resistere al terzo posto, mentre Verstappen ormai sembra aver vinto.

65/66 Penultimo giro ma attenzione Kvyat supera Ricciardo che ha problemi?! SI! FORATURA PER RICCIARDO!!! Kvyat da doppiato aveva passato Ricciardo e sembrava strano, ma poi abbiamo capito il perché, Vettel quindi mette a sicuro il terzo posto mentre Ricciardo va ai box.

66/66 Max Vertappen al primo gran premio con la Red Bull, vince il Gran Premio di Spagna di Formula Uno! Il diciottenne figlio d’arte si mette alle spalle Raikkonen secondo e Vettel terzo, dietro le Ferrari riesce comunque ad arrivare quarto Ricciardo, poi quinto Bottas, sesto Sainz, settimo Perez, ottavo Massa, nono Button e decimo Kvyat.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it