DIRETTA serie D Rende-Leonzio 1-0 | Gigliotti rimanda la festa promozione dei siciliani

Si gioca mercoledì pomeriggio con calcio d’inizio alle ore 19.30 la gara Rende-Leonzio, valida per l’anticipo della trentunesima giornata del campionato di serie D girone I. Potrete seguire la diretta web streaming cliccando al link sotto dove troverete marcatori e risultati di tutte le partite. In questa pagina troverete, quanto prima, il tabellino completo di formazioni e commento.

I RISULTATI IN DIRETTA DEGLI ANTICIPI DI SERIE D

Rende-Sicula Leonzio 1-0 – live streaming

Marcatori: 67′ Gigliotti (R)

Formazioni:

RENDE: Falcone, Viteritti, Manes, Boscaglia, Sanzone, Gigliotti, Marchio, Fiore, Ferreira, Actis Goretta, Gadano.

LEONZIO: Polverino, Milizia, Cacciola, Catinali, Porcaro, Scoppetta, Gallon, Savanarola, Ricciardo, D’Amico, Sibilli.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio dato dal Leonzio. Si parte alle 19.33.

1′ Per gli ospiti potrebbe arrivare la promozione diretta in Lega Pro: in caso di tre punti potrebbe essere matematica.

2′ Brivido per il Leonzio: punizione di Marchio, uscita a vuoto di Polverino e Cacciolla spazza via.

4′ Ammonito D’Amico. Subito il primo giallo del match.

5′ Dagli sviluppi di una punizione, traversone in mezzo per il colpo di testa di Actis Goretta: blocca Polverino.

6′ Da segnalare che poco prima del fischio d’inizio, il capitano del Rende, Andrea Fiore, è stato premiato per le 100 presenze in maglia biancorossa.

8′ Conclusione di D’Amico che si perde alta di un paio di metri.

9′ Si accendono gli animi in campo: capannello sulla trequarti del Rende. Tanto nervosismo in campo.

15′ Sempre 0-0 dopo il primo quarto d’ora di gioco.

17′ Il Rende conquista il primo corner del match.

18′ Occasione Leonzio: palla dentro per D’Amico che gira in porta. Il suo tiro è però debole.

19′ Sul capovolgimento di fronte va al tiro Fiore: è una telefonata per Polverino.

21′ Ammonito Cacciola.

26′ Gioco fermo per un problema ad Actis Goretta che ha preso un colpo: entrano i sanitari.

27′ Menter si riprende a giocare, diamo uno sguardo alla classifica che al momento vede il Leonzio in testa con 71, segue Cavese a 59, Igea a 58 e Rende a 57: +11 per il Lenzio che non basterebbe per ottenere la matematica promozione questa sera. In caso di pareggio o sconfitta, bisognerà attendere il risultato della Cavese che domani alle 15 è impegnata in casa contro il Roccella.

30′ Scocca la mezz’ora e risultato sempre fermo sullo 0-0.

31′ Il Leonzio conquista il primo angolo a favore e pareggia il conto dei tiri dalla bandierina.

32′ Actis Goretta!! Conclusione dell’attaccante del Rende che sfiora l’incrocio dei pali.

34′ Occasione per gli ospiti: pallone dentro per D’Amico che si allunga troppo la palla e favorisce l’uscita bassa di Falcone.

35′ Ammonito Actis Goretta.

36′ Gol annullato al Leonzio! Conclusione da fuori di Cacciola e pallone che si insacca in rete, complice il non perfetto intervento di Falcone: bandierina del guardalinee alzata a segnalare un presunto fuorigioco di Ricciardo.

41′ Punizione per il Rende: è uno schema ma il pallone sfila direttamente sul fondo.

43′ Sponda di Gallon e sinistro di Ricciardo che manda sul fondo. Buona occasione.

44′ Ci saranno due minuti di recupero.

45′ Ammonito Viteritti.

46′ Finisce il primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Inizia il secondo tempo.

46′ Altri quarantacinque minuti per il Leonzio per trovare la vittoria che regalerebbe la matematica promozione con tre turni di anticipo. Per la squadra bianconera sarebbe inoltre la sedicesima vittoria consecutiva, avvicinando il record italiano dell’Inter che è fermo a 17.

48′ Palla dentro per Sibilli che era smarcato: pallone troppo lungo, sprecata una ghiotta occasione per gli ospiti.

55′ Cambio Rende: entra Faraco per Boscaglia.

59′ Occasione per il Lenzio: conclusione di Sibilli e grande parata di Falcone che manda in corner.

60′ Cambio Lenzio: fuori Gallon, dentro Rabbeni.

67′ GOL!! Rende in vantaggio: la sblocca Gigliotti!!

68′ Cambio Leonzio: fuori Milizia, dentro Marino.

70′ Secondo cambio per il Rende: fuori Ferreira, dentro Vivacqua.

71′ ESPULSO D’Amico!! Leonzio in dieci per un’ingenuità del suo giocatore.

73′ Colpo di testa di Ricciardo e parata di Falcone.

77′ Meno di un quarto d’ora al termine: il Leonzio è vivo e spinge alla ricerca del pareggio.

78′ Ricciardo!! Cosa ha sprecato il capitano degli ospiti: da due passi con il sinistro manda alto. Non è il suo piede e si è visto.

80′ Ultimo cambio per gli ospiti: fuori Catinali, dentro Randis.

81′ Torna a farsi vedere il Rende con un tiro alto di Vivacqua.

83′ Ultimo cambio anche per il Rende: fuori Gigliotti, entra Piromallo.

90′ Quattro minuti di recupero.

91′ Si avvicina la sconfitta per il Leozio che perde così l’opportunità di festeggiare la promozione matematica già da questa sera. Se domani la Cavese dovesse perdere, arriverebbe comunque.

94′ È finita! Il Rende batte la capolista ed interrompe a quindici la striscia di vittorie consecutive. Per tutti i tifosi della Leonzio, occhi puntati su Cavese-Roccella di domani.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.