Advertisements
Breaking News

L’angolo del calciomercato di Lega Pro del 25 novembre

Nelle ultime sono arrivate un paio di ufficialità e tante voci di mercato. Continua cosi la nostra rubrica dedicata al calciomercato di Lega Pro. Vi ricordo di non perdere l’appuntamento delle ore 14.00 con “Il termometro della Lega Pro.

Capitolo Allenatori. Il Milazzo ufficializza il nuovo allenatore che sarà Nicola Trimarchi, 67 anni. Il nuovo tecnico ha già guidato la squadra durante l’amichevole contro la Beretti.

Ufficialità. Avevamo detto ieri che Nicola Mora era in procinto di firmare un contratto con lo Spezia. E’ arrivata da poche ore l’ufficialità che rende definitivo il tesseramento. Il giocatore classe ’79 ha firmato un contratto fino al giugno 2012. Nicola Silvestri, giocatore della Triestina, lascia la Lega Pro e si aggrega al Venezia in serie D. Stessa strada che percorre anhe Federico Tobanelli che lascia il Pergocrema per scendere in serie D al Darfo Boario. Lo Spezia conferma la risoluzione del contratto di Davide Marchini.

Le voci di mercato. Il Taranto smentisce ogni possibile partenza nel mese di gennaio. Parla Valerio D’Addario che rassicura i tifosi dicendo che la squadra non si priverà di alcun elemento nel mercato di riparazione, ma anzi è già stata carta bianca per rinforzarla con alcuni elementi. Ancora conferme per Alessandro Favalli, talento della Cremonese. Nei giorni scorsi avevamo parlato dell’interessamento di Napoli e Juventus e anche oggi arrivano voci che lo vedono proiettato in serie superiori. Sarebbe anche in procinto di una convocazione nell’Under21 di Ciro Ferrara, dopo aver già vestito la maglia della nazionale under20. Il Benevento è interessato al portiere del Foligno, Giovanni Zandrini e potrebbe già arrivare a gennaio. Il Mantova come anticipato da noi la scorsa settimana è alla ricerca di un difensore: si fa il nome dell’ex Como Christian Conti, ma sembra che la società voglia puntare su Ciro Sirignano, ex Cavese. Il Viareggio e la Feralpi Salò sono sulle traccie del giocatore della Juve Stabia Simone Zaza, che non trova spazio in serie B e potrebbe decidere a gennaio di scendere in Lega Pro.


Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.