Diretta Milano-Sanremo 2017: Kwiatkowski su Sagan in volata

Diretta Milano-Sanremo 2017: al via oggi a Milano la Milano-Sanremo, prima grande classica italiana. Seguiremo la gara con aggiornamenti costanti fin dalle prime fasi del mattino.

Diretta TV: dalle ore 13 su Raisport1
Streaming: rai.tv

La diretta live

Partenza ore 10,00 italiane circa (qui sotto l’altimetria)

Ore 10,38:  in corso i controlli pre-gara alle bici. La partenza avverrà un po’ più in là

Partiti!

Ore 11,15: situazione fluida in questi primi minuti di corsa

Ore 11,29: siamo giunti intanto al 50km senza sussulti

Ore 14: entriamo in collegamento diretto. mancano circa 150 km ed è in atto un fuga cpn 4’45. La compongono

Nico Denz (AG2R)

Mattia Frapporti (Androni Giocattoli – Sidermec)

Mirco Maestri (Bardiani – CSF)

William Clarke (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team)

Toms Skujins (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team)

Ivan Rovny (Gazprom-RusVelo)

Alan Marangoni (Nippo – Vini Fantini)

Umberto Poli (Team Novo Nordisk)

Federico Zurlo (UAE Team Emirates)

Julen Amezqueta Moreno (Wilier Selle Italia)

Ore 14,45: situazione invariata a 130 km dalla fine

Ore 15: il vantaggio sale fino a 5 minuti quando mancano poco più di cento km, ma ora il gruppo si sta organizzando

-100km: l’azione del gruppo ha prodotto grandi effetti e ci sono solo 3 minuti di margine ora

Ore 15,20: siamo a 2’15 ora

Ore 15,35: il gruppo tiene a bagno la fuga e le permette di tornare a 3’00

Ore 16: a 55 km dalla fine è solo 1’50 il margine. La corsa intanto è arrivata a Laigueglia, un punto chiave

Ore 16,10: meno di un minuto e mezzo di ritardo per il gruppo in cima al Capo Mele. Mancano 50 km esatti

-38 km: davanti cedono Poli e Frapporti

-26 km: solo Rovny avanti ma in pratica il gruppo è compatto

-19 km: si va a rotta di collo in discesa

15 km: in pianura tutti insieme: si traccheggia in attesa della fase decisiva. Peter Sagan sempre davanti a questo punto è il netto favorito, ma vediamo….

-10 km: davanti Tom Boonen a tirare mentre ricordiamo che non c’è più Cavendish, unico dei favoriti escluso dal gruppo che deciderà la corsa

-8 km: comincia la salita del Poggio

-6,8 km: tira Dumoulins che tiene il ritmo altissimo e non esce nessuno

-5 km: attacco pazzesco di Sagan e resistono solo Alaphilippe e Kwatkowski

-3 km: trio di testa con 11 secondi. Arriveranno?

Super volata tra i tre. Sagan parte lungo ma Kwiatkowski rimonta e lo fulmina sul traguardo!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

 

Advertisements

Commenta

comments

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it