Champions League: DIRETTA Juventus-Lione 1-1

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 20.45, Juventus-Lione gara valida per la quarta giornata del gruppo H di Champions League 2016/2017. Noi seguiremo la gara in diretta con commento in tempo reale e in diretta radio in collaborazione con Radio Rai.

Quote scommesse del match

Juventus-Olympique Lione 1-1

Diretta Streaming/TV

Marcatori: 13′ rig. Higuain (J), 84′ Tolisso (OL)

Formazioni ufficiali:

Juventus: (4-3-1-2) Buffon – Dani Alves, Barzagli, Bonucci, Evra – Khedira, Marchisio, Sturaro – Pjanic – Higuain, Mandzukic. A disposizione: Neto, Benatia, Rugani, Alex Sandro, Hernanes, Cuadrado, Kean.
Olympique Lione: (4-4-2) Lopes – Rafael, Diakhaby, Mammana, Morel – Ghezzal, Gonalons, Tolisso, Rybus – Fekir, Lacazette. A disposizione: Gorgelin, Yanga-Mbiwa, Grenier, Ferri, Darder, Cornet, Tousart.

Diretta:

0′ Inizia la partita con il primo pallone giocato dalla Juve.

3′ Goal divorato da Pjanic, che anticipa il portiere e riesce a sparare fuori, ma c’era fuorigioco.

6′ Tiraccio virgolato di Sturaro, palla abbondantemente a lato.

8′ Contropiede del Lione, triangolo che manda al tiro Rybys che spara sul piede di  Buffon; solo angolo per i francesi, ma occasione monumentale sprecata.

10′ Mandzukic spara addosso a Lopes con un tiro rasoterra ma centrale.

12′ RIGORE PER LA JUVENTUS!! Ingenuità pazzesca di Diakhaby che spinge l’avversario!!

13′ Batte Higuain… GOOOL!! Lopes spiazzato!!

16′ Tiro fuori di Dani Alves.

24′ PALO della Juve. Tiro rasoterra di Marchisio su sponda di Sturaro, tocca Lopes e la palla scheggia il legno.

35′ La gara non è eccezionale dal punto di vista delle occasioni da goal. Trovato il vantaggio, la Juve sembra controllare.

37′ Ammonito Pjanic.

38′ Sulla punizione regalata dal pessimo centrocampista bosniaco, Fekir batte in porta ma spara in curva.

39′ Occasione Juve con Mandzukic che ruba palla a Mammana e serve ad Higuain quello che è un rigore in movimento, ma l’argentino clamorosamente si divora un goal già fatto, non inquadrando la porta spalancata davanti a lui.

40′ Nuovo cambio di fronte e Rybus va al tiro mandando sul fondo.

44′ Problemi per  Mandzukic, si scalda Cuadrado.

45′ Sinistro di Ghezzal a lato. Un minuto da recuperare, mentre Mandzukic sembra si sia ripreso.

45’+1 Colpo di testa di Gonalons che finisce sul fondo. Su questa azione si chiude il primo tempo.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte.

53′ Solito lancio casuale di Bonucci, Pjanic prova a rendersi utile toccando all’indietro per il tiro di Manzukic, che però è strozzato e termina lentamente a lato.

57′ Punizione calciata male da Pjanic e si innesca un contropiede francese che viene salvato all’ultimo momento da Barzagli.

58′ Ammonito Barzagli.

59′ Punizione inguardabile di Tolisso, che fa il paio con quella del primo tempo di Fekir. Non certo dei gran tiratori nelle fila del Lione.

66′ Bella azione de Lione, ma Ghezzal si addormenta in area e spreca tutto. Sta meritando il pareggio il team francese.

67′ Bocciato Pjanic, entra Alex Sandro, si è invece fatto male Bonucci ed entra Benatia.

68′ Discesa proprio di Alex Sandro, palla ad Higuain il cui tiro è debole e parato da Lopes.

69′ Cornet al posto di Rybus.

74′ Palla persa comicamente da Sturaro, che perde il pallone di vista e fa partire il contropiede francese, sul tiro di Cornet è però Barzagli ad immolarsi e mettere in angolo.

77′ Brutto finale della Juventus, che sembra sulle gambe.

81′ Ultimi minuti, mentre dagli altri campi il Siviglia vince tre a zero sulla Dinamo Zagabria ed incredibile punteggio a Varsavia, dove il Legia sta vincendo tre a due sul Real, dopo essere stata sotto due a zero nel primo tempo.

82′ Cuadrado prende il posto di Higuain.

83′ GOOOOL!! Meritatissimo pareggio del Lione con Tolisso che su calcio di punizione di Ghezzal, stacca di testa ed anticipa anche un compagno per impattare la gara dello “Juventus Stadium”!!!

85′ Pareggio del Real e quarta rete del Siviglia.

88′ Ammonito Sturaro.

89′ Ammonito Darder.

90′ Quattro minuti di recupero.

90’+3 Colpo di testa di Barzagli bloccato da Lopes.

90’+4 Clamoroso errore di Barzagli, Lacazette, quello che ha sbagliato il rigore all’andata, parte in contropiede uno contro uno con Buffon e finisce per mettere clamorosamente fuori. Sul corner successivo finisce la partita, ma la Juve ha giocato in dodici in entrambe le partite, visto quello che ha combinato in entrambe le partite Lacazette.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

About Antonio Leonardi
Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it