Advertisements

Trastevere: il sindaco-allenatore Pirozzi lascia dopo il dramma di Amatrice?

Doveva allenare il Trastevere calcio in serie D, ma Sergio Pirozzi potrebbe dover lasciare il suo incarico. Ma questa volta non c’entrano delle incomprensioni con la società o i scarsi risultati, ma il dramma del terremoto che ha scosso il suo paese natale, Amatrice.

Sergio Pirozzi infatti, oltre che allenatore del Trastevere, è il sindaco di uno dei paesi più colpiti dal forte sisma che ha scosso il centro Italia nella notte tra martedì e mercoledì. A lui andrà la responsabilità di ricostruire il suo paese.

Il tecnico 51enne, già nelle prime ore dopo il sisma aveva commosso tutti, quando drammaticamente annunciava che la sua Amatrice non c’era più, lacerata ed inghiottita da un tremendo terremoto.

Poi ieri, Pirozzi ha anche dichiarato “Non posso più fare l’allenatore. Devo stare vicino alla mia comunità e allenare la mia gente”. Una scelta che lo allontana dalla panchina del Trastevere, che sembra ormai pronto a mollare, anche se lui stesso ha anche detto di lui stesso e della gente di Amatrice “Siamo gente di montagna, non molliamo mai.

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it