Wednesday , 20 September 2017

Champions League: DIRETTA Roma-Porto 0-3

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 20.45, Roma-Porto gara valida per il ritorno del turno preliminare di Champions League 2015/2016. Seguiremo qui con aggiornamenti in tempo reale il match, aggiornando il tabellino con formazioni, gol e marcatori. Ricordiamo che la gara di andata è terminata uno a uno.

Clicca qui per vedere i goal della gara

loading...

Roma-Porto 0-3

Diretta Streaming/TV

Marcatori: 7′ Felipe (P), 72′ Layun (P), 74′ Corona (P)

Formazioni:

Roma: (4-3-3) 1 Szczesny – 13 Bruno Peres, 16 De Rossi (C), 44 Manolas, 3 Juan Jesus – 4 Nainggolan, 5 Paredes, 6 Strootman – 8 Perotti, 9 Dzeko, 11 Salah. All.: Spalletti. A disposizione: 19 Alisson, 33 Emerson Palmieri, 20 Fazio. 30 Gerson, 7 Iturbe, 10 Totti, 92 El Shaarawy.
Porto: (4-2-3-1) 1 Casillas – 2 Maxi Pereira, 28 Felipe, 5 Marcano, 13 Alex Telles – 16 Herrera (C), 22 Danilo – 17 Corona, 25 Otavio, 20 André André – 10 André Silva. All.: Nuno Espirito Santo. A disposizione: 12 José Sà, 3 Sergio Oliveira, 6 Ruben Neves, 7 Varela, 11 Adrián Lopez, 15 Evandro, 21 Layun.

La diretta:

0′ Si sta affollando l’Olimpico per questa sfida che vale una fetta di stagione. Tra dieci minuti il calcio d’inizio.

0′ Squadre nel tunnel degli spogliatoi.

0′ Inizia la partita con il primo pallone giocato dalla Roma,

1′ Nainggolan arma il suo celeberrimo tiro e costringe Casillas alla respinta in calcio d’angolo.

2′ Bruno Peres in difficoltà sul pressing portoghese, alla fine se la cava con un retropassaggio per Szczesny.

7′ GOOOOL!!! Felipe porta in vantaggio il Porto con un bell’azzeccato colpo di testa su cross con Strootman e Juan Jesus che dormono!! Il Porto era da cinque minuti che aceca iniziato a spingere ed ecco il goal!!

9′ Reazione furiosa della Roma alla ricerca del pareggio.

13′ Ammonito Herrera.

14′ Colpo di testa di Nainggolan che finisce alto non di molto. Il migliore trai giallorossi fino ad ora, Nainggolan.

15′ Ci prova anche Salah, con poca fortuna.

19′ Botta su punizione di Nainggolan che viene deviata in angolo.

21′ Deleterio per la Roma sarebbe subire un altro goal, perché significherebbe che i giallorossi ne dovrebbero fare tre per passare il turno.

23′ La Roma fa collezione di corner ma non riesce ad essere efficace.

25′ Ancora un calcio piazzato pericoloso a favore dei portoghesi, questa volta fa sponda Felipe ma Szczesny anticipa tutti.

26′ Cross di Maxi Pereira, André Silva va di testa ma colpisce debolmente ed è facile per Szczesny bloccare in presa.

27′ Contropiede giallorosso, colpo di tacco di Salah ma Dzeko si incarta al momento del tiro.

30′ Ennesimo corner senza esito ed il Porto prova a ripartire in contropiede.

33′ Continua la collezione di angoli dei giallorossi.

36′ Clamoroso goal divorato da Salah che ha sparato su Casillas il pallone dell’uno a uno. Che occasione, con Dzeko che ha provato a rendersi utile nel fare la sponda ma Salah ha perdonato.

38′ ESPULSO DE ROSSI!!! Roma in dieci per un rosso diretto a De Rossi che ci sta tutto, visto che entra con il piede a martello!! La Roma sotto di un goal e di un uomo, si fa veramente nera per i giallorossi.

41′ Nella Roma esce Paredes, che comunque non era mai entrato in partita, e come all’andata entra Emerson Palmieri, disastroso in quell’occasione.

45′ Sei minuti di recupero, addirittura.

45’+1 Si è fatto male Maxi Pereira per il durissimo fallo di De Rossi, entra al suo posto Layun.

45’+3 Cross dalla destra di Nainggolan ma Dzeko viene anticipato di testa da Felipe. Male il primo tempo del bosniaco.

45’+4 Manolas regala palla al Porto, Herrera allora conclude dal limite dell’area con un rasoterra che fa la barba al palo ed esce. Quasi due a zero Porto.

45’+6 Fine primo tempo. Porto in vantaggio uno a zero e Roma in dieci uomini, costretta a segnare una rete per mandare la partita ai supplementari.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte.

59′ ESPULSO EMERSON PALMIERI!!! Che ingresso disastroso più di quello dell’andata, Emerson Palmieri imita De Rossi con una entrata Killer e viene giustamente espulso direttamente!! Roma in nove.

54′ Il Porto si divora il goal del due a zero con Otavio, contropiede della Roma con Dzeko che si accontenta di conquistare l’ennesimo angolo senza esito.

55′ Sergio Oliveira prende il posto proprio di Otavio, che aveva avuto sul piede il pallone del KO.

57′ Bruno Peres se ne va sulla destra e mette in mezzo un pallone che sembra buono per Perotti, che però viene anticipato in angolo da Layun. Angolo senza esiti.

56′ Entra addirittura Iturbe al posto di un Dzeko impalpabile e subissato da fischi.

59′ Calcio di punizione di Sergio Oliveira che è solo di potenza e finisce direttamente in curva sud.

62′ Iturbe fa il falso nueve.

64′ Entra Adrian Lopez al posto di un André Silva che riesce a farsi ammonire per perdita di tempo mentre usciva dal campo.

66′ Punizione scodellata in mezzo per il colpo di testa del solito Nainggolan, che mette fuori la sua zuccata. Radja Nainggolan si conferma il migliore dei suoi in questa partita.

71′ Lancio di Bruno Peres, Nainggolan aggancia il pallone e gira a rete, colpendo però male e mandando così il pallone a lato.

72′ GOOOOL!! Finisce così l’ennesimo preliminare disastroso delle italiane in Champions, contropiede che manda in porta Layun, uscita senza senso di Szczesny che si fa saltare da Layun, il quale ha vita facile a depositare la palla in rete!!

74′ GOOOL!! Trai i fichi del pubblico, Corona prende in giro Manolas, lo salta e poi tira centralmente, ma Szczesny ormai fa passare tutto!! Tre a zero Porto ed Olimpico furibondo con i giallorossi, che oggi non sono entrati in campo con la testa giusta!!

80′ Colpo di testa fuori di Iturbe. Ormai i lusitani hanno abbassato i ritmi perché sicuri del passaggio del turno.

81′ Applausi per Nainggolan, che ora prova un tiro impreciso. Il pubblico però ha apprezzato la prova del belga, l’unico ad aver giocato come si doveva giocare.

85′ Entra Gerson al posto di Perotti.

89′ Ammonito proprio Gerson.

90′ Finisce senza recupero. Disastro Roma, fuori dalla Champions League e retrocessa in Europa League. Clicca qui per vedere i goal della gara.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

loading...

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it