Viareggio Cup 2017: diretta Bruges-Juventus 11-10 dcr | Bianconeri sconfitti ai rigori

Si gioca oggi alle ore 14.00 Bruges-Juventus gara valida per gli ottavi di finale del Viareggio Cup 2017, noto anche come Torneo di Viareggio. Seguiremo qui con commento in tempo reale il match, cercando di aggiornare formazioni, gol e marcatori.

CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLA GIORNATA

Bruges-Juventus 2-2

Streaming/TV

Marcatori:3′ Fadiga (B), 52′ Matheus(J), 76′ Vasko (J), 91’De Kuyffer (B)

Formazioni:

Juventus: Loria, Rogerio, Coccolo, Muratore, Semprini, Kanoute, Pereira da Silva, Toure, Caligara, Kean, Leris.

Bruges: Gabriel, Nuyts, Tanghe, Peeters, Lynen, Cornette, Karkache, Fadiga, Van Camp, De Kuyffer, Verwerft.

Diretta:

13.59- Le squadre sono entrate in campo.

14.01- Ora è il momento degli inni nazionali poi si inizia.

0′ Calcio d’inizio.

2′ Da segnalare la presenza di Allegri, per valutare i giovani della Juventus.

3′ Goalll del Bruges, errore della Juve e Fadiga nn perdona.

5′ Doccia gelata per i bianconeri, ora dovranno alzare il ritmo e cercare il pareggio.

8′ Bella azione di Kean, che prova a fare tutto da solo ma la difesa avversaria non si fa trovare impreparata.

10′ Ancora Kean che ci prova, salta due uomini cerca di accentrarsi, prova il tiro ma la difesa manda in angolo.

13′ Traversa del Juve,  Dopo una bella azione, Leris tira ma colpisce il montante.

15′ Il Bruges ora cerca di incrementare il vantaggio con Tanghe, ma la difesa della Juventus è ben posizionata.

19′ I Bianconeri ora sono praticamente padroni del centrocampo, ma per il momento il Bruges si difende bene.

24′ Bella punizione della Juve, Che trova Leris ma di piatto calcia la palla fuori.

27′ Kean cade in area, L’arbitro di gara si consulta con i collaboratori, nn è rigore la partita va avanti.

30′ Nonostante il Vantaggio della squadra Belga, si può dire che sta dominando la Juve.

35′ Ultimi dieci minuti alla fine del primo tempo, vedremo se la Juve riuscirà a pareggiare.

45′ Altra traversa per la Juve, a portiere battuto i tifosi vedono la palla poi uscire.

45′ L’arbitro da tre minuti di recupero.

48′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio

52′ Goallll e pareggio per la Juve, il marcatore è Matheus

55′ Ancora bianconeri in azione, cross al centro per Leris, ma il portiere anticipa e mette in agolo

59′ I Belga provano a riportarsi in vantaggio, ma Loria anticipa tutit e fa sua la palla.

64′ I Bianconeri hanno aumentato i ritmi per trovare il vantaggio, ma il Bruges al momento si difende bene.

67′ Il Bruges si è chiusa nella propria aera come se fosse un fortino, ora tocca ai bianconeri sfondare nel lato giusto.

74′ Doppia sostituzione per la Juve: Vasko e Merio prendono il posto di Caligara e Kanoute

76′ Goalllll e vantaggio della Juve, che ribalta il risultato con Vasko.

85′ Ora i Bianconeri cercano di abbassare i ritmi e di controllare la partita.

91’Goalllll del Bruges, con De Kuyffer, la juve perde il vantaggio nel primo minuto di recupero.

93’L’arbitro fischia la fine della partita, si va ai rigori.

16.00- Inizia la sequenza dei rigori, è pronto Mosti per la Juve.

16:02- De Kuyffer segna!!

16:02- Gol di Bove!

16:03- Gol di Tanghe, Bruges avanti.

16:03- Rogerio a segno!

16:04- Loria para il tiro a Nuyts!! Tutto torna in parità!

16:05- Gol di Matheus, Juve in vantaggio adesso!

16:06- Gol di Lynen.

16:06- Gol di Leris!

16:07- Gol di Van Camp, si va ad oltranza!

16:07- Gol di Muratore, se il Bruges sbaglia, la Juve va ai quarti.

6:08- Openda però segna e dunque si continua.

16:09- Semprini gol!

16:10- Segna anche Peters.

16:10- Traversa di Merio! Se il Bruges segna, passa il turno.

16:11- Gol di Karkhache, il Bruges va ai quarti di finale!!

16.12 La partita finisce, il Bruges passa alla fase successiva e la Juventus è eliminata.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.