Home / Diretta / Primavera: diretta Juventus-Sampdoria 1-0 | Zeqiri porta i bianconeri in semifinale

Primavera: diretta Juventus-Sampdoria 1-0 | Zeqiri porta i bianconeri in semifinale

Si gioca oggi alle ore 15.30 Juventus-Sampdoria gara valida per i quarti della fase finale del campionato primavera 2016-2017 che assegnerà il titolo di campione d’Italia. Chi vince si qualifica alle semifinali in scena nei prossimi giorni. Seguiremo qui con commento in tempo reale il match, cercando di aggiornare formazioni, gol e marcatori appena possibile.

TUTTI I RISULTATI DELLA FASE FINALE IN DIRETTA

Streaming/Copertura TV

Juventus-Sampdoria 1-0 (finale)

Marcatori: 38′ Zeqiri (J)

Formazioni:

JUVENTUS: Del Favero; Beruatto, Coccolo, Vogliacco, Rogerio; Kanoute, Matheus Pereira, Caligara; Clemenza; Leris, Zeqiri. A disp.: Loria, Marricchi, Semprini, Muratore, Tripaldelli, Touré, Ndiaye, Galtarossa, Mosti, Bove, Merio, Nicolussi Caviglia.

SAMPDORIA: Krapikas; Tomic, Leverbe, Pastor, Tissone; Ejjaki, Cioce, Tessiore, Baumgartner; Gomes, Balde. A disp.: Cavagnaro, Piccardo, Doda, Gabbani, Gilardi, Oliana, Romei, De Nicolo, Cuomo, Curito, Criscuolo, Testa.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio dato dalla Juventus.

1′ Classiche divise per le due squadre: bianconera per la Juventus, blucerchiata per la Samp.

4′ Conclusione mancina di Clemenza, facile per Krapikas.

8′ Risponde la Samp con una conclusione imprecisa di Baumgartner.

11′ Prima vera occasione del match con la Samp che sfiora il vantaggio: grande l’uscita di Del Favero che respinge la conclusione di destro di Gomes.

15′ Sempre 0-0 dopo il primo quarto d’ora.

16′ Diagonale di Caligara che si trasforma in una assist per Zeqiri che in spaccata non ci arriva di un nulla.

17′ Ancora un tiro insidioso di Caligara che sfiora il palo. Momento favorevole ai bianconeri.

20′ Destro di Leris che non impensierisce Krapikas.

22′ Gran colpo di tacco di Zeqiri che sfiora un gol fantastico ma non trova la porta.

24′ Gara interrotta per un primo break dovuto al gran caldo. Giocatori e terna arbitrale a bordo campo per rinfrescarsi.

28′ Colpo di testa di Tissone e grande parata di Del Favero, poi Balde prova la girata e ancora il portiere bianconero a bloccare.

30′ Scocca la mezz’ora e c’è la prima ammonizione del match: giallo per Coccolo.

32′ Occasione Samp con Baumgartner che cerca di piazzarla trovando ancora l’ottima risposta di Del Favero.

34′ Un vero e proprio missile quello scaricato da Kanoute che però manda centralmente con Krapikas che respinge con i pugni.

35′ Ammonito Baumgartner.

37′ Dopo una buona fase per la Samp, adesso torna a farsi pericolosa la Juve: calcio piazzato su cui Clemenza e Coccolo non riescono a trovare la deviazione vincente.

38′ GOL!!!! Juventus in vantaggio con la rete di Zeqiri! Errore in ripartenza della Samp con Clemenza che recupera palla che poi arriva a Zeqiri che questa volta non sbaglia per l’1-0 bianconero. 

44′ Saranno due i minuti di recupero.

47′ Finisce il primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Inizia il secondo tempo.

51′ Cambio per la Samp: Ejjaki fa spazio a Criscuolo.

57′ ESPULSO Coccolo!! Secondo giallo e scatta l’espulsione. Juve in dieci.

59′ Ammonito Caligara.

60′ Giallo anche per Tomic.

63′ Cambio per la Juventus: esce Zeqiri ed entra Semprini.

68′ La Samp attacca a testa bassa e conquista un corner.

72′ Colpo di testa di Gomes che sfiora la traversa. Continua la pressione blucerchiata alla ricerca del pareggio.

74′ Cambio per la Samp: fuori Cioce, dentro Gabbani.

80′ Cambio per la Juve: Mosti al posto di Pereira.

81′ Cambio anche per la Samp che inserisce Curito per Baumgartner.

85′ Ammonito Tomic.

89′ Cinque minuti di recupero.

91′ Samp tutta avanti alla ricerca disperata del pareggio.

93′ Che occasione per la Samp: recupera Gomes ma poi sbaglia solo davanti a Del Favero.

95′ Fischio finale. È decisiva la rete di Zeqiri che vale la semifinale.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.