Home / Diretta / Formula Uno: GP Bahrain 2017 diretta live da Manama | Vince Vettel davanti ad Hamilton e Bottas!

Formula Uno: GP Bahrain 2017 diretta live da Manama | Vince Vettel davanti ad Hamilton e Bottas!

Oggi, domenica 16 aprile, si corre il Gran Premio Bahrain, terza prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 17 italiane sul circuito “Sakhir” di Manama.

Diretta TV/Streaming
Partenza: ore 17 italiane

Diretta Formula Uno: GP Bahrain 2017

Ore 16.58: Tra poco il giro di ricognizione. Non partirà Vandoorne, per l’ennesimo problema tecnico alla McLaren.

Ore 17.00: Scatta il giro di ricognizione.

Tutto è pronto per la partenza, si spengono i semafori… PARTITI!!

1/57 Vettel passa tra le due Mercedes! Buona partenza anche di Verstappen! Bottas è primo davanti a Vettel, Hamilton, Verstappen e Ricciardo. Ora quasi un contatto di Kvyat con Sainz che va lungo.

2/57 Vettel spinge e va all’attacco di Bottas, al sesto posto invece troviamo Massa che è davanti all’altra Ferrari, quella di Raikkonen.

3/57 Sempre molto vicino Vettel a Bottas, un po’ più lontani Hamilton e Verstappen, con il giovane figlio d’arte a tallonare la Mercedes.

4/57 Raikkonen si avvicina a Massa ma poi va lungo. Sembra faticare anche oggi il finlandese della Ferrari.

7/57 Vettel continua a rimanere vicino a Bottas, ma per ora non ha ancora cercato il sorpasso.

8/57 Raikkonen si è tornato ad avvicinare Massa e prova il sorpasso… Riuscito! Raikkonen sale sesto scavalando d’autorità Massa.

9/57 I primi cinque sono tutto molto vicini, mentre Stroll è il primo a fermarsi per il pit-stop. Si ritira Magnussen, che vede la sua Hass piantarsi completamente in curva.

11/57 Rientra ai box Vettel, che ha anticipato il suo pit-stop rispetto alle previsioni. Vettel rientra dodicesimo.

12/57 Anche Verstappen si ferma ai box e come Vettel monta ancora la gomma rossa per rientrare undicesimo. Vettel risale nono.

13/57 VERSTAPPEN FUORI!!! I freni si rompono e Verstappen finisce fuori dalla pista!! Fuori la Red Bull, mentre ora si è fermato ai box anche Raikkonen. Intanto si ferma in mezzo alla pista anche Stroll, che dice di essere stato toccato da un’auto, probabilmente è stato Sainz, che è a sua volta fermo!

14/57 Si ferma ai bow Hamilton e Bottas… Hamilton deve aspettare che finisca Bottas ed ora torna la prima Mercedes torna in pista ma VETTEL PASSA! Vettel è davanti a tutti! Intanto confermiamo che il contatto è stato tra Stroll e Sainz ed ora c’è la Safety Car!

15/57 Intanto Hamilton (che è quarto) è investigato per l’ingresso ai box, dove ha rallentato Ricciardo. Dietro la Safety Car quindi troviamo Vettel, Bottas, Ricciardo, Hamolton, Massa, Raikonene ed Hulkenberg.

16/57 Ricciardo conferma alla radio che Hamilton lo ha rallentato molto, tra poco rientrerà la Safety Car. Già cinque i ritirati: Sainz, Stroll, Verstappen, Magnussen e Vandoorne.

17/57 Via la Safety Car e Hamilton prova subito a passare Ricciardo… Hamilton non passa! Anche Bottas prova a passare Vettel… Niente anche in questo caso!! Ancora Hamilton… PASSA! Ma anche Massa passa davanti a Ricciardo!! Difficoltà per la Red Bull ed anche Raikkonen è davanti a lui!!

18/57 Hamilton e Ricciardo hanno montato gomme soft dopo la precedente sosta ai box.

20/57 Bel sorpasso per Alonso, che comunque è undicesimo. Altra gara da dimenticare per una McLaren che con la Honda non si trova proprio.

21/57 ATTENZIONE! ARRIVA LA NOTIZIA DELLA PENALITÀ PER HAMILTON! Cinque secondi di penalità per aver rallentato Ricciardo ai box!

22/57 Sembra che in Mercedes sia stato chiesto a Bottas di fare passare Hamilton, ma dobbiamo dire che Hamilton è molto dietro a Bottas ed è quello che comunica lo stesso pilota via radio.

23/57 Raikkonen attacca Massa… Nulla da fare per ora. Mentre arriva il contrordine a Bottas, che quindi potrà conservare la sua seconda posizione.

24/57 Ancora Raikkonen… PASSA! Raikkonen si prende quindi la quarta posizione passando comunque un buon Massa. Nelle retrovie Palmer e Kvyat passano Alonso.

25/57 Ennesimo Team-Radio pepato di un Alonso, sempre più sfiduciato ed in rotta con il team McLaren. In testa continua ad essere Vettel, che ha quattro secondi e otto su Bottas.

