Home / Diretta / Formula Uno: GP Canada 2017 diretta live da Montreal | Trionfo di Hamilton, Vettel sfiora la rimonta

Formula Uno: GP Canada 2017 diretta live da Montreal | Trionfo di Hamilton, Vettel sfiora la rimonta

Nella giornata di oggi, domenica 11 giugno, si corre il Gran Premio del Canada 2017, settima prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 20 italiane sul circuito di Montreal con Hamilton che, dopo la conquista della pole position, partirà davanti a tutti.

Sarà possibile seguire la gara sia in diretta web che in radiocronaca cliccando sul player in basso, in collaborazione con Radio Rai.

Diretta TV/Streaming
Partenza: ore 20 italiane

Diretta Formula Uno: GP Canada 2017

19.55 – Buonasera da Montreal dove è quasi tutto pronto per la partenza del Gp del Canada.

20.01 – Inizia il giro di formazione.

1/70 Partiti! Rimane davanti Hamilton ma cosa ha fatto Verstappen che arriva a fionda e c’è un lieve contatto con Vettel. Intanto Max si prende la seconda posizione.

1/70 Poche curve ed è subito Safety Car: c’è stato un incidente tra Massa e Sainz con quest’ultimo che fa fuori l’incolpevole pilota brasiliano.

5/70 Riprende la gara con Hamilton seguito da Verstappen e Bottas. Problemi per Vettel che ha perso la parte destra dell’ala anteriore destra e deve rientrare ai box.

6/70 Vettel è tornato in pista in diciottesima posizione.

11/70 Fuori Verstappen! Il pilota accosta la sua Red Bull dopo curva 2. Virtual Safety Car attivata.

14/70 Terminato il Virtual Safety Car: questa la situazione Bottas, Ricciardo, Perez, Raikkonen, Ocon, Kvyat, Alonso, Magnussen e Stroll.

16/70 Intanto Vettel è in tredicesima posizione e durante il cambio dell’ala ha montato gomme soft.

17/70 Si ferma Raikkonen che rientra in pista con gomme supersoft.

20/70 Hamilton al comando con sei secondi di vantaggio su Bottas. Entrambi ancora non si sono fermati ai box.

24/70 Ecco il pit stop di Botta con il francese Ocon che si ritrova in seconda posizione. Nel frattempo Vettel è salito in ottava posizione.

26/70 Lungo di Stroll e ne approfitta Hulkenberg che è decimo. Intanto si ferma Lance ai box.

31/70 Prosegue la gara in solitaria di Hamilton che ha un vantaggio di 25 secondi su Ocon, a sua volta tallonato da Bottas. Sia l’inglese al comando che il francese non si sono ancora fermati.

33/70 Ed ecco che rientra Hamilton, seguito poi anche da Ocan. L’inglese torna in pista e mantiene la prima posizione mentre Ocon è sesto dietro Raikkonen e davanti a Vettel.

36/70 Altro problema per Vettel: fondo della vettura danneggiato. Non è proprio giornata per il tedesco.

42/70 Seconda sosta per Kimi Raikkone che monta gomma ultrasoft e rientra in pista in settima posizione.

44/70 Giro veloce di Raikkonen che stampa un 1’15″725.

47/70 C’è una bella bagarra tra Ricciardo-Perez-Ocon-Vettel in lotta per il terzo posto.

48/70 E nel quartetto sopra citato potrebbe rientrare presto anche Raikkonen che ha 12 secondi di ritardo dal compagno di squadra ma sta girando davvero forte con la ultrasoft.

50/70 Seconda sosta per Vettel che monta anche lui la ultrasoft. Rientra in pista dietro Raikkonen: il finlandese intanto fa un altro giro record abbassando il precedente a 1’15″659.

52/70 Risponde subito Vettel che gira in 1’15″114 e accorcia il distacco su Raikkonen a 5 secondi e mezzo.

55/70 Questa la situazione: Hamilton, Bottas e Ricciardo momentaneamente a podio. Le Ferrari sono sesta con Raikkone e settima con Vettel. Alonso sale in decima posizione.

61/70 Sorpasso di Vettel su Raikkonen con il tedesco che fa registrare un nuovo giro veloce in 1’14″964.

66/70 Vettel show che con un sorpasso pazzesco si mette davanti ad Ocon. Intanto problemi per Raikkonen che gira in 1’20”.

69/70 Si entra nell’ultimo giro con Hamilton che viaggia verso la vittoria. Seguono Bottas, Ricciardo, Perez, Vettel e Ocon. Ed eccolo Vettel che infila anche Perez

Hamilton va a vincere il Gp del Canada davanti a Bottas e Ricciardo. Vettel è quarto, poi Perez, Ocon, Raikkonen, Hulkenberg.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.