Home / Diretta / Primavera Trofeo Dossena: diretta Atalanta-Milan 2-1 | I nerazzurri approdano alla finale, dove troveranno la Cremonese

Primavera Trofeo Dossena: diretta Atalanta-Milan 2-1 | I nerazzurri approdano alla finale, dove troveranno la Cremonese

Si gioca oggi, venerdì 16 giugno, il match Atalanta-Milan gara del 41° Trofeo Dossena rivolto alle formazioni primavera e valida per le semifinali. Calcio d’inizio alle ore 22: seguiremo qui con commento in tempo reale il match, aggiornando formazioni, gol e marcatori.

RISULTATI IN DIRETTA DELLE SEMIFINALI

Atalanta-Milan 2-1

Marcatori: 35′ Guth (A), 42′ Forte (M), 53′ Pagliari (A)

Formazioni:

Atalanta: Taliento, Del Prato, Migliorelli, Compagnone, Marchetti, Guth, Elia, Mallamo, Mazzocchi, Colpani, Zanoni.

Milan: Guarnone, Negri, Cortinovis, Bellodi, Pobega, Murati, Torrasi, Bellanova, Vigolo, Marchesi, Fabozzi.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

5′ In questo inizio di partita le squadre si stanno studiando.

15′ La partita in questo frangente è equilibrata, ci sono molto errori per entrambe nel costruire gioco.

18′ Il primo tiro della partita arriva da Elia, la palla termina di poco a lato.

25′ L’atalanta dopo un inizio timido sta prendendo coraggio, anche se i rossoneri si difendono bene.

35′ Gollll di Guth, l’Atalanta passa in vantaggio.

40′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

40′ Calcio d’inizio.

42′ Gollll di Forte, il Milan trova il pareggio.

50′ I rossoneri forti del gol del pareggio, si stanno spingendo in avanti cercando il vantaggio.

53′ Gollll di Pagliari, l’Atalanta si riporta in vantaggio.

62′ Forte arriva al tiro, la palla finisce di poco a lato.

70′ Il ritmo in campo è calato, i giocatori iniziano a essere stanchi.

75′ Mancano cinque minuti alla fine della partita, con questo risultato i nerazzurri andrebbero in finale contro la cremonese.

80′ L’arbitro da tre minuti di recupero.

83′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.