27/57 Si è avvicinato Hamilton e Bottas… Bottas lascia strada a Hamilton, anche se in questo caso non sembra gli sia stato ordinato dai box, ma è stata una iniziativa del secondo pilota della Mercedes.

28/57 Bottas ha lasciato strada anche perché rallentato da un problema alle ruote posteriori.

29/57 Ricordiamo che Hamilton deve ancora scontare i cinque secondi di penalità, quindi al momento Bottas è ancora virtualmente secondi. Ora Riciardo va a passare d’autorità Massa, riprendendosi la quinta posizione.

30/57 Hamilton sta andando forte e si avvicina un po’ a Vettel.

31/57 Si ferma Bottas che monta gomma gialla e rientra in settima posizione.

32/57 Al momento troviamo Vettel davanti ad Hamilton, Raikkonen e Ricciardo. Hamilton ha sempre cinque secondi di penalità da scontare.

33/57 Bottas perde un po’ di tempo per sorpassare Perez. Si muove qualcosa nei box della Ferrari.

34/57 Infatti, ecco la sosta di Vettel! Hamilton diventa leader del Gran Premio mentre Vettel monta gomma gialla e rientra terzo subito davanti a Ricciardo.

35/57 Se Hamilton decidesse di provare l’azzardo di andare fino in fondo senza ulteriori soste, dovrà tenere cinque secondi di vantaggio su Vettel, che ora sfrutta il gioco di squadra con Raikkonen e torna secondo.

37/57 Bottas sorpassa di autorità Ricciardo e torna quarto. Vettel sta volando e sta cercando di tornare sotto i  cinque secondi di distacco da Hamilton, che gli consentirebbero di vincere il Gran Premio.

38/57 Si fermano ai box Raikkonen e Massa e rientrano entrambi con le gomme gialle. Vettel scende a 12.730 di svantaggio su Hamilton.

39/57 Raikkone è rientrato quinto dietro a Ricciardo. Distacco sempre di dodici secondi tra Vettel ed Hamilton, mentre Alonso continua con i suoi Team Radio pepatissimi.

40/57 Guadagna Vettel ed ora sono 11 i secondi di distacco con Hamilton. Mentre si ferma a sorpresa Ricciardo e monta gomma rossa, rientrando al quinto posto.

41/57 Nove secondi di vantaggio di Hamilton su Vettel, mentre si preparano i meccanici della Mercedes e si ferma Lewis Hamilton.

42/57 Monta ancora gomme soft Hamilton e torna in pista dopo aver scontato i suoi 5 secondi di penalità Vettel è di nuovo primo davanti a Bottas ed Hamilton e non ci saranno giochi di squadra questa volta.

43/57 Quindi, Vettel primo davanti a Bottas, Hamilton, Raikkonen, Ricciardo e Massa. Hamilton si lamenta perché voleva la gomma rossa.

44/57 Nonostante le lamentele, Hamilton a velocissimo.

45/57 Giro mostruoso di Hamilton che guadagna due secondi su Bottas.

47/57 Altri due secondi presi da Hamilton a Bottas e tra poco gli è addosso. Eccolo… HAMILTON PASSA COME UN TRENO!! Lewis Hamilton si è mangiato Bottas e non dovrebbe essere stato un ordine di squadra.

48/57 Vettel ha dei doppiati davanti e spingono Hamilton! Vediamo se Lewis Hamilton va a prendere un Sebastian Vettel che non riesce ad aumentare i ritmi. Mentre è stato un ordine di scuderia quello che ha permesso ad Hamilton di passare velocemente Bottas.

50/57 Mentre Raikkonen guadagna su Bottas, Hamilton continua a spingere come un disperato.

51/57 Scende sotto i dieci secondi il vantaggio di Vettel su Hamilton, ma mancano solo sei giri. Vantaggio sotto gli otto ora, ma le gomme ora sono meno fresche.

52/57 Problemi al cambio per Ericsson che si ritira. Otto secondi e tre di vantaggio per Vettel ma vediamo se arriva una Safety Car o una Virtual Safety Car.

53/57 Niente Safety Car e nemmeno la Virtual, i commissari vanno a prendere l’auto di Ericsson in una zona molto pericolosa. Scelta opinabile, ma fortunatamente non succedono incidenti.

54/57 Ora sono 6.7 i secondi di vantaggio di Vettel su Hamilton. Solo tre giri con Vettel che perde tempo a fare alcuni doppiaggi.

55/57 Ultimi tre giri, con Hamilton che scende 5 secondi e sei, ma ormai sembra non esserci tempo per andare a prendere Vettel. I doppiaggi rallentano anche Hamilton.

56/57 Alonso ha problema ai motori e rientra ai box, Hamilton sembra aver mollato.

ULTIMO GIRO: Ultime curve per Vettel che vince il secondo Gran Premio stagionale. Secondo posto per Hamilton, terzo Bottas, quarto Raikkonen, quinti Riciardo, sesto Massa, settimo Perez, ottavo Grosjean, nono Hilkenberg, decimo Ocon, undicesimo Wehrlein, dodicesimo Kvyat, tredicesimo Palmer.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it