Home / Diretta / Lega Pro: DIRETTA Paganese-Matera 1-1 | Herrera risponde ad Ingrosso e la capolista si ferma a Pagani

Lega Pro: DIRETTA Paganese-Matera 1-1 | Herrera risponde ad Ingrosso e la capolista si ferma a Pagani

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 16.30 la partita Paganese-Matera, gara valida per la ventunesima giornata del campionato di Lega Pro girone C. Seguiremo qui con commento in tempo reale il match cercando di aggiornare formazioni, gol e marcatori appena possibile.

Diretta Streaming/TV

Paganese-Matera 1-1

Marcatori: 38′ Ingrosso (M),  63′ Herrera (P)

Formazioni ufficiali:

Paganese 1926: Marruocco, Camilleri, Silvestri, Della Corte, Picone, Pestrin, Iunco, Deli, Maiorano, Cicirelli, Herrera. All.: Grassadonia. A disposizione: Chiriac, Coppola, Mansi, Zerbo, Tagliavacche, Longo, Parlati, Caruso, Dicuonzo, Mauri.
Matera: Alastra, Piccinni, Ingrosso, Strambelli, Mattera, Meola, De Rose, Iannini, Carretta, Negro, Casoli. All.: Auteri. A disposizione: Bifulco, Scognamiglio, De Franco, Taccogna, Dellino, Biscarini, Hysaj, Gigli.

Diretta:

0′ La gara è cominciata.

10′ Il Matera deve rispondere alle vittorie di Lecce e Juve Stabia, che sono balzate provvisoriamente in testa alla classifica.

13′ Strambelli su punizione mette in imbarazzo l’incerto Marruocco, ribattuta di Iannini che spara addosso a un difensore.

14′ Herrera parte in contropiede, palla in mezzo ma viene segnalato fallo.

19′ Ancora Matera in attacco. Gara che si sta accendendo dopo un avvio non così promettente.

20′ Deli parte in contropiede e tira, Alastra si fa trovare pronto alla presa.

26′ Maiorano mette in mezzo un pallone su cui Deli arriva in ritardo. Ma inizia a carburare la Paganese.

29′ Tiraccio fuori di Iannini.

33′ Un cross di Silvestri finisce in porta, ma Alastra è attento e blocca.

38′ GOOOL!! Gioca bene la Paganese ma segna il Matera con l’ex barese Ingrosso, abile ad insaccare in girata volante su un errore madornale di Pestrin!!

42′ Ammonito Ingrosso.

44′ Ammonito Carretta.

45’Un minuto di recupero. Ammonito anche Camilleri.

45’+1 Fine primo tempo.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte.

56′ Strambelli arma il sinistro su punizione, palla che si perde a lato.

57′ Ammonito Marruocco (che era in diffida, alla prossima spazio a Chiriac).

61′ Grande Alastra a togliere il pallone dalla porta su una rovesciata di Herrera.

63′ GOOOL!! Clamoroso, ha pareggiato Herrera, che questa volta è riuscito a superare un Alastra fino ad ora molto bravo, ma che questa volta la combina grossa su un tiro sul primo palo davvero poco pericoloso!!

64′ Meola spara sul primo palo vedendo Marruocco incerto, ma il portiere riesce a mettere in angolo in qualche modo.

65′ Negro spara clamorosamente fuori e questo era più facile di un rigore.

66′ Ammonito Carretta.

67′ Ammonito Iunco.

69′ Clamoroso anche Carretta sbaglia l’improponibile, concludendo praticamente dal dischetto del rigore e sparando addosso a Camilleri.

70′ Solita follia di Marruocco che esce che più male non si può, arriva Negro che prova a tirare dalla distanza vedendo la porta vuota ma non riesce ad insaccare; fuori.

75′ Tiraccio di Pestrin che si perde abbondantemente a lato.

77′ Il pareggio genererebbe un terzetto in vetta alla classifica del girone e rimetterebbe in gioco il Foggia che sta surclassando il Siracusa.

78′ La Paganese protesta per un presunto mani in area di Meola.

79′ Entra Scognamiglio al posto di Strambelli.

83′ Male Marruocco su un tiro di Carretta, ma il portiere riesce a recuperare il pallone in un secondo momento.

88′ Longo prende il posto di Cicirelli.

89′ Mauri prende il posto di Herrera.

90′ Tre minuti di recupero.

90’+3 Finisce la partita. Si ferma la capolista Matera e viene raggiunta da Lecce e Juve Stabia, con il Foggia due punti dietro le tre battistrada.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.