Home / Diretta / Final Six Pallanuoto femminile: diretta Bogliasco Bene-SIS Roma 14-8 | Le genovesi avanti

Final Six Pallanuoto femminile: diretta Bogliasco Bene-SIS Roma 14-8 | Le genovesi avanti

Si gioca oggi, giovedì 11 maggio 2017, a Rapallo, il primo quarto di finale delle Final Six di pallanuoto per il campionato A1 femminile che assegneranno lo scudetto. In vasca Bogliasco Bene-SIS Roma che si affronteranno alle ore 18.30 e si daranno battaglia per contendersi un posto nelle semifinali. La partita non avrà copertura televisiva in diretta ma la potrete seguire in live streaming oltre alla nostra diretta web.

Diretta TV: nessuna
Streaming: Waterpolo Channel

Bogliasco Bene-SIS Roma 14-8 (finale)

Marcatori: (primo quarto) 1’55” Rovirosa (R), 2’10” Dufour (B), 3’05” Dufour (B), 3’51” Sinigaglia (R) (secondo quarto) 1’55” Giovannangeli (R), 2’02” Millo (B), 4’15” Dufour (B), 5’20” Giovannangeli (R), 5’30” Zimmerman (B), 5’57” Frassinetti (B), 6’30” Cocchiere (B) (terzo quarto) 0’25” Millo (B), 0’50” Giachi (R), 2’06” Giachi (R), 5’47” Zimmerman (B), 6’13” Rovirosa (R) (quarto quarto) 0’31” Frassinetti (B), 1’40” Viacava (B), 3’02” Rambaldi Gudasci (B), 5’26” Cocchiere (B), 5’52” Picozzi (R), 6’19” Viacava (B)

Parziale al termine dei quarti: 2-2; 5-2; 2-3; 5-1

La gara ha inizio. È Roma ad aprire le marcature con Rovirosa ma Dufour ribalta il risultato segnando una doppietta, di cui un gol su rigore. Il primo quarto si chiude sul punteggio di 2-2. Al via il secondo quarto e subito due reti. Terza rete della serata per la Dufour che porta Bogliasco sul 4-3. Prendono il largo le liguri che in pochi istanti fanno tre reti. Finisce il secondo tempo e si va all’intervallo lungo.

Dopo la fine del terzo tempo, Bogliasco sempre in vantaggio. Al via l’ultimo quarto e subito due reti: Frassinetti e Viacava portano il punteggio sull’11-7. È finale: Bogliasco batte Roma per 14-8.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.