La Roma primavera avanti in Youth League: ecco il prossimo avversario e le date

È stata una Roma primavera travolgente quella che ieri 19 ottobre, a Trigoria, ha surclassato i pari età dell’Apoel Nicosia. I ragazzi di mister Alberto De Rossi aveva già ipotecato la qualificazione al secondo turno nel match di andata, vincendo a Cipro per 3-0.

Nella gara di ritorno sarebbe bastata semplice amministrazione ma la Roma ha voluto mettere subito le cose in chiaro portandosi subito sul 3-0 e poi, negli ultimi minuti, fissando il punteggio sul definitivo 6-1. Un complessivo di 9-1 che non lascia repliche e che proietta la Roma primavera al secondo turno del Percorso campioni della Youth League che vede in campo, in scontri diretti su andata e ritorno, le formazioni giovanili campioni dei rispettivi campionati nazionali giovanili.

Adesso il prossimo appuntamento è per il 2 novembre (andata) e 23 novembre (ritorno) quando la Roma affronterà il Cork, formazione irlandese che ha eliminato, grazie alla rete decisiva su rigore di Drinan, l’Helsinki. Un match che sembra abbordabile per la formazione allenata da De Rossi ma che può sempre avere delle insidie. La vittoria sarà di fondamentale importanza: chi vince infatti proseguirà il proprio cammino e andrà ad affrontare gli spareggi contro le squadre seconde classificate della fase a gironi del Percorso Champions League.

About Andrea Izzo
Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.