Advertisements
Wednesday , 22 November 2017
Breaking News

Champions League: DIRETTA Juventus-Dinamo Zagabria 2-0 | Higuain e Rugani regalano alla Juve il primato

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 20.45, Juventus-Dinamo Zagabria gara valida per la sesta giornata del gruppo H di Champions League 2016/2017. Noi seguiremo la gara in diretta con gli aggiornamenti di punteggio in tempo reale e in diretta radio in collaborazione con Radio Rai.

Diretta Streaming/TV

Juventus-Dinamo Zagabria 2-0

Marcatori: 51′ Higuain (J), 72′ Rugani (J)

Formazioni ufficiali:

Juventus: (4-2-1-3) 25 Neto – 33 Evra, 4 Benatia, 24 Rugani, 22 Asamoah – 18 Lemina, 8 Marchisio (C) – 5 Pjanic – 7 Cuadrado, 17 Mandzukic, 9 Higuain. All.: Allegri. A disposizione: 1 Buffon, 12 Alex Sandro, 3 Chiellini, 27 Sturaro, 6 Khedira, 11 Hernanes, 21 Dybala.
Dinamo Zagabria: (4-3-2-1) 40 Livakovic – 7 Situm, 22 Sigali, 23 Schildenfeld, 19 Pivaric (C) – 27 Moro, 25 Knezevic, 14 Gojak – 2 El Soudani, 11 Junior Fernandes – 24 Coric. All.: Petev. A disposizione: 98 Semper, 26 Benkovic, 35 Sosa, 37 Stojanovic, 77 Matel, 29 Fiolic, 9 Henriquez.

La diretta:

0′ Un minuto di silenzio per la Capecoense.

0′ Calcio d’inizio della Dinamo Zagabria.

1′ Tiraccio di Pjanic che termina lentamente ed abbondantemente a lato.

5′ Higuain stoppa il pallone in area ma tira addosso ad un difensore, pallone in angolo.

10′ Tema della partita ben delineato: attacca la Juve e schiaccia la Dinamo Zababria nella sua metà campo.

11′ Azione di forza di Mandzukic che guadagna un corner.

13′ Break della Dinamo Zagabria con una punizione conquistata da Situm, Coric prova a mettere in mezzo un pallone per la sponda di El Soudani, ma la palla era già uscita sul fondo.

14′ Ammonito Higuain.

18′ Tiro di Marchisio che si perde sul fondo.

24′ Continua ad attaccare la Juventus ma i ritmi della gara sono bassissimi.

26′ Al momento a Lione è zero a zero e con questo risultato la Juve è prima anche perdendo.

28′ Tiraccio a lato anche di Lemina.

31′ Goal divorato da Pjanic su grande cross di Mandzukic, colpo di testa però senza mordente e bloccato con uno sbadiglio da Livakovic.

34′ Moro per poco non fa autorete, Schildenfeld spazza il pallone che aveva superato il portiere Livakovic.

35 Un tiro anche dei croati con Junior Fernandes.

39′ Cross teso di Lemina che nessuno riesce a deviare in porta.

40′ Telefonata su punizione di Pjanic, palla lenta e non troppo angolata che Livakovic respinge facilmente.

45′ Un minuto di recupero.

45’+1 Fine primo tempo.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte.

49′ Il primo tiro della ripresa è di Asamoah.

51′ GOOOL! Su un pallone che vagava in area si avventa Gonzalo Higuain che si inventa un improvviso tiro dritto all’angolino, che fulmina letteralmente Livakovic!

53′ Ammonito Evra.

56′ Si sono scontrati Livakovic e Mandzukic, gioco fermo.

57′ Cambio nella Dinamo Zagabria: Fiolic al posto di Gojak.

60′ Dopo il goal subito, la Dinamo Zagabria sta provando a tirare fuori un po’ d’orgoglio ed ad alzare il baricentro.

61′ Ammonito Coric.

65′ Tanti angoli per la Juve, praticamente tutti battuti malissimo da Pjanic.

70′ La partita ormai ha poco senso, si attende solo il rientro in campo di Dybala dopo l’infortunio.

71′ Tiro quasi a botta sicura di Lemina deviato da Schildenfeld che finisce in angolo.

72′ GOOL!!! Raddoppia ancora Rugani, nel primo corner battuto come si deve, la palla arriva sul limite dell’area piccola dove Rugani stacca di testa ed insacca sotto la pancia di Livakovic.

71′ Stojanovic al posto El Soudani e Sturaro al posto di Marchisio.

75′ Si sta preparando Dybala, tra poco entrerà.

79′ Ecco il momento dell’ingresso in campo di Dybala, esce Pjanic.

83′ Due tentativo di Dybala che ha voglia di mettersi in mostra, sul secondo mette in angolo Livakovic.

84′ Entra Hernanes al posto di Mandzukic.

85′ Matel al posto di Moro.

89′ Cerca il secondo palo Dybala, ma Livakovic si distende e respinge.

90′ Due minuti di recupero.

90’+2 Finisce la partita. Mentre anche il Real Madrid è secondo e sicuramente non potrà affrontare ne l’Atletico Madrid e nemmeno il Barcellona, quindi le italiane aumentano le possibilità che capiti proprio ad una delle italiane. Il primo posto quest’anno paga poco.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it