Home / Uncategorized / World Grand Prix 2016 volley femminile: Italia-Serbia 3-1 (25-16; 25-19; 29-31; 25-17)

World Grand Prix 2016 volley femminile: Italia-Serbia 3-1 (25-16; 25-19; 29-31; 25-17)

Per la seconda gara del World Grand Prix di pallavolo femminile 2016 si gioca Italia-Serbia. La partita si gioca alla “Carioca Arena 1” di Rio de Janeiro, avrà inizio alle ore 22.15 italiane e sarà possibile seguirla qui in diretta web oppure in streaming sul canale TV specificato sotto

Diretta TV: Rai Sport 2
Streaming: Rai.tv
Orario collegamento: 22.00

Italia-Serbia 3-1 (25-16; 25-19; 29-31; 25-17)

Tra poco si parte.

Primo quarto: Batte l’Italia ed anche il primo punto è azzurro su un errore delle serbe. Time-out per la Serbia con l’Italia che ha iniziato meglio. Al primo time-out tecnico, Italia avanti 8-4. Serbia inguardabile, 7 punti di fila per l’Italia. Italia sempre avanti al secondo time-out tecnico: 16-7 e partita che le azzurre stanno dominando per ora. L’Italia vola verso la vittoria del set, contro una Serbia piccola, piccola. Sono otto i set point per le azzurre, out il primo, ma l’errore serbo concede il primo set all’Italia. Dominio azzurro in questo set che termina 25-16.

Secondo set: Attacco fuori dell’Italia e quindi primo punto del set della Serbia, dopodiché sei punti di fila dell’Italia e time-out serbo. Primo time-out tecnico con l’Italia avanti 8-3. Prova a reagire la Serbia e risale sul 12-10. Al secondo time-out tecnico, azzurre in avanti di quattro punti: 16-12. Ancora un  momento di imprecisione azzurro e la Serbia risale al -2. Sono cinque i set-point per l’Italia, la Serbia annulla il primo, ma la Danesi mette il 25-19 che chiude il set sul 25-19. Italia in vantaggio quindi per due set a zero.

Terzo set: Primo punto del set per la Serbia. Muro della Danesi che porta l’Italia sull’8-5 al primo time-out tecnico. Serbia che ribalta e si porta sul +2 segnando cinque punti di fila e Bonitta chiama time-out. Al secondo time-out tecnico è la Serbia ad essere avanti per 16-15, primo time-out tecnico con le serbe in vantaggio. Italia che torna in vantaggio di due punti e la Serbia chiama subito time-out. Serbia che torna sul 20 pari. Un match-point per le azzurre, ma la Danesi sbaglia. Altro errore della Egonu ed ora set-point Serbia, ma la Chirichella lo annulla. Aces della Diuf e nuovo match-point italia, annullato dalle serbe. Muro serbo per il secondo set-point serbo, annullato ancora. Errore a muro azzurro, ma la Sylla annulla il terzo set-point. Altro match-point azzurro dopo un punto della Sylla, ma il muro serbo lo annulla. Ancora set-point serbo e questa volta la Serbia chiude il set andando sul 2-1. 29-31.

Quarto set: La Danesi segna il primo punto dell’Italia. Le azzurre si portano sul 6-3 e la Serbia chiama time-out. Al primo time-out tecnico, le azzurre sono davanti 8-3. Secondo time-out tecnico con l’Italia in vantaggio per 16-12. L’Italia allunga sul +6 e così la Serbia è costretta a chiamare ancora un time-out. Cinque match-point per l’Italia, la Sylla mette subito il primo e le azzurre chiudono il set e quindi vince per 3-1 questa partita.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

 

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it