Wednesday , 20 September 2017

Lega Pro: DIRETTA Siracusa-Foggia 1-2

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 16.30 la partita Siracusa-Foggia, gara valida per la seconda giornata del campionato di di Lega Pro girone C. Seguiremo qui con commento in tempo reale il match cercando di aggiornare formazioni, gol e marcatori appena possibile.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ALTRI RISULTATI DELLA LEGA PRO AGGIORNATI IN DIRETTA

loading...

Diretta Streaming/TV

Siracusa-Foggia 1-2 (0-1 p.t.)

Marcatori: 15′ Chiricò (F), 87′ Padovan (F), 90’+2 Angelo (S)

Formazioni ufficiali:

Siracusa: 1 Santurro, 20 Brumat, 5 Diakité, 6 Turati, 3 Dentice, 4 Baiocco, 8 Giordano, 7 Longoni, 10 Catania, 19 Valente, 9 De Respinis. All.: Scotti. A disposizione: 12 Serenari, 25 Toscano, 26 Cassini, 27 De Vita, 24 Pirrello, 18 Talamo, 21 De Grassi, 23 Palermo, 17 Scardina.
Foggia: 1 Guarna, 2 Angelo, 3 Agnelli, 5 Vacca, 7 Chiricò, 10 Sarno, 13 Empereur, 19 Mazzeo, 20 Riverola, 21 Coletti, 23 Rubin. All.: Stroppa. A disposizione: 22 Sanchez, 9 Lo Iacono, 8 Quinto, 9 Letizia, 11 Sainz Maza, 14 Martinelli, 15 Agazzi, 16 Sicurella, 17 Dainelli, 18 Padovan, 25 Gerbo.

0′ Inizia la partita.

1′ Siracusa in campo con la maglia blu, pantaloncini bianchi e calzettoni blu, il Foggia ha una maglia bianca con inserti rossi, pantaloncini neri e calzettoni bianchi.

10′ Inizio di partita vivace, già un angolo per parte.

12′ Primi minuti favorevoli al Foggia, che va al tiro con Chiricò e poi si vede annullare una rete per fuorigioco, ora sembra cercare di uscire fuori il Siracusa.

13′ Gioco fermo: si sono scontrati Catania ed Empereur e devono essere soccorsi.

15′ GOOOL!! Foggia in vantaggio con Chiricò che riesce a sfondare la difesa dei locali e poi infila facilmente la porta di Santurro!!

18′ Tiro di Riverola deviato in angolo. Ora il Siracusa è in difficoltà.

20′ Foggia che sale momentaneamente a sei punti in classifica, mentre il Siracusa è attualmente fermo a zero. Ma i siracusani devono provare a muovere la classifica, visto che giocano tra le mura amiche, quindi ci aspettiamo una reazione dei locali.

24′ Reazione dei locali che per ora non c’è. Il Foggia sembra padrone del gioco.

28′ Mazzeo è il primo ammonito della gara.

31′ Prima occasione degna di nota di marca siracusana, ma il tiro di Longoni dalla distanza è da dimenticare.

38′ Chiricò prova il tiro da posizione defilata e finisce per sparare altissimo, sprecando un contropiede foggiano.

40′ Ci avviamo all’intervallo con i satanelli sempre in vantaggio di una rete.

42′ Sarno spreca tirando addosso ad un difensore del Siracusa e guadagna solo un corner. Si poteva fare decisamente meglio.

45′ Non c’è recupero e quindi si va all’intervallo con il Foggia in vantaggio di una rete. Il Siracusa non sta riuscendo a riscattare la sconfitta di Messina e sta soccombendo sia dal punto di vista del risultato che dal punto di vista del gioco, il Foggia invece si conferma una delle favorite alla promozione con un primo tempo autoritario.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riprende.

55′ Ancora nulla da segnalare nella ripresa, le due squadre paiono aver risentito del caldo.

59′ Catania non arriva ad impattare un cross di De Respinis.

60′ Nel Foggia, Gerbo e Letizia prendono il posto di Riverola e Chiricò.

65′ Secondo tempo davvero noioso.

66′ Cambio anche per il Siracusa: Scardina prende il posto di De Respinis.

73′ Metà ripresa se ne è andata ed ancora dobbiamo assistere alla prima vera palla goal del secondo tempo.

74′ Altro ambio Siracusa: entra De Vita al posto di Longoni.

75′ Eccola una occasione, con Mazzeo che però è troppo lento e si fa fermare dal portiere Santurro.

76′ Secondo giallo della gara estratto dal signor Pagliardini di Arezzo: questa volta è Valente ad essere ammonito.

78′ Entra anche Cassini al posto di Catania: finiti i cambi del Siracusa.

79′ Ammonito l’ex leccese Angelo Mariano De Almeida. Salgono a tre gli ammoniti della gara.

80′ Occasione abbastanza confusa per il Siracusa: mischia in area dopo un pallone messo in mezzo, ma il Foggia riesce a liberare in qualche modo.

81′ Ultimo cambio della gara: entra Padovan al posto di Mazzeo.

83′ Ruvido intervento di Scardina che diventa il quarto ammonito della gara.

86′ Matheus Cassini si divora il goal del pareggio, sparando sul fondo un cross di Valente, che il brasiliano aveva incornato in perfetta solitudine.

87′ GOOOL!! La dura legge del calcio, goal sbagliato, goal subito, si rivela ancora esatta e così il Foggia raddoppia su una sgroppata di Angelo che manda in rete Padovan!!

88′ La partita ora è chiusa, ma il Siracusa deve recitare il mea culpa, perché il goal divorato da Matheus Henrique Cassini de Paula, grida davvero vendetta.

90′ Cinque minuti di recupero.

90’+2 GOOOOL!! Anzi, dovrebbe trattarsi di autorete di Angelo, il Siracusa riesce a segnare una rete che rende incandescente il rimanente recupero!! Tre minuti per le speranze dei padroni di casa, tutto si riapre!!

90’+3 Autorete di Angelo, o goal di Turati? Noi assegnano l’autogoal al brasiliano, ma bisogna capre se prima ha sfiorato Turati.

90’+5 Vani gli ultimi assalti del Siracusa, la partita finisce con il successo del Foggia. Inizio in salita per il Siracusa, che è ancora a secco di punti dopo due giornate di campionato, mentre il Foggia bissa il successo interno con l’Andria e si porta a sei punti in classifica.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

loading...

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it