Formula Uno: GP USA 2016. diretta live, copertura tv e streaming da Austin

Oggi, domenica 23 ottobre, si corre il Gran Premio degli Stati Uniti, quindicesima prova del mondiale di Formula Uno 2016. Gara che inizierà alle ore 21 italiane sul circuito “delle Americhe” di Austin. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky, che la trasmetterà sul canale 206, mentre la Rai trasmetterà una differita su Rai Due a partire ore 23.30. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o di quello Rai.Tv per le differite.

Diretta TV: Sky Formula 1
Differita TV: Rai Due
Streaming: SkyGo e Rai.Tv
Partenza: ore 21 italiane

Diretta Formula Uno: GP Stati Uniti 2016

20.45: Tra un quarto d’ora inizia il Gran Premio. Ricordiamo che il pole partirà il campione del mondo Hamilton, mentre secondo c’è il leader della classifica iridata Rosberg, la seconda fila è invece occupata dalle Ferrari.

20.47: Viene eseguito l’inno degli Stati Uniti d’America.

20.59: In corso ora il giro di formazione.

PARTENZA!

1/56 Hamilton parte bene, bene anche le Red Bull con Raikkonen che invece è quarto! Hamilton davanti a Ricciardo, terzo Rosberg! Problema per Vettel che è sesto!

2/56 Hamilton, Ricciardo, Rosberg, Raikkonen, Verstappen, Vettel. Questi i primi sei dopo due giri. Un contatto tra Bottas ed Hulkenberg costringe entrambi ai box.

3/56 Vettel prova ad avvicinarsi a Verstappen, mentre di dietro c’è un bell’attacco attacco di Button che passa Gutierrez e si prende il decimo posto.

5/56 Hamilton ha un secondo di vantaggio su Ricciardo, due su Rosberg e tre su Kimi Raikkonen. Tutti i primi sei sono in cinque secondi, quindi per ora Gran Premioequilibrato. Massa è settimo ed il primo degli umani, diciamo così.

15/56 Accade poco, posizioni congelate. Ci sono stati i primi cambi gomme.

16/56 Verstappen ha superato Raikkonen ai box, vediamo la risposta della Ferrari. Verstappen prova ad avvicinarsi a Rosberg, mentre ritiri per Gutierrez ed Hulkenberg.

18/56 Verstappen velocissimo, Rosberg è nel mirino.

20/56 Raikkonen non trova ritmo, Verstappen con le morbide probabilmente attaccherà fra poco Rosberg che ha le medie.

21/56 Bei sorpassi di Button, che passa Kvyat ed entra in zona punti. Giro lentissimo di Verstappen che potrebbe aver rovinato le gomme.

22/56 Verstappen è crollato, Raikkonen dietro si sta riavvicinando. Kvyat sconta dieci secondi di penalità.

23/56 Raikkonen ha trovato il ritmo e si appiccica a Verstappen. In testa sempre Hamilton davanti a Ricciardo e Rosberg.

25/56 Vettel è vicino a Raikkonen ed entrambe le Ferrari sembrano stiano per piombare su Verstappen. Probabile duello in famiglia tra le rosse.

26/56 Sosta per Raikkonen, Vettel sale quinto. Kimi rientra sesto.

26/56 Seconda sosta per Ricciardo.

27/56 Sosta di Verstappen… PROBLEMI! Sosta problematica di Verstappen che ci mette 36 secondi ad uscire dai box. Incredibile quanto successo, il figlio d’arte è rientrato ed i meccanici non erano pronti!!!

29/56 Rosberg ora è secondo e Vettel terzo, ma non hanno ancora fatto la seconda sosta. Ritiro per Verstappen, dopo il problema ai box, l’auto si è anche piantata!

30/56 In tre giri, Verstappen si è ritrovato prima ad entrare i box con i meccanici che non erano pronti con le gomme giuste, poi a doversi ritirare per un problema al cambio. Hamilton richiamato ai box perché c’è la Virtual Safety Car.

31/56 Cambio gomme per Hamilton, che mantiene il primo posto con una sosta in più rispetto a Rosberg.

32/56 Gru in pista per rimuove l’auto di Verstappen.

34/56 Via la Virtual Safety Car: primo Hamolton (2 soste), secondo Rosberg (1 sosta), terzo Ricciardo (2 soste) quarto Vettel (1 sosta) quinto Raikkonen (2 soste).

37/56 Si sono fermati anche Rosberg e Vettel. Prima team radio ironico di Vettel che non è lontano da Ricciardo ma sembra di non essere contento della quarta posizione.

38/56 Rosberg è ha dieci secondi di ritardo da Hamilton e tre di vantaggio da Ricciardo.

39/56 Nuova sosta per Raikkonen e la sua auto si spegna al momento del rientro in pista!Piantata la Ferrari, Raikkonen è fuori!!!

40/56 CLAMOROSO QUELLO CHE E’ SUCCESSO A RAIKKONEN!! Si è dovuto femrare perché hanno dimenticato una pistola attaccata alla sua gomma!!! Papera dei meccanici della Ferrari!

41/56 Sotto investigazione la Ferrari per quanto accaduto a Raikkonen. In testa sempre primo Hamilton e secondo Rosberg.

42/56 Con i vari ritiri, Sainz è salito in quinta posizione.

44/56 Errore di Rosberg e Ricciardo potrebbe rifarsi sotto: comunque sono sei secondi e sei di vantaggio per il leader della classifica iridata.

46/56 Sainz, Massa ed Alonso sono in lotta per il quinto posto.

49/56 Sempre Hamilton davanti a tutti e con nove secondi su Rosberg, con Ricciardo che non riesce ad avvicinarsi alla Mercedes.

52/56 Alonso passa Massa con un sorpasso davvero molto duro.

54/56 Vettel effettua il terzo pit stop, forse per un problema all’auto o forse per fargli fare il giro veloce.

55/56 Alonso attacca Sainz per il quinto posto.

UTIMO GIRO: Foratura per Massa che si ferma ai box, duello duro tra Sainz ed Alonso e ottene giro veloce di Vettel, mentre HAMILTON VINCE IL GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI! Primo Hamilton, secondo Rosberg, terzo Ricciardo, quarto Vettel, quinto Alonso (grande sorpasso ed esultanza in radio), sesto Sainz, settiimo Massa, ottavo Perez, nono Button, decimo Gosjean, undicesimo Magnussen, dodicesimo Kvyat, tedicesimo Palmer, quattordicesio Ericsson, quindicesimo Nasr, sedicesimo Bottas, diciasettesimo Wehrlein, diciottesimo Ocon.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

About Antonio Leonardi
Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it