Home / Diretta / Serie D / Coppa Italia serie D: DIRETTA Leonzio-Sancataldese 2-3 dcr

Coppa Italia serie D: DIRETTA Leonzio-Sancataldese 2-3 dcr

Dalle ore 15.00 potrete qui seguire il risultato di Leonzio-Sancataldese, valida per il recupero del primo turno della coppa Italia serie D.

CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DEI RECUPERI DEL PRIMO TURNO DI COPPA ITALIA SERIE D

Sicula Leonzio-Sancataldese 0-0 (2-3 dcr)

Marcatori:

Formazioni ufficiali:

SICULA LEONZIO: Vitale, Lia, Cacciola, Gaudio, Lomasto, Librizzi, Mangiola, Sangiorgio, Puntoriere, D’Amico, Assenzio.

SANCATALDESE: Valente, Tammaro, Terzo, Di Marco, Chiazzese, Baita, Pilato, Bello, Gennaro, Alù, Mulè.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

2′ Classica divisa bianconera per i padroni di casa, risponde la Sancataldese in maglia rossoverde.

15′ Dopo un quarto d’ora di gioco, sempre 0-0.

30′ Scocca la mezz’ora: zero reti e poche emozioni.

45′ Il primo tempo si conclude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

45′ Inizia il secondo tempo.

46′ Cambio Sicula Leonzio: Cerra al posto di Cacciola.

48′ Grande occasione per Mangiola che va a sfiorare il palo.

59′ Doppio cambio per il Sicula Leonzio: Foderaro e Calabrese al posto di Sangiorgio e Lomasto.

60′ Cambio anche per gli ospiti: Calafiore al posto di Pilato.

77′ ESPULSO Vitale per un fallo di mano fuori area. Il Sicula Leonzio rimane in dieci e senza portiere: sono infatti terminati i cambi ed in porta ci va Puntoriere.

80′ Palo di D’Amico! Padroni di casa ad un passo dal vantaggio.

90′ Sei minuti di recupero.

96′ Finisce in parità, si va ai rigori.

Ai rigori ha la meglio la Sancataldese che così ha accesso al turno successivo.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it