Home / Diretta / World League Pallanuoto maschile: diretta Georgia-Italia 12-13 | Gli azzurri vincono una gara combattuta

World League Pallanuoto maschile: diretta Georgia-Italia 12-13 | Gli azzurri vincono una gara combattuta

Il settebello, gioca oggi 11 aprile, la gara valida per la quarta giornata di World League maschile contro la Georgia. Questo match si giocherà alle ore 18 italiane. La partita non sarà trasmessa in diretta televisiva e quindi non avrà copertura neanche in streaming.

Diretta TV: –
Streaming: –

Georgia-Italia 12-13 (finale)

Parziali: 2-2; 5-4, 3-4; 2-3

Marcatori: (primo quarto) Bitadze (G), Renzuto Iodice (I), Imnaishvili (G) Fondelli (I) (secondo quarto) Tserepulia (G), Manzi (I), Manzi (I), Tserepulia (G), Baghaturia (G) Fondelli (I), rigore Rurua (G), Di Fulvio (I), Shuchiashvili (G) (terzo quarto) Manzi (I), Manzi (I), rigore Rurua (G), Renzuto Iodice (I), Jaleca (G), Velotto (I), Bitadze (G) (quarto quarto) rigore Di Fulvio (I), Jaleca (G), Alesiani (I), Bruni (I), Baghaturia (G)

Diretta:

Ore 18.20: Inizia la sfida tra Georgia e Italia, ultima gara del girone di qualificazione alla World League.

Primo quarto: Un goal per parte in avvio: Renzuto Ioddice è il marcatore azzurro mentre il georgiano Bitadze segna con l’uomo in più. Il diagonale di Imnaishvili porta la Georgia sul 2-1. Ancora azzurri che pareggiano con Fondellii e poi prendono il palo con Cannella. Buona occasione azzurra in chiusura di primo quarto, che termina quindi pari.

Secondo quarto: Una palombella di Tserepulia porta di nuovo avanti i georgiani. Arriva immediato il pareggio degli azzurri grazie a Manzi. Azzurri in vantaggio con un diagonale di Manzi, al secondo goal consecutivo. La Georgia ha perso Khvedeliani per raggiunto limite di falli, ma pareggia con Tserepulia. Incredibile goal fortuito di Baghaturia, con la palla che rimbalza sulla mano di un difensore azzurro e spiazza Nicosia. Nuovo pareggio azzurro con Fondelli che trova la seconda rete personale della gara. Un rigore di Rurua per il nuovo vantaggio georgiano. La traversa da una mano all’Italia su un tiro di Di Fulvio che rimbalza due colte perima di insaccarsi, mancano pochi secondi ma Shuchiashvili si inventa un goal da lontanissimo: Georgia avanti alla fine del secondo quarto.

Terzo quarto: Bello il goal dalla distanza che consente agli azzurri il sette pari, poi Manzi trova un pertugio tra palo e portiere per segnare la terza rete personale e riportare avanti gli azzurri. Ancora un rigore georgiano, a Rurua non trema la mano ed impatta. L’Italia si porta sul 9-8 con Renzuto Iodice, poi segnano Jaleca, Velotto e Bitadze: il terzo quarto termina con il punteggio di 10 pari

Quarto quarto: Ancora azzurri avanti con un rigore Di Fulvio ed altro giocatore georgiano che si prende l’espulsione definitiva. Nuovo pareggio georgiano, ma l’Italia ritorna avanti sul 12-11. I portieri di ambo le squadre si rendono autor di alcuni bei interventi, ma l’Italia trova la rete con una soluzione da sottomisura di Bruni. Renzuto Iodice (espulsione definitiva) e la Georgia sfrutta la superiorità per segnare di nuovo, ma è una rete che non serve a nulla: Italia batte Georgia 13-12.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

loading...

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.